Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, la Sis Roma passa facilmente a Verona brindando a terzo posto ed Euro League

19/05/2022

La Sis Roma archivia la stagione 2021/22 con la Coppa Italia ed il terzo posto che vale automaticamente la qualificazione alla prossima edizione dell'Euro League. Con il rotondo successo alle Monte Bianco cala il sipario sulla prima squadra giallorossa con l'amaro in bocca ancora fresco di non esser riuscita a centrare quantomeno la finale Scudetto ma la consapevolezza di essere ormai una certezza dell'elite della Pallanuoto femminile italiana ed europea. Contestualmente saluta un'annata travagliata, condizionata da tanti episodi e infortuni, la VetroCar Css Verona con due sconfitte pesanti che non rendono merito al reale valore della rosa allenata da Paolo Zizza, frutto di un atteggiamento psicologico ormai compromesso dagli ultimi risultati. Una quarta piazza che confina comunque le scaligere a ridosso delle big e può solo esser migliorato nell'ottica del lungimirante programma stilato da patron Dall'Acqua. Gara 2 della finale terzo e quarto posto viene chiusa già nei primi 16': le capitoline non sbagliano nulla in difesa e colpiscono subito due volte con capitan Picozzi e due con Ranalli. Il secondo periodo si apre con la seconda trasformazione dai 5 metri dell'abruzzese a cui poi bastano pochi altri minuti per firmare il personale pokerissimo con due conclusioni fotocopia da post 4. Nel mezzo arrivano anche le griffe pratesi di Galardi dal centro e Tabani in entrata.

Al rientro dall'intervallo lungo la Css, che rispetto alla gara di Ostia recupera Marchetti e conferma la baby Manigrasso nelle 13, schioda lo 0 dalla sua casella di punteggio realizzando con Gragnolati in superiorità numerica, emulata sempre in extra player dalle avversarie Giustini e Storai che allungano il divario in favore del Sette di Marco Capanna che ruota costantemente tutte le atlete a sua disposizione. Ci provano ad entrare in sequenza nel tabellino Di Claudio, La Roche, Cocchiere, Nardini e Avegno, rimasta stranamente a secco complice anche un rigore fallito con la sfera telecomandata da Sparano sul palo. Il quarto parziale è pura accademia, il tempo necessario per la doppietta in più di Storai e due belle parate ravvicinate di Brandimarte che, subentrata ad Eichelberger, tiene a quota zero segnature capitan Bianconi per poi cedere (dopo un 5 metri invalidato a Picozzi) alle stoccate di Ivanova ed Esposito che dopo il palo lambito nel secondo periodo si prende il meritato applauso per l'ultimo goal stagionale gialloblu a coronamento di una stagione di qualità, quantità e sacrificio, chiudendo la sfida sul 3-12 finale tra due squadre destinate ad essere nuovamente protagoniste indiscusse la prossima estate verso l'annata che verrà.

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la De Akker resiste all'assalto Canottieri e vola in A1. Bogliasco e Vis Nova a gara 3

E' la De Akker Bologna la prima squadra promossa in A1. Gli emiliani superano il CC Napoli 10-9 in gara 3. I padroni di casa conducono il gioco, trascinati dalle triplette...

Pallanuoto, Settebello dai due volti: la Spagna controrimonta e si prende i Quarti

Non basta un Settebello combattivo e a tratti spettacolare per battere la Spagna, vice campionessa olimpica, e approdare direttamente ai Quarti di finale dei 19esimi Mondiali....

Salerno, riapre la sacrestia di Sant'Agostino

Un luogo della storia della città apre le sue porte a visitatori e fedeli. Sarà inaugurata martedì prossimo (ore 19.30) la storica sacrestia della chiesa di...

Salerno, lotta ai "cafoni" dei rifiuti: sparisce l'indifferenziata

Nelle ultime due settimane gli operatori di Salerno Pulita hanno raccolto 100 tonnellate di indifferenziato in meno e circa 60 tonnellate di organico in più dai sacchetti...

Pallanuoto, esordio vincente per l'Italia ai Giochi del Mediterraneo

Esordio vincente ai Giochi del Mediterraneo, in programma ad Orano (24-30 giugno), in Algeria, per la Nazionale Under 18 guidata dal tecnico responsabile Alberto Angelini,...

Calcio a 5, Sporting Sala Consilina e Vietri Raito si laureano campioni provinciali Under 17 e 15

Si sono conclusi i campionati provinciali di Calcio a 5. Nell'Under 17 successo dello Sporting Sala Consilina che superando nello scontro diretto L'Ancora Atrani Minori in quel...

Università, numeri preoccupanti per Salerno

Emorragia di iscrizioni a Salerno. Il Covid non fa bene alle Università ma qualcuna ne risente più delle altre. E Unisa, stando ai freddi numeri, è tra...

Pallanuoto, il Setterosa travolge la Colombia e congela il primato

Il primo obiettivo è stato centrato. Il Setterosa (foto DBM) vince il girone preliminare e approdare direttamente ai Quarti di finale, in programma martedì 28...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?