Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Scuola, il Tar sospende l'ordinanza di De Luca. Draghi: "La Dad crea diseguaglianze, basta chiusure"

10/01/2022

La quinta sezione del Tar Campania ha accolto il ricorso presentato da alcuni genitori contro l'ordinanza del presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca nella parte in cui si rinvia al 29 gennaio la ripresa della didattica in presenza per le scuole dell'infanzia, elementari e medie. L'efficacia dell'ordinanza è quindi sospesa. Il presidente della quinta sezione del Tar Campania, Maria Abbruzzese, con decreto cautelare ha accolto il ricorso e fissato la camera di consiglio. Il Tar ha accolto l'istanza cautelare avanzata da alcuni genitori e presentato dagli avvocati napoletani Giacomo Profeta e Luca Rubinacci, sospendendo l'esecutività dell'ordinanza impugnata nella parte di interesse dei ricorrenti. Il tribunale ha fissato la camera di consiglio l'8 febbraio per la trattazione collegiale. La Quinta sezione del Tar della Campania ha accolto anche l'istanza cautelare presentata dalla presidenza del Consiglio e dai ministeri dell'Istruzione e della Salute.

PARLA DRAGHI

"La scuola è fondamentale per la democrazia, va tutelata, protetta non abbandonata. Oggi è ricominciato l'anno scolastico, ringrazio il ministro Bianchi, gli amministratori locali, i presidi, gli insegnanti per gli sforzi fatti oggi e nei prossimi mesi". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Mario Draghi, durante una conferenza stampa per spiegare le nuove misure anti Covid. "I ragazzi dopo la scuola vanno a fare sport, vanno in pizzeria, non ha senso chiudere la scuola se tutto il resto rimane aperto", ha detto il premier.

"Basta chiusure, hanno colpito i ragazzi" - "Il governo sta affrontando la sfida della pandemia e la diffusione di varianti molto contagiose con un approccio un po' diverso rispetto al passato: vogliamo essere molto cauti ma anche cercare di minimizzare gli effetti economici, sociali, soprattuto sui ragazzi e le ragazze, che hanno risentito delle chiusure dal punto di vista psicologico e della formazione". Lo ha detto il premier Mario Draghi in conferenza stampa. 

"La Dad crea diseguaglianze" - "Il governo ha la priorità che la scuola stia aperta in presenza: basta vedere gli effetti di disuguaglianza tra studenti, scolari della Dad lo scorso anno per convincersi che questo sistema scolastico che può essere necessario in caso di emergenze drammatiche provoca disuguaglianze destinate a restare tra chi ci sta di più e di meno, tra nord e sud e che si riflettono su tutta la vita lavorativa". Mario Draghi ha così sottolineato che "esistono stime di perdita di reddito di chi è costretto ad avere un grado di istruzione inferiore".

"C'è motivo per pensare che supereremo sfida" - "Abbiamo tutti i motivi per pensare che ci riusciremo anche stavolta". Lo ha detto il presidente del consiglio, Mario Draghi, parlando della situazione pandemica. "Abbiamo affrontato tante sfide, le abbiamo superate grazie alla determinazione, all'impegno dei cittadini, delle parti sociali, delle istituzioni, del Parlamento". Questo 2022 è "un anno che dobbiamo affrontare con realismo, prudenza ma anche fiducia e soprattutto con unità".

FONTE: La Città/TGCom24

 

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Circolo Nautico si fa riprendere clamorosamente dai Muri Antichi e regala tre punti agli etnei

A Catania ultimo tempo da incubo e da dimenticare per il Circolo Nautico Salerno che subisce un parziale di 6-1 ed esce sconfitto nello scontro diretto con i Muri...

Centro Storico Salerno, blitz di misura con la Sarnese

Secondo successo consecutivo per il Centro Storico Salerno, corsaro allo "Squitieri" (teatro della indimenticabile vittoria della Coppa Campania di Prima Categoria contro il...

Valentino Mazzola, ritorno al successo per i coperchiesi: Mercogliano stende il Montoro

Una bella, bellissima Valentino Mazzola esce trionfante col punteggio di 0-1 sul difficile campo di Montoro e torna al successo. Nelle ultime gara non è mancata la...

Pallanuoto, il Recco passa alla "Vitale" contro una reattiva RN Salerno

La Pro Recco sconfigge la Check Up RN Salerno nel posticipo della sedicesima giornata di Serie A1: alla "Vitale" i biancocelesti si impongono per 7-13 e mantengono tre punti di...

Salerno Guiscards-Pol. Baronissi 1-0. Una pennellata di Bosco restituisce il sorriso ai foxes. Debutto per i cugini Solimene

Una pennellata dal limite di Bosco regala tre punti pesantissimi alla Salerno Guiscards che batte il Baronissi nello scontro salvezza ritrovando la vittoria dopo sette giornate....

Calcio a 5, Alma Salerno rimontata dal Pisticci: dopo otto anni i granata si avviano a salutare la B

Non è bastata l'ennesima rivoluzione in casa Alma Salerno per dare una svolta alla stagione. I granata, reduci dal ko 3-8 col Sammichele (reti di Marino, Dariel e...

Salernum Baronissi, Totaro replica a De Maio: lo scontro salvezza di Buccino termina senza vinti e vincitori

Non vanno oltre l'1-1 Buccino Volcei e Salernum Baronissi nello scontro-salvezza del "Paolino Via". Gara combattuta e giocata su alti ritmi, caratterizzata anche da un gioco...

Virtus Junior Stabia-Olympic Salerno 4-2. La capolista cala il poker, biancorossi ultimi

Era una sfida da mission impossible e così si è rivelata nonostante l'impegno e la voglia di fare non sia mancata. L'Olympic Salerno cede il passo a Casola di...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?