Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Siano, coltellate ad un Carabiniere: arrestato usciere del Comune di Nocera Inferiore

28/07/2021

Coltellate all’ex Carabiniere in strada a Siano: finisce in carcere a Fuorni il 59enne nocerino Pio Aliberti Di Benedetto (noto alla giustizia) usciere presso il Comune di Nocera Inferiore. E’ stato trasferito in carcere a Fuorni dopo essere stato fermato su disposizione del sostituto procuratore di turno presso il Tribunale di Nocera Inferiore Anna Chiara Fasano. Oggi davanti al gip la convalida del fermo e probabilmente sarà lo stesso 59enne a delucidare gli inquirenti sui motivi che lo hanno portato ad armeggiare un coltello a serramanico e colpire con 11 colpi, di cui 4 andati a segno, il 68enne Enrico Di Filippo, carabiniere in congedo dopo aver prestato servizio a Genova. L’uomo è tuttora ricoverato in prognosi riservata all’Umberto I di Nocera Inferiore. Erano da poco passate le 21.30 quando in via D’Andrea a Siano, a poca distanza dalla chiesa madre di San Rocco, si è sfiorata la tragedia. Per motivi forse legati a vecchie ruggini ma anche a movimenti sospetti dell’aggressore è nata una violenta colluttazione. Di Benedetto, che è arrivato in zona a bordo di una Mercedes, ha colpito Di Filippo 11 volte all’addome con un coltello a serramanico che aveva con sé. Quattro i fendenti che avrebbero riportato gravi ferite alla vittima. Subito dopo, ha raggiunto l’auto e si è dileguato nel nulla fino ad essere preso a Mercato San Severino. Una scena avvenuta in pieno centro e davanti a diverse persone che, una volta capito quanto accaduto, hanno subito soccorso il militare in pensione e hanno allertato i volontari del 118. Trasportato d’urgenza all’ospedale Umberto I di Nocera, è ricoverato in prognosi riservata al reparto di chirurgia dove i medici non si sbilanciano sulle sue condizioni. sulle tracce dell’accoltellatore si sono messi i Carabinieri della locale stazione e nella notte l’aggressore è stato prima fermato a mercato San Severino e poi, sentito il parere del Pm, arrestato. Pio Di Benedetto, dipendente comunale a Nocera Inferiore, è noto alla giustizia e con un passato legato agli stupefacenti. Anche lui è rimasto ferito nella colluttazione un trauma contusivo con ferite lacero contuse al ginocchio e un trauma contusivo al naso. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, De Filippo sarebbe entrato in contatto con il suo aggressore per movimenti sospetti non graditi al carabiniere in pensione. Così i due avrebbero iniziato a discutere, fino a quando il 68enne non è stato colpito violentemente per quattro volte all’addome con il coltello che il bidello portava con sé.

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Scherma, Rossella Gregorio terza nella tappa georgiana della Coppa del Mondo di sciabola

La giornata clou delle gare individuali a Tbilisi, nella tappa georgiana di Coppa del Mondo di sciabola maschile e femminile, porta l'Italia sul podio tra le donne grazie al...

Covid, l'odissea di una giovane madre salernitana non automunita

Un'altra storia dove ai danni creati dal Covid si aggiunge la beffa causata dalla burocrazia. E' quella di una donna, residente a Salerno, madre di due bambini, rispettivamente...

Calcio a 5, l'Alma Salerno bagna la prima del nuovo anno con un preziosissimo successo

L’Alma Salerno torna alla vittoria superando con il punteggio di sei a quattro il Leoni Acerra. Protagonista della sfida l’ex Benevento Cerrone: galvanizzato dalla...

Salernum Baronissi, saluta Calabrese: panchina affidata a Peppe De Palma

L’ASD Salernum Baronissi è felice di annunciare di aver raggiunto un accordo con Giuseppe De Palma, che da oggi ricoprirà il ruolo di allenatore della...

Salernitana, esordio in A per Motoc e Perrone: la soddisfazione di chi li ha visti crescere

Una vittoria al di là della preventivabile sconfitta sul campo. Quella dell'esordio in massima serie per due virgulti del settore giovanile granata dalle storie diverse...

Salernitana-Lazio, Sarri: "Non abbiamo passato una settimana semplice anche noi"

Al termine della sfida vinta senza patemi all' "Arechi", tira un sospiro l'ambiente Lazio (foto Adnkronos). "Non siamo stati superficiali, mi è piaciuta la squadra che ha...

Salernitana, Iervolino perde la prima in casa... contro Lotito. Colantuono: "Lazio comunque superiore ma non comprendo determinate regole"

Dopo il blitz di Verona, arriva la prima sconfitta dell'era Danilo Iervolino per la Salernitana. Le sliding doors dell' "Arechi" vedono, come un beffardo scherzo del destino, la...

San Mango Piemonte, arrestato 26enne già ai domiciliari fermato in strada con stupefacenti

Nel corso della serata di ieri, in San Mango Piemonte, i militari della stazione di San Cipriano Picentino, hanno tratto in arresto per evasione e detenzione ai fini di spaccio...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?