Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Grande successo per la quinta edizione del Picentia Short Film Festival

14/09/2021

Ha regalato tre giorni di emozioni la quinta edizione del Picentia Short Film Festival, kermesse internazionale del cortometraggio, che si è tenuta dal 10 al 12 Settembre a Battipaglia, nel Palazzo di Città, all’insegna della cultura cinematografica e del cinema d’autore, e che ha avuto protagonisti d’eccezione dal mondo del cinema a quello della musica.

Tanti i registi, gli attori, gli autori e gli scrittori che si sono alternati durante la kermesse. Tra gli ospiti di spicco che hanno calcato il Red Carpet ci sono stati: Miranda Martino, cantante, attrice di cinema e teatro, insignita del Picentia Award alla Carriera, Robert Picardo, Joe Pantoliano, Davide Shorty, Pino Imperatore, Walter Lippa, Pamela Formisano, Paolo Lunghi, Daniele Ciniglio e i giovani cantanti Mario Di Giovanni, IoSonoRama e PeppOH che, con la loro grande esperienza nel campo cinematografico, teatrale, media e musicale, hanno estasiato il pubblico del Picentia.

Tra gli ospiti istituzionali Luigi Casciello, storico giornalista salernitano, componente della commissione cultura, scienza e istruzione della Camera dei Deputati, il quale ha sottolineato come il Festival e il Cinema, specie se fatto da giovanissimi, possa essere una cassa di risonanza per la cultura, un nuovo settore di impiego e luogo di formazione. Ha inoltre augurato alla kermesse internazionale di poter sempre crescere, inglobando e creando nuove realtà anche, e soprattutto, con l’aiuto delle istituzioni. Non sono mancate poi riflessioni sull’attuale situazione legata all’emergenza culturale nel periodo post-Covid19 e su come le istituzioni stiano lavorando per il mondo dello spettacolo. Altra presenza illustre quella di Vincenzo Russolillo, presidente del Consorzio Gruppo Eventi e patron di Casa Sanremo.

Il bando, aperto dal 15 novembre 2020 al 17 luglio 2021, ha visto la partecipazione totale al concorso di oltre 900 lavori, provenienti da 61 paesi diversi, distribuiti tra Europa, Asia, Americhe e Oceania. I vincitori di quest’anno sono stati, per la serata horror e a tema storico, rispettivamente “Sleep Now” di Pal Gustaven e “Maria” di Giovanni Battista Origo. La seconda serata, dedicata al sociale e al drama e alla documentaristica, ha visto vincitori “A Moment of Magic” di Andrea Casadio e “Eporedia” di Andrea Lazzari. L’ultima serata di concorso ha visto trionfare “La triste vita del mago” con la regia di Francesco D’Antonio. Premiato anche “Uno dopo l’altro” di Valerio Gnesini nella categoria “Green&Nature”. Miglior corto musicale “Back to us - Mahmood” con la regia di Gabriele Rossi. Premio Stampa invece vinto dal cortometraggio “Il Pesciolino d’oro” di Teodoro De Monticelli. I media partner hanno assegnato il loro premio a Davide Shorty per il video di “Prima che faccia notte”. Premio Vitruvio-Picentia a “Quarantena” di Luigi Rotondo.

Grande partecipazione da parte del pubblico, che ha, per tre giorni, raggiunto il festival da diverse destinazioni. L’evento è stato trasmesso in diretta televisiva, streaming web e social dal Gruppo Editoriale Radio Musica Television, diretto da Gaetano Risi, con la regia di Edoardo Annunziata. Grande novità di quest’anno: il box radio, organizzato a reti unificate da Radio Musica tutta un’altra musica, Radio Musica Indie, Radio1One e Radio Stereo5Plus, che ha raccontato da un altro punto di vista il Festival, intervistando i registi durante le proiezioni. Da casa si sono, così, potuti collegare milioni di spettatori: un successo non indifferente, che conferma sia la crossmedialità del festival, sia la qualità del prodotto offerto.

Il direttore artistico Luca Capacchione ha espresso, al termine della kermesse, la sua grande soddisfazione per il lavoro svolto da una squadra composta da più di quaranta persone, che hanno lavorato senza sosta per consegnare agli ospiti e al pubblico un prodotto completo e quanto più variegato possibile. "Siamo stati POP sotto tutti i punti di vista, confermando gli obiettivi e le premesse fatte, dando grande dignità al primo lustro del festival, unendo forza e dedizione. Le risorse economiche impiegate nella realizzazione dell’evento, seppur esigue, sono state efficientate e hanno reso il PSFF un grandissimo evento. Siamo già pronti a programmare la sesta edizione del Festival!" ha dichiarato.

Partner ufficiale della kermesse è stata la Vitruvio Entertainment, nota officina artistica salernitana, i cui membri, grazie al loro grande impegno, professionalità ed entusiamo, hanno dato un enorme contributo alla riuscita del festival. In particolare, lo scrittore Davide Bottiglieri ha moderato alcune conferenze stampa e curato workshop; Luigi Di Domenico (sceneggiatore e regista) e Luigi Risi (fotografo) si sono dedicati alla produzione dei contenuti autodiovisivi. La grafica dei vari premi assegnati, oltre a quello Vitruvio-Picentia (consegnato dallo stesso gruppo), è stata realizzata con illustrazioni originali del fumettista Salvatore Parola. Gli stessi hanno definito la loro partecipazione all'evento come un privilegio perchè la kermesse risulta essere perfettamente in linea con i loro stessi obiettivi culturali e innovativi. "Il Festival è stato un crogiolo di arti e informazione: esattamente ciò in cui crede la Vitruvio Entertainment. Adesso non ci resta che partire da questo successo e migliorarci ulteriormente. Per amore della cultura, per amore del Picentia Short Film Festival!". Queste le affermazioni dei giovani artisti salernitani, ai quali non possiamo che augurare altri grandi successi come questo; e al Picentia Short Film Festival di continuare con altre edizioni sempre più ricche di emozioni e che, soprattutto, possano dare sempre più risalto alla nostra provincia.

 

 

 

Elvira Venosi - Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, Trieste cala l'asso: calottina numero 12 affidata al talento di Roberta Santapaola

Il Sole della Sicilia illumina Trieste. E' Roberta Santapaola l'ultimo innesto della Pallanuoto Trieste di Ilaria Colautti, pronta a recitare il ruolo di outsider nel prossimo...

Pallavolo, il 16 ottobre parte la nuova stagione di Serie C: Salerno Guiscards inserita nel girone A

La nuova stagione è alle porte per il team volley della Polisportiva Salerno Guiscards. Mentre la squadra agli ordini di coach Paolo Cacace prosegue la preparazione alla...

Claudio Sandrigo: "Ho lasciato il Montecorvino per divergenze con la società; torno a Giffoni dove sono stato bene"

Claudio Sandrigo: "Ho lasciato il Montecorvino per divergenze con la società; Torno a Giffoni dove sono stato bene"
Il calcio dilettantistico è ripartito e la...

Nel segno della solidarietà, una borsa di studio intitolata a Melissa La Rocca

di Giuseppe Vitolo
Quanto è bello il cuore della solidarietà. Quella grande macchina che spinge la volontà oltre l’ostacolo, con l’unico fine...

Pallanuoto, l'anno sabbatico di Elena Borg: "Tempo necessario per capire cosa voglio davvero dalla vita. A Verona trovata seconda famiglia"

Nell'ampio bailamme di cambi di calottina e ritiri estivi in vista del prossimo campionato di A1 femminile c'è anche chi ha deciso di prendersi una pausa. Si tratta di...

Olympic Salerno, sottoscritto accordo di partnership con Franco Grasso Revenue Team per la stagione 2021/22

L'Olympic Salerno è lieta di annunciare l'accordo di partnership con Franco Grasso Revenue Team che sarà Bronze Partner del sodalizio biancorosso nella stagione...

Pallanuoto, la Vela Ancona si affida alla linea verde: 4 giovani promosse in prima squadra, dai Castelli Romani arriva Monterubbianesi

La Vela Ancona nuota forte verso il primo turno di Coppa Italia, suddiviso in due gironi e in programma il prossimo weekend a Firenze e Ostia. Anconetane a Ostia con Bogliasco,...

Pallanuoto, una gemella tira l'altra: anche Martina Savioli appende la calottina al chiodo. "A Padova le migliori compagne che potessi desiderare"

Per la prima volta in vent’anni di attività, non ci sarà nemmeno una Savioli in squadra al Plebiscito Padova: dopo l’addio alla Pallanuoto giocata di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?