Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Al via la seconda Giornata mondiale del Cinema italiano

19/06/2021

Rimettere le ali al Cinema italiano attraverso i suoi giovani e migliori talenti, partendo dalla scena nazionale e proiettandoli nel panorama internazionale. Con questo obiettivo si tiene domani la seconda Giornata mondiale del Cinema italiano, inserita nell’ambito dell’iniziativa “Fare Cinema” organizzata dal ministero degli Esteri e della Cultura. “La giornata mondiale del Cinema italiano dà la possibilità ai cortometraggi e agli autori dei David di Donatello di avere una sorta di distribuzione cinematografica ‘di Stato’. Una gioia che questi talentosi giovani, nuove autrici e nuovi autori del Cinema italiano, attraverso le istituzioni, possano avere visibilità ma soprattutto una possibilità concreta di far diventare i loro cortometraggi dei lungometraggi”, afferma il deputato Nicola Acunzo, presidente dell’Intergruppo Cinema e Arti dello Spettacolo, in una conferenza stampa alla Camera che anticipa la Giornata. “Il racconto del nostro paese, il racconto di noi, delle nostre sensibilità è un racconto attraverso l’audiovisivo che deve unirci e che ha dimostrato di unirci. La Commissione Cultura è la dimostrazione di come si possano fare veramente delle grandi cose assieme. Credo sia fondamentale riuscire a dare sempre più centralità ai giovani autori e registi. Noi sicuramente faremo una serie di interventi anche all’interno del PNRR in questa direzione”, afferma la sottosegretaria alla Cultura Lucia Borgonzoni. Sull’opportunità di portare con successo l’Italia all’estero è intervenuta Cecilia Piccioni, direttrice centrale per la Promozione della cultura e della lingua italiana del ministero degli Affari esteri: “Nella mia esperienza ho toccato con mano quanto l’immagine valga più di mille parole e quanto attraverso i prodotti dell’industria cinematografica si sia in grado di fare sistema, di fare promozione e di promuovere in modo integrato il nostro paese, mettendo insieme le dimensioni fondamentali della creatività, del genio e dell’ingegno italiano, in modo da mantenere tradizione, presente e futuro”. Un’opportunità, quella offerta dalla Giornata, ribadita anche dal deputato Nicola Provenza, che nel suo intervento ha espresso come “dovremmo provare a porre all’origine dei nostri ragionamenti la necessità di trovare il piacere di stare insieme, evitare che i social sostituiscano il sociale, cioè le relazioni, l’energia nascosta nelle relazioni, l’energia che abita i luoghi dell’anima”, sottolineando il ruolo del “Cinema, il corto, insieme alla musica e al teatro come avamposto di civiltà, che dovrebbero in questo momento prendersi carico e mettersi al servizio di questa rinascita”. Al centro della conferenza anche i cinque cortometraggi finalisti dell’ultima cerimonia del Premio David di Donatello: il vincitore della sezione, Anne – diretto da Stefano Malchiodi e Domenico Croce; Shero, diretto da Claudio Casale; Gas Station diretto da Olga Torrico; L’oro di famiglia diretto da Emanuele Pisano e Il gioco diretto da Alessandro Haber, presentati nel corso della mattinata. A ribadire l’importanza di questa giornata anche un messaggio della presidente e direttore artistico dell’Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello Piera Detassis, la quale ha sottolineato come “per il secondo anno l’accademia del Cinema italiano partecipa alla giornata del Cinema italiano, presentando i cortometraggi candidati ai premi David di Donatello 2021. Sono molto felice che i film possano viaggiare e trovare nuovo pubblico grazie a questa importante iniziativa”, aggiungendo infine “un ringraziamento davvero speciale al Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, naturalmente al Ministero della Cultura e all’Intergruppo Parlamentare, per la grande attenzione dedicata a temi cruciali come il Cinema, lo spettacolo e la formazione”.

Ufficio Stampa - Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Giappone diverte ma il Settebello dilaga d'autorità e doppia i nipponici: 200 caps in azzurro per Di Fulvio

Con la terza vittoria in quattro partite l'Italia, già qualificata ai Quarti di finale, resta al comando della classifca del gruppo A. Giappone battutto 16-8. Sul...

Pallanuoto, dall'emergenza vaccini alla piscina: la Battaglia vincente di Alessandra. "Amicizie vere, insegnamenti e sogni grazie a questo sport"

La vita è fatta di incontri che cambiano e migliorano il tuo modo di essere e pensare. Lo sport ne è una delle principali e lampanti testimonianze. Come quella di...

Pallanuoto, al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminile: 25 azzurrine in collegiale ad Avezzano

Al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminili, in programma a Sibenik in Croazia (in foto l'impianto ospitante) dal 22 al 29 agosto prossimi. A causa della...

Salerno, incidente su corso Garibaldi: un ferito

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente verificatosi ieri sera, poco prima della mezzanotte, lungo corso Garibaldi, altezza poste centrali. Stando a...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

GREEN PASS
Sul tema del green pass che dal prossimo 6 agosto diventerà obbligatorio per tutti coloro che vorranno accedere a determinati servizi, mercoledì...

Sviluppo e investimento, una delegazione dell’Angola in visita a Salerno

Mattinata all’insegna della cooperazione, ieri mattina a Palazzo Sant’Agostino, dove, promosso dalla Camera di Commercio e dall’Africa Centrale si è...

I versi e la poetica di Franco126 emozionano il Giffoni Music Concept

Tra “lucida follia” dell’amore e “anime inquiete”, con la strada come sfondo: i versi e la poetica di Franco126 emozionano...

Alessandro Zan a Giffoni: "Battaglia dura ma legge sarà approvata, Paese molto più avanti del suo Parlamento"

C’è un Paese che è molto più avanti del suo Parlamento. Quel Paese è l’Italia. La questione è quella della tutela dei diritti...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?