Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, vittorie esterne per Ischia e RN Arechi. Sconfitte per Nuoto 2000 e RN Napoli

03/05/2022

Entra nell'ultima curva prima del rettilineo finale delle giornate di recupero il campionato di Serie B maschile. Nel girone 3 dove il Pescara consolida la seconda piazza con il blitz di misura in casa del Circolo Nautico, la capolista Ischia Marine Club (foto Gianluca Madonna) travolge 6-16 il Club Aquatico Pescara e si conferma in testa alla classifica con 31 punti. La trasferta abruzzese poteva risultare insidiosa per la voglia dei padroni di casa di riscattare il ko incassato all'andata, per il desiderio del Sette in calottina bianca di iniziare nel migliore dei modi il percorso con il nuovo mister Marco D’Altrui (subentrato al dimissionario Bocchia) e per la voglia di un gruppo con elementi di assoluto valore di tirare fuori tutto il proprio potenziale. I partenopei dimostrano di essere nettamente più forti, approcciano il match nel migliore dei modi e chiudono la prima parte della sfida sul 9-2 controllando poi, senza eccessivi patemi, l'andamento delle contesa nei due parziali conclusivi. Eccezionale la prova difensiva degli ospiti che concedono le briciole agli avversari e neutralizzano la maggior parte delle opportunità in superiorità numerica a disposizione della formazione abruzzese. Ancora una volta sugli scudi l’implacabile Carlo Simonetti che condivide con Saviano il titolo di top scorer di giornata, entrambi mettono a segno una tripletta, ma ad impressionare e a rendere una testimonianza ulteriore dello spaventoso potenziale della prima della classe è l'iscrizione nel tabellino dei marcatori di nove giocatori di movimento sugli undici inseriti a referto nella distinta iniziale. Resta in corsa la RN Arechi che fa il suo dovere superando a domicilio la Waterpolo Bari (5-10), sfruttando una partenza fulminea e la vena realizzativa di De Sio (4), Maione (3) ed Apicella (2). Squillo salvezza importantissimo della Basilicata 2000 che ritrova il successo a distanza di un girone e piega, con Napolitano e Serino sugli scudi, alla "Scandone" l'Aquademia preparandosi al meglio al recupero di mercoledì con i pugliesi mentre il San Mauro si conferma squadra del momento trafiggendo la Cesport a casa sua (quattro giocatori a bersaglio con una doppietta) e complicando sensibilmente il cammino dei ragazzi di Gagliotta.

Nel girone 4 sconfitta senza recriminazioni per la Nuoto 2000 che cede 15-6 alla RN L.Auditore Crotone, reduce dalla straordinaria impresa nel recupero infrasettimanale vinto con la Waterpolo Palermo (7-8). Sin dalle prime battute i calabresi hanno giocato una buona Pallanuoto fatta di circolazione veloce del pallone e costante ricerca del centroboa per guadagnare espulsioni, ruolo scoperto invece in casa partenopea con Scognamiglio costretto ad utilizzare giocatori in ruoli non abituali. La squadra di Arcuri ha cercato di non commettere gli stessi errori del match di andata e quindi nonostante il buon vantaggio maturato sin dalle prime battute di gara, non ha mai abbassato la guardia e l'intensità di gioco, per non permettere ai partenopei di riaprire il match: Giacoppo e Cusmano con un poker a testa i top scorer, per i napoletani un goal per Ruocco, Di Costanzo, Nina, Di Martire, Briganti e Lucarelli. Due sconfitte in altrettante partite per la Cargomar RN Napoli, giunta in Sicilia con soli nove uomini a disposizione a causa di alcune problematiche riscontrate a poche ore dalla partenza. I ragazzi di mister Gulemì hanno dato il massimo, giocando a viso aperto e alla pari nel primo incontro disputato venerdì 29 aprile alla piscina "Scuderi" con la Cardiovascular Waterpolo Catania (poi battuta senza problemi dall'altra battistrada Pol.Acese), uscendo sconfitti solo nel finale per 11-6. La seconda partita, già di per sè complicata con la Waterpolo Palermo, una delle assolute protagoniste del raggruppamento, è terminata 24-2 in favore dei padroni di casa. Prossimo appuntamento per i biancocelesti sabato 7 maggio, data in cui sfideranno la capolista RN Auditore Crotone nella vasca di Santa Maria Capua Vetere, nell’incontro valido per la sedicesima giornata, il cui fischio di inizio è previsto alle ore 14.00.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la De Akker resiste all'assalto Canottieri e vola in A1. Bogliasco e Vis Nova a gara 3

E' la De Akker Bologna la prima squadra promossa in A1. Gli emiliani superano il CC Napoli 10-9 in gara 3. I padroni di casa conducono il gioco, trascinati dalle triplette...

Pallanuoto, Settebello dai due volti: la Spagna controrimonta e si prende i Quarti

Non basta un Settebello combattivo e a tratti spettacolare per battere la Spagna, vice campionessa olimpica, e approdare direttamente ai Quarti di finale dei 19esimi Mondiali....

Salerno, riapre la sacrestia di Sant'Agostino

Un luogo della storia della città apre le sue porte a visitatori e fedeli. Sarà inaugurata martedì prossimo (ore 19.30) la storica sacrestia della chiesa di...

Salerno, lotta ai "cafoni" dei rifiuti: sparisce l'indifferenziata

Nelle ultime due settimane gli operatori di Salerno Pulita hanno raccolto 100 tonnellate di indifferenziato in meno e circa 60 tonnellate di organico in più dai sacchetti...

Pallanuoto, esordio vincente per l'Italia ai Giochi del Mediterraneo

Esordio vincente ai Giochi del Mediterraneo, in programma ad Orano (24-30 giugno), in Algeria, per la Nazionale Under 18 guidata dal tecnico responsabile Alberto Angelini,...

Calcio a 5, Sporting Sala Consilina e Vietri Raito si laureano campioni provinciali Under 17 e 15

Si sono conclusi i campionati provinciali di Calcio a 5. Nell'Under 17 successo dello Sporting Sala Consilina che superando nello scontro diretto L'Ancora Atrani Minori in quel...

Università, numeri preoccupanti per Salerno

Emorragia di iscrizioni a Salerno. Il Covid non fa bene alle Università ma qualcuna ne risente più delle altre. E Unisa, stando ai freddi numeri, è tra...

Pallanuoto, il Setterosa travolge la Colombia e congela il primato

Il primo obiettivo è stato centrato. Il Setterosa (foto DBM) vince il girone preliminare e approdare direttamente ai Quarti di finale, in programma martedì 28...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?