Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, Celano denuncia minacce agli elettori da parte dell'attuale maggioranza. La replica: "Fake news"

03/10/2021

“Ho un audio del ‘titolare’ di un Ente legato all’Amministrazione comunale (che ha espresso una candidata nelle liste del sindaco Napoli) indirizzato ai dipendenti che fa ben comprendere come funziona il sistema di cui spesso parliamo. Non lo posto solo perché (essendo solo audio) non riesco. Verrà però evidentemente consegnato alle autorità preposte. È una vergogna!”. Lo scrive sui social, il consigliere comunale di Forza Italia Roberto Celano, ricandidato nelle liste a sostegno dell’avvocato Michele Sarno, candidato sindaco del centrodestra, già informato della vicenda. Il consigliere fa sapere di aver già segnalato la vicenda anche all’On. di Fratelli d’Italia, Edmondo Cirielli, Questore della Camera dei Deputati.

“Presenterò un’interrogazione parlamentare urgente al ministro degli Interni Luciana Lamorgese per verificare la validità delle elezioni amministrative di Salerno”. Lo annuncia, in una nota, il deputato salernitano di Fratelli d’Italia Edmondo Cirielli: “E’ opportuno che gli uffici del Viminale e la Procura di Salerno accertino la veridicità dell’audio diffuso da alcuni consiglieri comunali di Salerno, in cui si sentirebbe il titolare di una cooperativa collegata al Comune di Salerno mentre “intimidirebbe” i propri dipendenti in vista delle elezioni comunali. In particolare, l’uomo li avvertirebbe del controllo che effettuerà personalmente sul loro voto sezione per sezione, avendo la moglie candidata in una delle liste a sostegno del candidato sindaco di centrosinistra Vincenzo Napoli. Se quanto denunciato dai consiglieri comunali corrispondesse alla realtà dei fatti, ci troveremmo di fronte all’ennesimo esempio del clima di paura che si instaura nella città di De Luca, in occasione di ogni tornata elettorale, per alimentare, con il voto clientelare, il sistema di potere che la governa ormai da più di vent’anni. Il ministro Lamorgese, dunque, indaghi fino in fondo su questa vicenda per garantire la legalità dell’esito elettorale. A Salerno – conclude Cirielli – deve ritornare la democrazia e soltanto con un ampio voto libero contro il sistema di potere deluchiano si potrà davvero fare la differenza”.

LA REPLICA

“Stiamo provvedendo a denunciare alla Procura della Repubblica i signori Celano, Tofalo e Gallo che hanno divulgato un audio anonimo, privo di ogni riferimento a luoghi, persone e situazioni, spacciandolo, con una vergognosa mistificazione, per un tentativo di pressione sulla libera manifestazione del voto”. Con queste parole, in una nota stampa, il comitato elettorale del sindaco uscente Enzo Napoli risponde alle accuse mosse sui social nel pomeriggio sulla questione voto. “È una evidente, gravissima, fake news, un grossolano ed inaccettabile tentativo di inquinare il voto a Salerno, che offende la nostra Città ed i nostri concittadini. Celano, Tofalo e Gallo ne risponderanno in Tribunale ed i nostri concittadini puniranno con il loro voto libero questo ennesimo insulto alla loro libertà. Insieme alla denuncia chiederemo di bloccare, ai sensi di legge, l’ulteriore diffusione di questa infame e maldestra menzogna in tutte le forme e modalità perché operata peraltro in palese violazione dell’obbligo di silenzio elettorale”.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la determinazione di Lucrezia Massa: "Seguo le orme di papà e mamma, orgogliosa della mia allenatrice. Al Napoli Nuoto per far bene"

Conto alla rovescia per la partenza del campionato di A2 femminile. Sono attesi a giorni i calendari del torneo tornato, salvo casi di forza maggiore legati all'eventuale...

Pallanuoto, l'inedito Settebello entusiasma a Zagabria: battuta la Croazia sul gong

Un Settebello giovane e caparbio, grazie a un goal all'ultimo respiro di Bruni, supera 12-11 la Croazia, a Zagabria (foto FIN), nel secondo confronto amichevole, dopo quello...

Progetto E-Labor, Furore (M5S): “Fondi europei unica opportunità per far rivivere aree interne del Sud”.

Progetto E-Labor, Furore (M5S): “Fondi europei unica opportunità per far rivivere aree interne del Sud”
“L’Europa sta mettendo a disposizione...

Pallanuoto, pubblicati i calendari dei quattro gironi di Serie B: si parte all'insegna dei derby

Sono stati diramati nel pomeriggio odierno i calendari dei quattro gironi di Serie B, edizione 2021/22. Si torna alla formula classica, salvo non preventivati casi di forza...

Pallanuoto Salerno, doppio trionfo al Calcaterra Challange e al Memorial Lapenna

Continuano i successi in ambito giovanile nazionale per la Pallanuoto Salerno. L'Under 14 guidata da coach Tonino Luongo si è aggiudicata anche il prestigioso torneo...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della settima giornata

Con il sorpasso in vetta della Sis Roma ai danni del Plebiscito Padova al termine di una gara condotta in maniera esemplare dal Sette di Marco Capanna, va in archivio la settima...

Pallanuoto, nuovo cambio di programma: il Settebello parte per Zagabria con un'inedita formazione

Contrariamente a quanto comunicato sabato dopo il caso di Covid che ha imposto il rinvio del big match tra Brescia e Recco, il Settebello sta raggiungendo Zagabria per onorare...

Pallanuoto d'Artista, grande successo per il torneo alla "Vitale": vince la Waterpolo Palermo, sorpresa Trieste

Grande successo per la prima edizione di "Pallanuoto d'Artista". Un vero e proprio tour de force quello che si è tenuto alla piscina comunale "Simone Vitale" di Salerno....
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?