Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, studenti rifugiati incontrano il Sindaco. Nasce il primo bimbo ucraino-salernitano

22/04/2022

Il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli ha incontrato a Palazzo di Città 10 studenti ucraini rifugiati, che hanno frequentato nelle ultime settimane il primo corso di base di Lingua e Cultura Italiana tenuto da Accademia Italiana Salerno. Accompagnati dalla direttice dell’Accademia Francesca Romana Memoli, i giovanissimi alunni hanno raccontato la loro esperienza nella nostra città, le loro passioni, le loro speranze. Il Sindaco Napoli ha rivolto loro un caloroso benvenuto a Salerno. "Spero e credo – ha detto il primo cittadino ai ragazzi – che voi possiate ritornare nella vostra patria libera, indipendente e democratica. La vostra giovane età farà in modo che possiate superare questo momento tragico, vi renderà ambasciatori di pace, vi consentirà di ricostruire il vostro Paese che noi amiamo e di ritornare nelle vostre case. Intanto noi vi accogliamo con amore: voi siete come nostri figli".

Intanto una donna ucraina, giunta nelle scorse settimane a Salerno in stato di avanzata gravidanza, ha partorito "dando alla luce uno splendido maschietto da 3.1 chilogrammi, il primo neonato ucraino-salernitano. - racconta Vincenzo Siano, presidente nazionale Onmic - All’ospedale, a seguito delle analisi di routine, è emersa la positività della madre al Sars-Cov-2. La donna è stata quindi trasportata il 12 aprile a Napoli. Lì ha dato alla luce il suo quarto figlio. Il neonato è negativo al Sars-Cov-2". L’Opera Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili attraverso la sede centrale di Salerno e tutte le altre d'Italia sin dalla prima ora "ha preso in carico quanti più profughi di guerra possibili". Tante le famiglie ospitate nelle proprie strutture già da prima che il Governo organizzasse un piano strutturato di accoglienza. Nuclei ai quali, oltre al vitto ed alloggio, sono stati assicurati i servizi di assistenza legale, burocratica e la mediazione linguistica attraverso la professionalità della interprete Irina Startsun, ucraina da oltre un ventennio operante a Salerno. Proprio quest’ultima realizza la fondamentale assistenza Onmic per l’integrazione dei ragazzi ucraini nei percorsi scolastici. I tre fratelli del neonato – due femminucce ed un maschietto dall’età compresa tra i 6 e gli 8 anni – frequentano l'Istituto Matteo Mari di Torrione. "Nelle prossime ore madre e figlio faranno ritorno a Torrione, nell’alloggio Onmic messo gratuitamente a loro disposizione. Siamo contenti: in questo tempo di guerra ogni nascita rappresenta la speranza", conclude il presidente Vincenzo Siano.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Presentati logo e brand identity del progetto "Cetara Contadini Pescatori"

Presentati logo e brand identity del progetto "Cetara Contadini Pescatori"
Ha un brand e un logo il progetto "Cetara Contadini Pescatori" - Gal Terra Protetta, che...

Domani 9 febbraio inaugurazione mostra Le cose che pensano Cerzosimo-Ol'svol'd Salerno

Armando Cerzosimo             Rita Martinova
 
Col patrocinio morale
Del comune di Salerno
 ...

Crolla il pino, scuola chiusa per due giorni

Tragedia scampata l'altro ieri mattina a Roccapiemonte. Un albero plurisecolare, situato nei giardini della storica Villa Ravaschieri, è stato abbattuto dal forte vento....

Pallanuoto, Recco e Brescia al top in Champions. Savona e Trieste in Semifinale di Euro Cup

Giro di boa per la principale competizione europea per club. La Pro Recco chiude il girone di andata di Champions League vincendo sul campo della Dinamo Tbilisi per 3-13. I...

Al Teatro "Charlot" "Eduardo, artefice magico" con la Compagnia dell'Arte

Sempre più spesso si vedono in giro persone che accumulano cose, oggetti come se fossero un'ancora di salvezza verso un passato che è stato, o una possibile strada...

Pallanuoto, il talento di Federica Morrone al servizio del Cosenza: "Ripartite con più consapevolezze verso l'obiettivo A1, i sacrifici non mi pesano"

Ritorna tra le mura amiche della piscina comunale il Cosenza Pallanuoto, reduce dalla convincente affermazione di Pescara con la Pretuziana che consolida le rossoblu in vetta...

"Il dissenso al fascismo", Mario Avagliano e Marco Palmieri al "Teatro Ghirelli" l'11 Febbraio

L’11 febbraio al Teatro Ghirelli di Salerno si presenta il libro
“Il dissenso al fascismo. Gli italiani che si ribellarono a Mussolini 1925-1943” (Il Mulino)...

Olympic Salerno, l'Under 16 stende la Millenium e fa il bis. Altro capitombolo per la Juniores

Seconda vittoria consecutiva per la formazione Under 16 provinciale dell'Olympic Salerno, raggio di luce in un altro fine settimana piuttosto grigio. La squadra di Fiorenzo Sica...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?