Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

I versi e la poetica di Franco126 emozionano il Giffoni Music Concept

30/07/2021

Tra “lucida follia” dell’amore e “anime inquiete”, con la strada come sfondo: i versi e la poetica di Franco126 emozionano il Giffoni Music Concept. È un racconto che si muove attraverso le parole dei suoi testi. Un incontro diverso, trasversale, introspettivo, empatico quello di Giffoni Music Concept con Franco 126. Una poetica, quella del cantautore, che attraversa la platea, coinvolgendola. “Le parole sono un mondo a parte e non servono che a complicare”, scrive Franco nei suoi testi. Si impone e si fa strada con il suo background, tra l'asfalto ruvido del rap, il romanticismo romano e la poetica di Franco Califano. “Vago in strade senza meta come un senza Dio. Storie tra le storie, ma nessuno sta in ascolto”: dettagli del quotidiano e malinconia da strada, con la voce roca e le parole che scorrono lente. “Siamo perduti tra banchi di nubi, un po' disillusi, un po' più insicuri e le nostre anime inquiete”, scrive nel brano “Cos’è l’amore”: quell’amore, quella “lucida follia” che tutti cantano, tutti scrivono, ma “pochi sanno il suo valore, qualcuno accenna il suo dolore”. E ancora, “fuori sempre taciturno” e “dentro sempre un tafferuglio”. Il suo ultimo disco, “Multisala”, uscito a due anni dal debutto da solista di “Stanza Singola” e a quattro da Polaroid insieme a Carl Brave, ne conferma la forza cantautorale, erede della grande tradizione romana.

Hip hop e indie pop, vita reale e malinconia si fondono. La platea continua ad intonare a cappella ogni singolo brano, con testi densi, pieni. “Ciao ragà, come va? Siete carichi?”, chiede ai giffoner, per poi far abbassare le luci per essere travolto dal bagliore delle luci degli smarthphone che illuminano Sala Sordi. Nessun consiglio ai giovani, perché Franco, o meglio Franchino, comunica a un livello più profondo, attraverso la verità e l’autenticità dei suoi versi in cui ci si identifica, ci si rivede e ci si emoziona, come in “Blue Jeans” per poi lasciarsi travolgere da “Stanza126”. “Siete spettacolari”, insiste, mentre tutti i giffoner sono in piedi, con le luci accese. In apertura un mood completamente diverso, con il pop rock dei The Jab, il giovanissimo duo vincitore del contest Musicultura. “Siete favolosi, siamo felici di essere a Giffoni. È una bella botta”, esordiscono.

L’album d’esordio, “Tutti Manifesti”, è stato completamente autoprodotto: “È stata un’esperienza fighissima, per due motivi: in primis perché ti mette alla prova, e poi per necessità, perché all’inizio non ti considera nessuno. E noi avevamo voglia di fuori queste canzoni”. Un momento d’oro per le band dopo la vittoria di un gruppo rock all’Eurovision Song Contest: “Questo stimolo non ci mancava. Noi siamo stati sempre convinti della forza di essere band, di sicuro però è una spinta ulteriore per i ragazzi e per chi vuole fare musica”. “Un’esperienza enorme, gigantesca” anche la partecipazione al talent “Amici” per la band originaria di Ivrea. “A 18 anni ti ritrovi in diretta su Canale 5 per sette mesi, con la possibilità di lavorare con professionisti e abituarsi al mondo e ai tempi televisivi. Un’opportunità incredibile”. E infine, rivolti ai giffoner: “Vi state divertendo? Siamo felicissimi di essere qui. È andata da paura”.
 
 
 

 

Ufficio Stampa - Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, Trieste cala l'asso: calottina numero 12 affidata al talento di Roberta Santapaola

Il Sole della Sicilia illumina Trieste. E' Roberta Santapaola l'ultimo innesto della Pallanuoto Trieste di Ilaria Colautti, pronta a recitare il ruolo di outsider nel prossimo...

Pallavolo, il 16 ottobre parte la nuova stagione di Serie C: Salerno Guiscards inserita nel girone A

La nuova stagione è alle porte per il team volley della Polisportiva Salerno Guiscards. Mentre la squadra agli ordini di coach Paolo Cacace prosegue la preparazione alla...

Claudio Sandrigo: "Ho lasciato il Montecorvino per divergenze con la società; torno a Giffoni dove sono stato bene"

Claudio Sandrigo: "Ho lasciato il Montecorvino per divergenze con la società; Torno a Giffoni dove sono stato bene"
Il calcio dilettantistico è ripartito e la...

Nel segno della solidarietà, una borsa di studio intitolata a Melissa La Rocca

di Giuseppe Vitolo
Quanto è bello il cuore della solidarietà. Quella grande macchina che spinge la volontà oltre l’ostacolo, con l’unico fine...

Pallanuoto, l'anno sabbatico di Elena Borg: "Tempo necessario per capire cosa voglio davvero dalla vita. A Verona trovata seconda famiglia"

Nell'ampio bailamme di cambi di calottina e ritiri estivi in vista del prossimo campionato di A1 femminile c'è anche chi ha deciso di prendersi una pausa. Si tratta di...

Olympic Salerno, sottoscritto accordo di partnership con Franco Grasso Revenue Team per la stagione 2021/22

L'Olympic Salerno è lieta di annunciare l'accordo di partnership con Franco Grasso Revenue Team che sarà Bronze Partner del sodalizio biancorosso nella stagione...

Pallanuoto, la Vela Ancona si affida alla linea verde: 4 giovani promosse in prima squadra, dai Castelli Romani arriva Monterubbianesi

La Vela Ancona nuota forte verso il primo turno di Coppa Italia, suddiviso in due gironi e in programma il prossimo weekend a Firenze e Ostia. Anconetane a Ostia con Bogliasco,...

Pallanuoto, una gemella tira l'altra: anche Martina Savioli appende la calottina al chiodo. "A Padova le migliori compagne che potessi desiderare"

Per la prima volta in vent’anni di attività, non ci sarà nemmeno una Savioli in squadra al Plebiscito Padova: dopo l’addio alla Pallanuoto giocata di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?