Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

La Pro Salerno vince i play-off e stacca il biglietto per la Seconda Categoria, Paglionico: "Giusto premio dopo una stagione di vertice"

28/04/2022

Bastava un pareggio per la promozione in Seconda Categoria, ma la Pro Salerno fa meglio e si impone con il risultato di 3 a 2 sullo Sporting Club Picentia dopo i tempi supplementari nella finale play-off del girone B di Terza. La storica squadra salernitana, guidata dal presidente ed allenatore Michele Paglionico, riesce così ad ottenere una meritata promozione dopo che nel finale di campionato era “scivolata” al terzo posto complice una serie di infortuni che hanno colpito alcuni elementi della rosa.

Abbiamo così raggiungo il mister della Pro Salerno, Michele Paglionico, che ha dichiarato: "La Pro Salerno quest’anno era partita con l’intenzione di ben figurare in campionato grazie anche all’ampio organico che avevo a disposizione. Sin dalle prime giornate siamo stati al comando della classifica del girone B di Terza Categoria senza mai sbagliare uno scontro diretto, eccezion fatta per la partita di recupero persa sul campo dell’Acerno. Sfortunatamente nel finale di campionato abbiamo avuto diversi infortuni ed indisponibili e questa situazione ci ha penalizzato, tanto da ritrovarci al terzo posto. Ci siamo così focalizzati subito sui play-off e nel primo turno abbiamo battuto per 3 a 1 il Piccolo Stadio Red Lions; successivamente in finale ci siamo dovuti confrontare contro lo Sporting Club Picentia che veniva dalla vittoria in casa dell’Acerno. E’ stata una partita ricca di emozioni con numerose occasioni sia da una parte che dall’altra, ma alla fine siamo riusciti ad imporci per 3 a 2 ottenendo così la promozione in Seconda".                   

Alla domanda, quali sono i programmi societari in vista dell’anno prossimo, Paglionico ha risposto: "In vista della prossima stagione calcistica saranno aggregati 4/5 elementi di spessore all’attuale rosa, in quanto il gruppo che ha ottenuto questo magnifico risultato non va smantellato. Come obiettivo ovviamente ci poniamo quello di non sfigurare mantenendo così la categoria". Paglionico ha poi terminato dichiarando: "Concludo ringraziando gli sponsor che ci hanno sostenuto ed aiutato ad ottenere questo successo: il nostro main sponsor pasticceria “Arienzo”, poi R&D revisioni auto, Atec revisioni auto, LP vendita impianti per officine meccaniche, Centro affari immobiliare ed infine Soviem impianti per odontoiatria".

ORAGNIGRAMMA SOCIETARIO

PRESIDENTE: Paglionico Michele

VICEPRESIDENTE: Finiguerra Alfonso

SOCIO: Salzano Giuseppe

SEGRETARIA: Beraglia Monica

STAFF TECNICO

ALLENATORE: Paglionico Michele

VICEALLENATORE: Finiguerra Alfonso

PREPARATORE DEI PORTIERI: Graziano Enzo

ROSA

PORTIERI: MOGAVERO Vincenzo, PELLEGRINO Simone, NOBILE Christian

DIFENSORI: MARINO Francesco, APICELLA Aniello, MOGAVERO Francesco, RINALDI Pierdonato, PAGLIONICO Alessandro, CERUSO Antonio, GIUDICE Ciro, CARTONE Marco, BASSO Daniele, CAPUTO Giovanni

CENTROCAMPISTI: IANNICELLI Giuseppe, IANNONE Gabriele, ROCCO Fernando, CARACCIOLO Ciro, PAGLIONICO Mattia, PELUSO Mario, D’AGOSTINO Matteo, ARDUINO Pietro, MEMOLI Emanuele, D’AURIA Carlo Maria, FAIELLA Mario, MALAMISURA Mattia

ATTACCANTI: PETRONE Gerardo, PARRELLA Massimiliano, MEMOLI Giuseppe, BASSO Simone, DE MARTINO Roberto.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la De Akker resiste all'assalto Canottieri e vola in A1. Bogliasco e Vis Nova a gara 3

E' la De Akker Bologna la prima squadra promossa in A1. Gli emiliani superano il CC Napoli 10-9 in gara 3. I padroni di casa conducono il gioco, trascinati dalle triplette...

Pallanuoto, Settebello dai due volti: la Spagna controrimonta e si prende i Quarti

Non basta un Settebello combattivo e a tratti spettacolare per battere la Spagna, vice campionessa olimpica, e approdare direttamente ai Quarti di finale dei 19esimi Mondiali....

Salerno, riapre la sacrestia di Sant'Agostino

Un luogo della storia della città apre le sue porte a visitatori e fedeli. Sarà inaugurata martedì prossimo (ore 19.30) la storica sacrestia della chiesa di...

Salerno, lotta ai "cafoni" dei rifiuti: sparisce l'indifferenziata

Nelle ultime due settimane gli operatori di Salerno Pulita hanno raccolto 100 tonnellate di indifferenziato in meno e circa 60 tonnellate di organico in più dai sacchetti...

Pallanuoto, esordio vincente per l'Italia ai Giochi del Mediterraneo

Esordio vincente ai Giochi del Mediterraneo, in programma ad Orano (24-30 giugno), in Algeria, per la Nazionale Under 18 guidata dal tecnico responsabile Alberto Angelini,...

Calcio a 5, Sporting Sala Consilina e Vietri Raito si laureano campioni provinciali Under 17 e 15

Si sono conclusi i campionati provinciali di Calcio a 5. Nell'Under 17 successo dello Sporting Sala Consilina che superando nello scontro diretto L'Ancora Atrani Minori in quel...

Università, numeri preoccupanti per Salerno

Emorragia di iscrizioni a Salerno. Il Covid non fa bene alle Università ma qualcuna ne risente più delle altre. E Unisa, stando ai freddi numeri, è tra...

Pallanuoto, il Setterosa travolge la Colombia e congela il primato

Il primo obiettivo è stato centrato. Il Setterosa (foto DBM) vince il girone preliminare e approdare direttamente ai Quarti di finale, in programma martedì 28...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?