Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, “Luci” e Teatro Verdi: finanziamento da 3,5 milioni dalla Regione

08/01/2022

È un budget di 3 milioni e 800 mila euro (su una disponibilità complessiva di poco più di 34 milioni di euro) che la Regione mette a disposizione di alcune delle attività culturali e di attrazione turistica di punta della città. Nel dettaglio, nell’ambito del piano strategico Cultura e Beni Culturali della Campania sono destinati 2 milioni per la prossima edizione di “Luci d’Artista”, 1 milione e mezzo per il futuro cartellone del Teatro Verdi e 300mila euro per non specificati “eventi turistici di rilevanza internazionale”. Non si tratta dell’ammontare completo dei fondi che vengono destinati a queste attività verso le quali convergono contributi economici che arrivano anche da altri capitoli di spesa. Nel caso del Massimo salernitano, ad esempio, c’è una ulteriore integrazione sia nazionale che comunale, così come per “Luci d’Artista”. Nell’elenco degli Enti e delle istituzioni culturali campane ammesse ai finanziamenti ci sono anche 4 milioni destinati esclusivamente al Giffoni Experience e 1 milione e mezzo alla Fondazione Ravello. Si tratta di fondi che vengono stanziati anche in riferimento al fatto che "l’emergenza Covid-19 ha avuto, tra l’altro, conseguenze drammatiche sul settore culturale che resta, quindi, un settore da rilanciare sia per la ripresa significativa delle attività e dell’occupazione, sia per sostenere il trend di innovazione dei mezzi di diffusione e accesso alla fruizione dei contenuti culturali, per innalzare positivamente l’immagine della Campania, oltre che per aumentare nuovamente un’offerta qualitativa e quantitativa elevata e di livello internazionale all’altezza delle attese dei cittadini, dei turisti e degli studiosi, nonché per allineare stabilmente il programma degli interventi regionali alle sfide del nuovo Green Deal europeo e del Quadro Comunitario 2021-2027".

Nella delibera viene anche puntualizzato il metodo con cui sono stati distribuiti i fondi che arriveranno agli Enti e le istituzioni culturali della Campania e la strategia regionale per la cultura che si fonda “sul principio per cui il territorio della Campania è individuato come un unico distretto e che l’offerta culturale venga declinata in interventi di dimensione materiale e immateriale in linea con indirizzi programmatici e conformi alla pianificazione regionale delle attività culturali e del Patrimonio culturale”. Il quadro per cui vengono messi in campo questi fondi è soprattutto legato al contesto e alla valorizzazione delle enormi potenzialità dei vari territori: “Una serie di vantaggi competitivi come il patrimonio storico e artistico, archeologico, architettonico, documentario-archivistico e bibliografico nonché la molteplicità di centri storici di pregio e sulla presenza di undici realtà Unesco (siti materiali e valori immateriali), una nutrita presenza di teatri, compagnie di spettacolo dal vivo per il teatro, la musica e la danza, nonché un ricco indotto di operatori del settore”. Non solo, perché i soldi sono stanziati considerando anche altri fattori e, soprattutto, partendo dalla considerazione che gli investimenti in questo comparto sono una leva economica più in generale per tutto il territorio. "Il patrimonio collettivo materiale e immateriale - si legge nella delibera della Giunta regionale - costituisce naturalmente una condizione di crescita e, quindi, una leva strategica per lo sviluppo economico territoriale attraverso il rafforzamento e la nascita delle filiere imprenditoriali ad essi collegate, in uno con l’esigenza di ricercare una qualità alta di prestazioni che può venire solo dallo sviluppo di conoscenze e nuove competenze".

FONTE: La Città

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Scherma, Rossella Gregorio terza nella tappa georgiana della Coppa del Mondo di sciabola

La giornata clou delle gare individuali a Tbilisi, nella tappa georgiana di Coppa del Mondo di sciabola maschile e femminile, porta l'Italia sul podio tra le donne grazie al...

Covid, l'odissea di una giovane madre salernitana non automunita

Un'altra storia dove ai danni creati dal Covid si aggiunge la beffa causata dalla burocrazia. E' quella di una donna, residente a Salerno, madre di due bambini, rispettivamente...

Calcio a 5, l'Alma Salerno bagna la prima del nuovo anno con un preziosissimo successo

L’Alma Salerno torna alla vittoria superando con il punteggio di sei a quattro il Leoni Acerra. Protagonista della sfida l’ex Benevento Cerrone: galvanizzato dalla...

Salernum Baronissi, saluta Calabrese: panchina affidata a Peppe De Palma

L’ASD Salernum Baronissi è felice di annunciare di aver raggiunto un accordo con Giuseppe De Palma, che da oggi ricoprirà il ruolo di allenatore della...

Salernitana, esordio in A per Motoc e Perrone: la soddisfazione di chi li ha visti crescere

Una vittoria al di là della preventivabile sconfitta sul campo. Quella dell'esordio in massima serie per due virgulti del settore giovanile granata dalle storie diverse...

Salernitana-Lazio, Sarri: "Non abbiamo passato una settimana semplice anche noi"

Al termine della sfida vinta senza patemi all' "Arechi", tira un sospiro l'ambiente Lazio (foto Adnkronos). "Non siamo stati superficiali, mi è piaciuta la squadra che ha...

Salernitana, Iervolino perde la prima in casa... contro Lotito. Colantuono: "Lazio comunque superiore ma non comprendo determinate regole"

Dopo il blitz di Verona, arriva la prima sconfitta dell'era Danilo Iervolino per la Salernitana. Le sliding doors dell' "Arechi" vedono, come un beffardo scherzo del destino, la...

San Mango Piemonte, arrestato 26enne già ai domiciliari fermato in strada con stupefacenti

Nel corso della serata di ieri, in San Mango Piemonte, i militari della stazione di San Cipriano Picentino, hanno tratto in arresto per evasione e detenzione ai fini di spaccio...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?