Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

26/08/2021

PARLA D'ANDREA

«La spiaggia di Santa Teresa è da sempre un punto di riferimento per gli sportivi salernitani. Oltre al torneo di calcio a piedi nudi, magistralmente curato dai ragazzi del Santa Teresa Beach Soccer, negli ultimi tre anni il comitato di Salerno del Centro Sportivo Italiano ha organizzato il torneo amatoriale misto di Beach Volley in sinergia con la Fipav, al quale hanno partecipato centinaia di atleti più o meno giovani». Pino D’Andrea, direttore tecnico del CSI Salerno e candidato al consiglio comunale nella lista Salerno Per i Giovani, ricorda che l’arenile del centro cittadino anche in passato è stato teatro di diverse manifestazioni: «Abbinati a questi eventi, ricordo un torneo misto Beach Handball e manifestazioni promozionali di altre discipline sportive, come il Football Americano, la Canoa Polo, gare di Canottaggio o la Pallanuoto a mare. Giova ricordarlo a chi, evidentemente, è stato distratto dal periodo feriale. Solo il Covid e la necessità di evitare la diffusione del contagio hanno frenato negli ultimi tempi le attività. Con grande senso di responsabilità, applicando i protocolli previsti, garantendo il distanziamento, a luglio col CSI abbiamo comunque deciso di far disputare il torneo di beach volley che ormai rappresenta un punto fermo dell’estate salernitana e che ha assicurato grandissimo divertimento ai partecipanti ed ore di piacevole relax agli spettatori presenti sui gradoni del Solarium».Spiaggia di Santa Teresa ma non solo: «Negli scorsi mesi – ricorda Pino D’Andrea – abbiamo organizzato corsi gratuiti di Minibasket e Minivolley nell’ambito del progetto “Risportiamo”, che verranno riproposti a settembre. Abbiamo tenuto il campo estivo “Panthakù”, progetto triennale contro la dispersione scolastica. Abbiamo organizzato corsi gratuiti di tennis con la scuola Matteo Mari, senza dimenticare il Torneo amatoriale sociale “Coppa La Carnale” sempre di tennis, che ha riscosso un grande successo in termini di partecipazione. Abbiamo predisposto la colonia estiva “R-Estate Insieme” per ragazzi “fragili” presso il Saint Joseph Resort. Abbiamo stipulato la convenzione con il CIP Campania e con l’Asd Crazy Ghost aprendo il Villaggio Sportivo del CSI agli sport paralimpici ed in particolare al basket in carrozzina. Insomma, al di là del calcio e delle attività sportive di base portate avanti dalle varie associazioni sportive presenti sul territorio, col CSI – conclude il candidato D’Andrea – abbiamo fatto il possibile per promuovere la pratica sportiva anche in un momento complicato a causa delle conseguenze della pandemia». (Cronache)

PARLA FERRAIOLI

Intervista a tutto campo con il Presidente degli industriali Ferraioli. Green pass aziendale, obbligo di vaccinazione per i lavoratoti a contatto con il pubblico, accesso alle mense aziendali, Presidente Ferraioli, mai come in questo periodo, le imprese sono al centro del dibattito in era Covid. “Sono questioni complesse che richiedono buon senso da parte di tutti: imprenditori, lavoratoti e cittadini. Ma, di fatto, la strada per arginare la pandemia c’è ed è certificata dalla scienza: il vaccino.” I sindacati hanno già posto il niet sull’obbligo del green pass nelle mense aziendali. “Noi siamo favorevoli all’utilizzo del green pass anche nei luoghi di lavoro comuni. E’ un senso di responsabilità civica, oltre che una improrogabile norma di sicurezza sul lavoro. La salute del lavoratore è tutelata se il lavoratore è vaccinato e se lavora in un ambiente con persone a loro volta vaccinate.” Il Governo sta studiando l’estensione dell’obbligo vaccinale a tutte le categorie possibili e ipotizza, finanche, i controllori sui bus per vigilare sull’osservanza delle regole anti covid. Possiamo parlare di una “stretta” sugli indecisi e sui no vax? “Ben vengano tutte le forme di controllo possibili. Del resto non abbiamo molte armi contro questa pandemia se non i vaccini e il rispetto delle norme di distanziamento. Il green pass è uno strumento per incentivare i cittadini a vaccinarsi e la sua estensione è un modo di raggiungere una fetta di popolazione più ampia possibile, non possiamo che essere favorevoli a tutto ciò.” Come è andata la campagna vaccinale nelle aziende salernitane? “Abbiamo avuto una discreta adesione; nel complesso – tra le vaccinazioni fatte in azienda e i lavoratori che si sono vaccinati autonomamente – possiamo dire che c’è stata una risposta responsabile al problema. C’è voglia e necessità di ripartire ed è un desiderio condiviso da imprenditori e lavoratori” La ripartenza si intravede? “Più che parlare di ripartenza – discorso che riguarda determinati settori perchè alcuni comparti come l’alimentare, il farmaceutico, la sanità non si sono mai fermati – io auspicherei una stabilizzazione della situazione economica. Se c’è un aspetto che ha fatto male al nostro sistema economico e produttivo negli ultimi due anni è il continuo stop and go che hanno subito le nostre attività, oltre all’incertezza delle regole e alle sterili polemiche che hanno rallentato importanti processi decisionali. Per questo auspichiamo il raggiungimento del massimo numero di persone vaccinate possibili, perchè è l’unico modo per dare stabilità alla nostra economia. Altrimenti il rischio è serio”. (Cronache) 

LA DAMA GALLEGGIANTE

Una serata impreziosita dalla bellezza della cornice naturale della baia di Cetara, il posto ideale per trasmettere le suggestioni e le sensazioni di questo particolare evento, unico nel suo genere. In collaborazione con la Pro Loco Cetara-Costa d’Amalfi, le Notti Azzurre 2021 presentano La Dama Galleggiante: spazio alle emozioni a tutto tondo, questa sera, dalle 22, in Largo Marina a Cetara, dove grandi e piccini saranno spettatori di una straordinaria performance che vedrà protagonista una cantante volteggiare nell’aria, esibendosi in un repertorio di musica italiana e internazionale, con i brani più amati di sempre. A rendere ancora più magica l’atmosfera, abiti sfavillanti e coreografie danzanti nello specchio d’acqua, tra giochi di luce e fuoco, a cura della ditta Senatore. “Un appuntamento imperdibile, per la prima volta in Costiera assisteremo ad un evento scenografico, dal forte impatto visivo, in un borgo incantato che rassomiglia ai racconti delle favole – racconta Angela Speranza, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Cetara, da sempre attenda e pronta a sostenere tutti gli eventi di grande interesse culturale. Per l’occasione, sarà possibile accedere, anche, dalla spiaggia libera e dal Lido Comunale per permettere al pubblico di godersi il bellissomo spettacolo dal lungomare cittadino. Ingresso libero. Per accedere, è richiesto il Certificato Verde Covid-19 (Green Pass), che potrà essere esibito sia in formato digitale direttamente dal proprio smartphone – anche già salvato nel proprio rullino foto – che in formato cartaceo, reperibile oltre che dalle app ufficiali governative presso il proprio medico di base o in farmacia. È possibile anche mostrare la certificazione che attesti l’esito negativo di un tampone molecolare o antigenico purché effettuato entro le 48 ore precedenti l’accesso agli eventi.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la determinazione di Lucrezia Massa: "Seguo le orme di papà e mamma, orgogliosa della mia allenatrice. Al Napoli Nuoto per far bene"

Conto alla rovescia per la partenza del campionato di A2 femminile. Sono attesi a giorni i calendari del torneo tornato, salvo casi di forza maggiore legati all'eventuale...

Pallanuoto, l'inedito Settebello entusiasma a Zagabria: battuta la Croazia sul gong

Un Settebello giovane e caparbio, grazie a un goal all'ultimo respiro di Bruni, supera 12-11 la Croazia, a Zagabria (foto FIN), nel secondo confronto amichevole, dopo quello...

Progetto E-Labor, Furore (M5S): “Fondi europei unica opportunità per far rivivere aree interne del Sud”.

Progetto E-Labor, Furore (M5S): “Fondi europei unica opportunità per far rivivere aree interne del Sud”
“L’Europa sta mettendo a disposizione...

Pallanuoto, pubblicati i calendari dei quattro gironi di Serie B: si parte all'insegna dei derby

Sono stati diramati nel pomeriggio odierno i calendari dei quattro gironi di Serie B, edizione 2021/22. Si torna alla formula classica, salvo non preventivati casi di forza...

Pallanuoto Salerno, doppio trionfo al Calcaterra Challange e al Memorial Lapenna

Continuano i successi in ambito giovanile nazionale per la Pallanuoto Salerno. L'Under 14 guidata da coach Tonino Luongo si è aggiudicata anche il prestigioso torneo...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della settima giornata

Con il sorpasso in vetta della Sis Roma ai danni del Plebiscito Padova al termine di una gara condotta in maniera esemplare dal Sette di Marco Capanna, va in archivio la settima...

Pallanuoto, nuovo cambio di programma: il Settebello parte per Zagabria con un'inedita formazione

Contrariamente a quanto comunicato sabato dopo il caso di Covid che ha imposto il rinvio del big match tra Brescia e Recco, il Settebello sta raggiungendo Zagabria per onorare...

Pallanuoto d'Artista, grande successo per il torneo alla "Vitale": vince la Waterpolo Palermo, sorpresa Trieste

Grande successo per la prima edizione di "Pallanuoto d'Artista". Un vero e proprio tour de force quello che si è tenuto alla piscina comunale "Simone Vitale" di Salerno....
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?