Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Chiuso per ferie, al "Ruggi" è sospesa l’interruzione volontaria di gravidanza

11/08/2021

Interrotto il servizio Ivg L194. A denunciarlo il Tribunale per i Diritti del Malato e Cittadinanzattiva, dopo le numerose segnalazioni sui disservizi che si stanno verificando circa l’attuazione della 194. Nello specifico, dal 7 agosto il servizio di interruzione volontaria di gravidanza (Ivg) è sospeso, per circa due settimane, essendo in ferie la dottoressa De Angelis, unica ginecologa a praticare l’interruzione di gravidanza. Ad oggi, presso la Uoc di Ostetricia e Ginecologia, ci sarebbero altri due ginecologici, non obiettori di coscienza, che non partecipano, senza alcuna motivazione, alle procedure di Ivg e, ad oggi, vi sono difficoltà anche nei presidi che finora hanno supportato le carenze dell’azienda su questa problematica. Da qui la richiesta di attivare ad horas il servizio delle interruzioni volontarie di gravidanza, che è considerato servizio essenziale rientrante nei Lea; di attivare i due ginecologi non obbiettori nelle sedute di interruzione volontaria di gravidanza; a conclusione del periodo feriale di portare le sedute di Igv da una settimanale a tre settimanali, in modo di dare possibilità alle donne e consentire agli stessi ginecologici l’impegno in altre attività professionali; di nominare la responsabile della Ios per la 194 e i percorsi collegati, per dare stabilità e programmazione. Presso il Ruggi, ad oggi sono tre i ginecologi non obiettori di coscienza. Fino a qualche mese fa, dopo il pensionamento del dottor Alvino, era solo la dottoressa De Angelis ad applicare il servizio Ivg Legge 194 e, tra insistente e richieste esterne si sono aggiunti altri due medici che, in questo periodo – e per ragioni ignote ai più – avrebbero deciso di non effettuare l’interruzione di problematica. Quella dei medici non obiettori di coscienza in ferie è una problematica che riguarda tutta la provincia di Salerno, in particolar modo Napoli ed Avellino dove, a quanto emerge, i tempi di attesa per interrompere una gravidanza indesiderata sono particolarmente lunghi, oltre che complessi. Per quanto riguarda l’azienda ospedaliera universitaria Ruggi d’Aragona, è il Tribunale per i Diritti del Malato, attraverso la portavoce Margaret Cittadino a chiedere il ripristino immediato del servizio per evitare ulteriori disagi alle donne che vorrebbero vedersi riconosciuto il diritto all’applicazione della legge 194.

FONTE: Cronache

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Scherma, Rossella Gregorio terza nella tappa georgiana della Coppa del Mondo di sciabola

La giornata clou delle gare individuali a Tbilisi, nella tappa georgiana di Coppa del Mondo di sciabola maschile e femminile, porta l'Italia sul podio tra le donne grazie al...

Covid, l'odissea di una giovane madre salernitana non automunita

Un'altra storia dove ai danni creati dal Covid si aggiunge la beffa causata dalla burocrazia. E' quella di una donna, residente a Salerno, madre di due bambini, rispettivamente...

Calcio a 5, l'Alma Salerno bagna la prima del nuovo anno con un preziosissimo successo

L’Alma Salerno torna alla vittoria superando con il punteggio di sei a quattro il Leoni Acerra. Protagonista della sfida l’ex Benevento Cerrone: galvanizzato dalla...

Salernum Baronissi, saluta Calabrese: panchina affidata a Peppe De Palma

L’ASD Salernum Baronissi è felice di annunciare di aver raggiunto un accordo con Giuseppe De Palma, che da oggi ricoprirà il ruolo di allenatore della...

Salernitana, esordio in A per Motoc e Perrone: la soddisfazione di chi li ha visti crescere

Una vittoria al di là della preventivabile sconfitta sul campo. Quella dell'esordio in massima serie per due virgulti del settore giovanile granata dalle storie diverse...

Salernitana-Lazio, Sarri: "Non abbiamo passato una settimana semplice anche noi"

Al termine della sfida vinta senza patemi all' "Arechi", tira un sospiro l'ambiente Lazio (foto Adnkronos). "Non siamo stati superficiali, mi è piaciuta la squadra che ha...

Salernitana, Iervolino perde la prima in casa... contro Lotito. Colantuono: "Lazio comunque superiore ma non comprendo determinate regole"

Dopo il blitz di Verona, arriva la prima sconfitta dell'era Danilo Iervolino per la Salernitana. Le sliding doors dell' "Arechi" vedono, come un beffardo scherzo del destino, la...

San Mango Piemonte, arrestato 26enne già ai domiciliari fermato in strada con stupefacenti

Nel corso della serata di ieri, in San Mango Piemonte, i militari della stazione di San Cipriano Picentino, hanno tratto in arresto per evasione e detenzione ai fini di spaccio...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?