Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

"Mia madre malata cronica privata delle cure", l'appello di una donna salernitana

19/09/2021

Malati dimenticati, ancora una volta al centro dell’attenzione della cronaca. A raccogliere, questa volta l’appello di una donna salernitana che chiede assistenza per la madre affetta da una malattia cronica: la fibrosi polmonare idiopatica, è TvMedica della collega?Alessia Bielli. La donna racconta la storia di sua madre e l’indignazione per il trattamento che l’anziana signora, malata cronica, ha ricevuto e continua a riceve… “Sono indignata, arrabbiata e vorrei aiutare mia madre ma mi sento impotente. Una sensazione questa che per una figlia è pesante da sopportare. Perché? Perché malati come mia madre e malati con patologie croniche sono state abbandonati dallo scorso 9 marzo 2020”. Spiega la donna nel corso dell’intervista, facendo così capire, che dall’inizio della pandemia, l’attenzione medica è stata rivolta ai malati di Covid, lasciando in disparte chi soffriva e soffre di altre patologie… “Non hanno più controlli periodici, alcuni ospedali che erano operativi per Covid come il 'Da Procida', ancora non hanno riaperto svolgendo le attività di sempre e i pazienti che hanno bisogno di fare analisi di routine (nel caso di mia madre almeno un Emogasanalisi) sono stati abbandonati”. La signora salernitana parla quindi di grande indignazione e di situazione “vergognosa e oltremodo imbarazzante. A questo disservizio dell’Azienda ospedaliera di Salerno si aggiunge la mancata assistenza dei medici di famiglia; queste figure dall’inizio della pandemia sono scomparse: si rifiutano di visitare, di accettare persone in studio e si sono limitati a prescrivere e distribuire consigli tramite email, senza poter toccare con mano le problematiche lamentate dai pazienti”. Denuncia contro il comportamento dei medici di base, che già in altre occasioni è stato evidenziato da altre persone. In tanti infatti hanno fatto notare che dall’inizio della pandemia alcuni medici di base si sono rifugiati dietro un computer rifiutandosi di andare a far visita a casa ai propri assistiti per paura del contagio da Covid… “Parlo a nome di tutti i malati cronici – prosegue ancora la donna nel corso della sua intervista a TvMedica – e a nome di chi in questo periodo ha perso anche persone care per problematiche che in altri momenti potevano essere facilmente curate ma che sono state trascurate perchè l’emergenza Covid ha impegnato tutti i medici disponibili. C’è una forte emergenza e di questo sono cosciente, ma non si muore solo di Covid. – conclude ancora la signora, che ribadisce che la sua richiesta è una ed una sola, che l’anziana madre riceva le cure e le assistenze che le sono dovute – Vorrei che questo grido di rabbia si trasformasse in un grido di speranza. Spero che questo messaggio possa arrivare anche ai banchi politici, che guardassero anche alla sanità pubblica”.

FONTE: Cronache

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Scherma, Rossella Gregorio terza nella tappa georgiana della Coppa del Mondo di sciabola

La giornata clou delle gare individuali a Tbilisi, nella tappa georgiana di Coppa del Mondo di sciabola maschile e femminile, porta l'Italia sul podio tra le donne grazie al...

Covid, l'odissea di una giovane madre salernitana non automunita

Un'altra storia dove ai danni creati dal Covid si aggiunge la beffa causata dalla burocrazia. E' quella di una donna, residente a Salerno, madre di due bambini, rispettivamente...

Calcio a 5, l'Alma Salerno bagna la prima del nuovo anno con un preziosissimo successo

L’Alma Salerno torna alla vittoria superando con il punteggio di sei a quattro il Leoni Acerra. Protagonista della sfida l’ex Benevento Cerrone: galvanizzato dalla...

Salernum Baronissi, saluta Calabrese: panchina affidata a Peppe De Palma

L’ASD Salernum Baronissi è felice di annunciare di aver raggiunto un accordo con Giuseppe De Palma, che da oggi ricoprirà il ruolo di allenatore della...

Salernitana, esordio in A per Motoc e Perrone: la soddisfazione di chi li ha visti crescere

Una vittoria al di là della preventivabile sconfitta sul campo. Quella dell'esordio in massima serie per due virgulti del settore giovanile granata dalle storie diverse...

Salernitana-Lazio, Sarri: "Non abbiamo passato una settimana semplice anche noi"

Al termine della sfida vinta senza patemi all' "Arechi", tira un sospiro l'ambiente Lazio (foto Adnkronos). "Non siamo stati superficiali, mi è piaciuta la squadra che ha...

Salernitana, Iervolino perde la prima in casa... contro Lotito. Colantuono: "Lazio comunque superiore ma non comprendo determinate regole"

Dopo il blitz di Verona, arriva la prima sconfitta dell'era Danilo Iervolino per la Salernitana. Le sliding doors dell' "Arechi" vedono, come un beffardo scherzo del destino, la...

San Mango Piemonte, arrestato 26enne già ai domiciliari fermato in strada con stupefacenti

Nel corso della serata di ieri, in San Mango Piemonte, i militari della stazione di San Cipriano Picentino, hanno tratto in arresto per evasione e detenzione ai fini di spaccio...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?