Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Centro Storico Salerno, il campionato si chiude con record di punti e qualificazione diretta alla finale gironale play-off

25/04/2022

Si chiude segnando un'altra tappa importante dell'ultratrentennale storia del club, la regular season del girone E del campionato di Promozione per il Centro Storico Salerno (foto Guglielmo Gambardella). I granata cari al patron Gennaro Avino piegano nell'ultima giornata 3-1 la Rocchese che dopo nove anni retrocede in Prima Categoria insieme alla Giffonese (nessuna vittoria con un punto di penalizzazione, solo 6 reti fatte e 162 subite dai nerazzurri) ed Herajon (ai play-out scontro unico tra Real Palomonte ed Ebolitana). A decidere il confronto del "Volpe" le reti di Iorio nel primo tempo ed il letale uno-due ad inizio ripresa firmato da Mongiello e Natella. I 55 punti conquistati da Paciello (con 18 centri capocannoniere dei suoi, mentre Maggino della Sanseverinese conquista il titolo del torneo con 30 realizzazioni) e compagni valgono il miglior piazzamento della storia in categoria nonchè anche il maggior score. Continuando con le statistiche la porta difesa da Pisapia (con Bettoni, Palatucci e Scoppetta a fare in sequenza da vice) è risultata quella meno battuta del girone con appena 18 reti subite mentre con 62 timbri, l'attacco centrostoricense è il secondo più produttivo alle spalle della capolista e neopromossa Giffoni Sei Casali (63). Con il successo sui rossoblu, il Centro Storico ha conquistato anche il diritto di giocare in casa e senza passare dalle Semifinali, la finale gironale dei play-off in attesa del confronto che vedrà opposte la Sarnese terza in classifica e la Pro Sangiorgese quarta. Tagliata fuori dagli spareggi promozione la Temeraria San Mango a causa dei 15 punti di distacco dal secondo posto. In caso di successo, la lotteria continuerà sempre in casa con la vincente dei play-off del girone A ed una successiva che metterà in palio il pass per la finalissima che decreterà la sesta ed ultima promossa dopo le cinque della prima fase. Una stagione da protagonista quella dei ragazzi di Apicella e del condottiero Polverino che ha visto un impiego costante di tutti gli uomini della rosa ed in particolare dei più giovani con diversi esordi e convocazioni (Tedesco l'ultimo in ordine di tempo dopo i vari Di Lucia, D'Emma, Cotecchia, Scermino e così via) dalla formazione Juniores che ha chiuso, invece, all'ottavo posto il suo campionato condizionato da numerosi infortuni. Comunque vada è stato un successo ma il meglio deve ancora venire. 

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la De Akker resiste all'assalto Canottieri e vola in A1. Bogliasco e Vis Nova a gara 3

E' la De Akker Bologna la prima squadra promossa in A1. Gli emiliani superano il CC Napoli 10-9 in gara 3. I padroni di casa conducono il gioco, trascinati dalle triplette...

Pallanuoto, Settebello dai due volti: la Spagna controrimonta e si prende i Quarti

Non basta un Settebello combattivo e a tratti spettacolare per battere la Spagna, vice campionessa olimpica, e approdare direttamente ai Quarti di finale dei 19esimi Mondiali....

Salerno, riapre la sacrestia di Sant'Agostino

Un luogo della storia della città apre le sue porte a visitatori e fedeli. Sarà inaugurata martedì prossimo (ore 19.30) la storica sacrestia della chiesa di...

Salerno, lotta ai "cafoni" dei rifiuti: sparisce l'indifferenziata

Nelle ultime due settimane gli operatori di Salerno Pulita hanno raccolto 100 tonnellate di indifferenziato in meno e circa 60 tonnellate di organico in più dai sacchetti...

Pallanuoto, esordio vincente per l'Italia ai Giochi del Mediterraneo

Esordio vincente ai Giochi del Mediterraneo, in programma ad Orano (24-30 giugno), in Algeria, per la Nazionale Under 18 guidata dal tecnico responsabile Alberto Angelini,...

Calcio a 5, Sporting Sala Consilina e Vietri Raito si laureano campioni provinciali Under 17 e 15

Si sono conclusi i campionati provinciali di Calcio a 5. Nell'Under 17 successo dello Sporting Sala Consilina che superando nello scontro diretto L'Ancora Atrani Minori in quel...

Università, numeri preoccupanti per Salerno

Emorragia di iscrizioni a Salerno. Il Covid non fa bene alle Università ma qualcuna ne risente più delle altre. E Unisa, stando ai freddi numeri, è tra...

Pallanuoto, il Setterosa travolge la Colombia e congela il primato

Il primo obiettivo è stato centrato. Il Setterosa (foto DBM) vince il girone preliminare e approdare direttamente ai Quarti di finale, in programma martedì 28...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?