Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

"Filosofiaconbambini: per una critica della ragion puerile", presentato il libro realizzato all'Alfano I

16/11/2021

“Filosofiaconbambini: per una critica della ragion puerile” è  un libro  che documenta un percorso didattico  di filosofia con e per bambini ispirato agli studi dell’Università  di Perugia,  che da decenni si occupa di ricerche su campo, entrando nelle scuole e aprendo le aule dell’Ateneo, ma soprattutto finalizzato  ad un progetto comune con la docente recentemente scomparsa, studiosa e formatrice didattica, Elisabetta Sabatino.

Un modo diverso di “fare” scuola  per  quella che Elisabetta Sabatino detta Betty, nel  libro “Una felicità del pensare” definisce  una  reale metodologia didattica.

Molte sono le esperienze nazionali che attraverso associazioni, sperimentazioni e soprattutto la metodologia della ricerca – azione, hanno  appassionato studiosi, altri atenei universitari, scuole e docenti in questo viaggio filosofico.

Hanno partecipato alla realizzazione del libro due classi del Liceo Statale “Alfano I” di Salerno, indirizzo Scienze Umane, con l’intento di studiare,  conoscere e sperimentare  un atteggiamento del pensiero libero con la “LA FILOSOFIA”, utilizzando un lessico che, pur rispettoso dei significati del linguaggio specialistico, potesse invece diventare familiare, provando a farlo con alunni più piccoli, delle scuola primaria.

Per Betty la Filosofia è stata “meraviglia, come educazione creativa ad andare oltre l’ovvio” e così, sulla scia del suo insegnamento si è immaginato, pensato che fosse proprio necessario educare a riflettere , a progettare con gli studenti e contemporaneamente con i bambini.

La  scuola primaria del plesso “Mercatello” dell’I.C. “ Rita levi  Montalcini” durante l’a. s. 2017/18 ha risposto immediatamente alla  richiesta di ospitalità e in pochissimi giorni,  con gli studenti, è stato possibile iniziare questo percorso di ricerca-azione,  in gruppi di lavoro e di studio. Dagli obiettivi didattici, alle finalità del percorso, essendo una sperimentazione di ex Alternanza Scuola Lavoro, oggi PCTO (Percorso delle  Competenze Trasversali per l’Orientamento), in ambito formativo, educativo e didattico. Nell’anno scolastico 2018/19 anche il Plesso scolastico di Arbostella dello stesso Istituto è stato coinvolto unitamente  al IV Circolo Didattico di Salerno scuola primaria “M.Mari” e la scuola primaria che sperimenta il progetto “Senza Zaino “ di Giffoni valle Piana (SA).

Nel libro sono contenuti il progetto realizzato nelle  quattro  scuole primarie coinvolte, i testi dei bambini, degli studenti, dei docenti e dei dirigenti delle scuole partecipanti con disegni,  fotografie, dialoghi socratici,  realizzati anche in performance teatrali, mostre  artistiche,  video. Concetti come libertà, giustizia, coraggio, vita, morte, bene  e male sono diventati il filo conduttore delle storie  inventate e reali, delle dispute, dei dipinti e dei cartelloni preparati per una piccola Mostra. Le narrazioni, i colori, i ragionamenti, le idee, hanno preso corpo  in una scuola che  si è ritrovata  a pensare, grazie a i più piccoli e ai più giovani, in una connessione condivisa e partecipata, quella dell’anima.

Il testo realizzato durante questo periodo di chiusure e riaperture, tra limiti e tempi dilatati, sospesi, è un documento utile a chi vorrà proseguire il viaggio dentro e con la filosofia “filosofando…” appunto per  pensare e immaginare un mondo migliore.

Il libro è stato presentato il 15 novembre alle ore 17,00 presso la Biblioteca scolastica ”Felice Tommasone” del Liceo “Alfano I” di Salerno durante l’Openday degli indirizzi Scienze Umane ed Economico-Sociale del Liceo.

Ufficio Stampa - Scuola&Università - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, Mondiali Under 18: l'Ungheria si ripete anche al maschile e fa fuori l'Italia dalla corsa al podio

La Nazionale Under 18 maschile (foto Slobodan Sandic), guidata da Alberto Angelini, perde 11-4 i Quarti di finale con l'Ungheria (3-2, 1-1, 4-0, 3-1) e giovedì 18 agosto...

Pallanuoto, Mondiali Under 18 maschili: Italia a valanga sul Canada, Quarti con l'Ungheria

La Nazionale under 18 maschile, guidata da Alberto Angelini, rialza la testa e travolge 18-5 il Canada nei playoff dei campionati del mondo junior a Belgrado, in programma...

Ausiliare del traffico presa a calci e pugni per un verbale

Ausiliare del traffico malmenata con calci e pugni per avere elevato una multa di 18 euro. L'episodio si è verificato la notte scorsa a Palinuro, nota località...

Mercati a Salerno, scoppia la rivolta per le tariffe

Sono gli operatori dei mercati cittadini i primi a pagare i costi - salati - del piano di rientro messo in campo da Palazzo di Città con l’adesione al cosiddetto...

Salernitana, patron Iervolino smentisce candidatura con Forza Italia

"Leggo il mio nome tra i possibili candidati alle prossime competizioni politiche, posso ringraziare chi ci ha pensato, ma voglio precisare che il fatto è totalmente...

Elezioni, i candidati del Partito Democratico nei collegi di Camera e Senato del Salernitano

Si riportano di seguito i candidati del PD in vista delle prossime elezioni politiche del 25 settembre:
Camera
Lista Proporzionale SALERNO-AVELLINOPiero De LucaRosetta...

Maiori, a fuoco chiatta durante lo spettacolo pirotecnico

Un incendio si è sviluppato ieri notte a bordo di una chiatta durante lo spettacolo pirotecnico di Santa Maria a Mare, ieri sera nello specchio d'acqua davanti Maiori,...

Pallanuoto, Mondiali Under 18 maschili: l'Italia cede alla Serbia e trova il Canada agli Ottavi

Non basta un avvio all'insegna dell'equilibrio all'Italia per uscire indenne dal match ferragostano con la Serbia che ha chiuso la prima fase dei Mondiali Under 18 maschili in...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?