Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno Guiscards, Rovella sommerso da nove reti. A segno anche patron D'Andrea

25/04/2022

Una vittoria roboante per avvicinarsi ancora di più allo storico obiettivo della promozione in Prima Categoria. Nel match valido per la terzultima giornata del Girone G di Seconda Categoria, al Terzo Tempo di San Mango Piemonte, la Salerno Guiscards travolge il Rovella Calcio con un eloquente 9-1. La vittoria dell’Olevanese sul campo della Pegaso rimanda la festa della formazione cara al presidente Pino D’Andrea ma a due turni dal termine sono sei i punti di vantaggio proprio sull’Olevanese, seconda in classifica. Basterà conquistare un punto negli ultimi 180’, nello scontro diretto di domenica prossima con l’Olevanese oppure nell’ultimo turno in casa contro la Effe 2G per centrare la promozione. Questo grazie alla vittoria ottenuta contro il Rovella, nonostante una situazione di emergenza che ha costretto il presidente D’Andrea a sedersi in panchina, entrando a gara in corso riuscendo anche a segnare una delle nove reti. Mister Guadagno sceglie Foglia esterno destro di difesa mentre l’inedito tridente offensivo è composto da Darhrham, Canigiani e Cavaliere. Dopo un paio di tentativi dalla distanza di Ciardiello e Iannone e l’occasione sprecata per gli ospiti da Proietto, ipnotizzato da Pastore, al 9’ proprio Iannone si procura un calcio di rigore. Dal dischetto Canigiani si fa respingere il tiro dal portiere bravo a ribattere anche il tap-in dell’attaccante dei Foxes. Passano poco più di dieci minuti, però, è la Salerno Guiscards passa: al 20’ Darhrham se ne va sulla fascia e crossa al centro per Cavaliere che sblocca il risultato. Dopo sei minuti, ancora su assist di Darhrham arriva il raddoppio a firma di Canigiani che poi allo scadere della prima frazione sigla anche il 3-0, ancora su assist di uno scatenato Darhrham. Nella ripresa, poi, la Salerno Guiscards dilaga anche grazie allo show di Darhrham, che non pago degli assist distribuiti ai compagni cerca gloria personale. Al 48’ un filtrante preciso di Canigiani mette l’esterno dei Foxes in condizione di calciare in area per il goal che vale il 4-0, poi al 69’ e 70’ sempre Darhrham protagonista con altre 2 reti una più bella dell’altra. Nel mezzo di questa tripletta, il Rovella aveva provato a impensierire Pastore con un calcio di punizione di Proietto deviato in angolo, poi la girandola delle sostituzioni vede l’ingresso in campo di Basile, Saggese, Pederbelli e Santucci. Al minuto 73 fa il suo esordio anche il presidente Pino D’Andrea, che fa in tempo a guardare gli ospiti segnare il goal della bandiera con un preciso calcio di punizione di Riccardi al 75’. Poco male, perché proprio D’Andrea si rende protagonista nei minuti successivi prima chiamando il portiere alla miracolosa deviazione in angolo, poi realizzando con precisione il punto del 7-1 su assist di esterno ancora una volta di Darhrham. Dopo un’altra parata di Pastore sul solito Proietto, la Salerno Guiscards va a segno con Santucci che raccoglie in area il cross di Cavaliere, mentre all’ultimo minuto ci pensa Amato a fissare il risultato con un tiro incrociato su assist perfetto di Saggese. A fine gara, festa grande nello spogliatoio ma testa già allo scontro decisivo di domenica prossima sul campo dell’Olevanese. Per la Salerno Guiscards è il primo match point per chiudere il campionato e festeggiare la promozione in Prima Categoria.

TABELLINO
SALERNO GUISCARDS: Pastore; Foglia (55’ Saggese), Grassadonia, De Dominicis, Lanzara (61’ Pederbelli); Amato, Iannone (52’ Basile), Ciardiello (61’ Santucci); Darhrham, Canigiani (73’ D’Andrea), Cavaliere. A disposizione: Cioffi, Orrico. All.: Guadagno
ROVELLA CALCIO: Lamberti (70’ Pagano); Citro, Romano M., Vassallo M.; Mitrano, Riccardi, Fasulo (61’ Vassallo), D’Apice, Romano A. (73’ Franchesi); Vassallo G., Proietto. All.: Dragonetti
ARBITRO: Pica di Sala Consilina
RETI: 20’ Cavaliere, 26’ 44’ Canigiani, 48’ 69’ 70’ Darhrham, 75’ Riccardi (R), 78’ D’Andrea, 84’ Santucci, 89’ Amato.
NOTE: Ammoniti Romano N. (R). Angoli 11-3 per la Salerno Guiscards. Recupero 1’ pt, 0’ st. Spettatori 50 circa.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la De Akker resiste all'assalto Canottieri e vola in A1. Bogliasco e Vis Nova a gara 3

E' la De Akker Bologna la prima squadra promossa in A1. Gli emiliani superano il CC Napoli 10-9 in gara 3. I padroni di casa conducono il gioco, trascinati dalle triplette...

Pallanuoto, Settebello dai due volti: la Spagna controrimonta e si prende i Quarti

Non basta un Settebello combattivo e a tratti spettacolare per battere la Spagna, vice campionessa olimpica, e approdare direttamente ai Quarti di finale dei 19esimi Mondiali....

Salerno, riapre la sacrestia di Sant'Agostino

Un luogo della storia della città apre le sue porte a visitatori e fedeli. Sarà inaugurata martedì prossimo (ore 19.30) la storica sacrestia della chiesa di...

Salerno, lotta ai "cafoni" dei rifiuti: sparisce l'indifferenziata

Nelle ultime due settimane gli operatori di Salerno Pulita hanno raccolto 100 tonnellate di indifferenziato in meno e circa 60 tonnellate di organico in più dai sacchetti...

Pallanuoto, esordio vincente per l'Italia ai Giochi del Mediterraneo

Esordio vincente ai Giochi del Mediterraneo, in programma ad Orano (24-30 giugno), in Algeria, per la Nazionale Under 18 guidata dal tecnico responsabile Alberto Angelini,...

Calcio a 5, Sporting Sala Consilina e Vietri Raito si laureano campioni provinciali Under 17 e 15

Si sono conclusi i campionati provinciali di Calcio a 5. Nell'Under 17 successo dello Sporting Sala Consilina che superando nello scontro diretto L'Ancora Atrani Minori in quel...

Università, numeri preoccupanti per Salerno

Emorragia di iscrizioni a Salerno. Il Covid non fa bene alle Università ma qualcuna ne risente più delle altre. E Unisa, stando ai freddi numeri, è tra...

Pallanuoto, il Setterosa travolge la Colombia e congela il primato

Il primo obiettivo è stato centrato. Il Setterosa (foto DBM) vince il girone preliminare e approdare direttamente ai Quarti di finale, in programma martedì 28...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?