Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, TeLiMar letale con l'uomo in più: RN Salerno sconfitta a Palermo

24/11/2021

Nulla da fare per la RN Salerno che esce sconfitta dalla trasferta palermitana. Fatale alla compagine giallorossa il terzo tempo ed un parziale di 6-0 per i ragazzi di Gu Baldineti, esaltati dalle parate di Nicosia e da un'ottima percentuale realizzativa in superiorità numerica. Deve rincorrere il TeLiMar in avvio di partita con l'alzo e tiro di Cuccovillo per lo 0-1, a cui risponde subito Vlahovic. I padroni di casa con Basic (foto S.Lopez) e Irving, entrambi su uomo in più, capovolgono la situazione e allungano sul 3-1. Fortunato accorcia in più, ma Vlahovic e l'uomo più atteso del match, il salernitano Mario Del Basso al cospetto del suo mentore Matteo Citro, tengono a distanza i salernitani. Il primo tempo si chiude sul 5-3 per la beduina di Pica. Turchini apre le marcature in avvio della seconda frazione di gioco. Poi a metà del secondo tempo è Cuccovillo dalla distanza a firmare il 6-4, ma subito dopo Occhione riporta il TeLiMar sul +3.

La seconda metà del match vede una gestione perfetta dell'uomo in meno da parte degli uomini di Gu Baldineti e ancor più perfetta quella degli uomini in più. Il terzo tempo è un break 5-0 per i padroni di casa, che vanno in goal con Basic, Lo Cascio e Irving su uomo in più, poi di nuovo con il capitano stavolta a uomini pari e infine chiudono a 4 secondi con la rete del 12-4 di Irving in superiorità numerica. Nell’ultimo quarto del match, il TeLiMar, con il risultato già in tasca, allenta la presa e permette agli uomini di Citro di avvicinarsi con Fortunato, a cui risponde, però, subito Del Basso su uomo in più per il 13-5. L’occasione è buona per continuare a far fare esperienza a due giovani portieri tra i pali, subito reattivo Gennaro Taurisano per i salernitani e Francesco De Totero per i siciliani che può solo sfiorare la palla sul tiro in superiorità di Fortunato, tripletta per lui. Qualche azione non concretizzata dal Club dell’Addaura in attacco, mentre la Rari Nantes Salerno accorcia ancora con Elez. A 40” dalla sirena il rigore trasformato dallo stesso Elez fissa il risultato sul definitivo 13-8.

TABELLINO

TELIMAR: G. Nicosia, M. Del Basso 2, F. Turchini 1, F. Di Patti, D. Occhione 1, A. Vlahovic 2, A. Giliberti, L. Marziali, F. Lo Cascio 2, M. Irving 3, R. Lo Dico, A. Basic 2, F. De Totero. All. Baldineti

RN SALERNO: S. Santini, U. Esposito, M. Luongo, C. Sanges, M. Gluhaic, G. Spatuzzo, M. Tomasic, N. Cuccovillo 2, M. Elez 2, G. Parrilli, A. Fortunato 3, D. Pica 1, G. Taurisano. All. Citro

ARBITRI: D. Bianco e Romolini

NOTE: Parziali: 5-3 2-1 5-0 1-4 Tomasic (S) uscito per limite di falli nel secondo tempo; Luongo (S) uscito per limite di falli nel quarto tempo. Taurisano (S) in porta nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Palermo 8/13, Salerno 2/11 + 1 rigore.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la determinazione di Lucrezia Massa: "Seguo le orme di papà e mamma, orgogliosa della mia allenatrice. Al Napoli Nuoto per far bene"

Conto alla rovescia per la partenza del campionato di A2 femminile. Sono attesi a giorni i calendari del torneo tornato, salvo casi di forza maggiore legati all'eventuale...

Pallanuoto, l'inedito Settebello entusiasma a Zagabria: battuta la Croazia sul gong

Un Settebello giovane e caparbio, grazie a un goal all'ultimo respiro di Bruni, supera 12-11 la Croazia, a Zagabria (foto FIN), nel secondo confronto amichevole, dopo quello...

Progetto E-Labor, Furore (M5S): “Fondi europei unica opportunità per far rivivere aree interne del Sud”.

Progetto E-Labor, Furore (M5S): “Fondi europei unica opportunità per far rivivere aree interne del Sud”
“L’Europa sta mettendo a disposizione...

Pallanuoto, pubblicati i calendari dei quattro gironi di Serie B: si parte all'insegna dei derby

Sono stati diramati nel pomeriggio odierno i calendari dei quattro gironi di Serie B, edizione 2021/22. Si torna alla formula classica, salvo non preventivati casi di forza...

Pallanuoto Salerno, doppio trionfo al Calcaterra Challange e al Memorial Lapenna

Continuano i successi in ambito giovanile nazionale per la Pallanuoto Salerno. L'Under 14 guidata da coach Tonino Luongo si è aggiudicata anche il prestigioso torneo...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della settima giornata

Con il sorpasso in vetta della Sis Roma ai danni del Plebiscito Padova al termine di una gara condotta in maniera esemplare dal Sette di Marco Capanna, va in archivio la settima...

Pallanuoto, nuovo cambio di programma: il Settebello parte per Zagabria con un'inedita formazione

Contrariamente a quanto comunicato sabato dopo il caso di Covid che ha imposto il rinvio del big match tra Brescia e Recco, il Settebello sta raggiungendo Zagabria per onorare...

Pallanuoto d'Artista, grande successo per il torneo alla "Vitale": vince la Waterpolo Palermo, sorpresa Trieste

Grande successo per la prima edizione di "Pallanuoto d'Artista". Un vero e proprio tour de force quello che si è tenuto alla piscina comunale "Simone Vitale" di Salerno....
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?