Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Rubato il defibrillatore dell’associazione La Panchina

19/06/2021

Divelto, rubato, portato via. Non c’è più il defibrillatore ad Altavilla Silentina donato dall’associazione la Panchina di Albanella alla piccola comunità locale. Il Dae era posizionato nei pressi della sede delle Poste ad Altavilla paese, all’interno di una teca allarmata completo del kit di primo soccorso. Il defibrillatore è stato rubato presumibilmente nella prima settimana di giugno. Attualmente l’associazione La Panchina ha sporto denuncia, sperando che dalle immagini delle telecamere, posizionate nei pressi delle Poste, possano essere rintracciati i delinquenti. Nelle varie frazioni del territorio altavillese, nel 2014, sono stati installati quattro defibrillatori con la raccolta fondi scaturita dalla seconda edizione della Giornata per la vita e per Vito. Questi strumenti salvavita – commenta Emilia Verderame – presidente dell’associazione La Panchina sono importantissimi per le piccole comunità del Cilento lontane dalle strutture ospedaliere. I Dae possono fare la differenza nel salvare vite umane, non riusciamo a capire il furto di uno strumento salvavita. L’associazione La Panchina ha cardioprotetto dal 2013 ad oggi 13 comuni del Cilento: Albanella, Altavilla Silentina, Felitto, Orria, Ottati, Torchiara, Agropoli, Stio, Magliano Nuovo, Monteforte Corleto, Piaggine, Laurino, Capaccio-Paestum; posizionando ben 28 defibrillatori, acquistati con i fondi raccolti nella Giornata per la Vita e per Vito che si tiene ad Albanella nel mese di agosto e con i fondi del 5 per mille. Un gesto di solidarietà che negli anni ha permesso alle tante e piccole comunità del Cilento di avere uno strumento salvavita a costo zero nel proprio paese. I defibrillatori hanno un costo medio di 1350 euro, a cui si aggiunge la cassetta termo-riscaldata dove viene posizionato, le piaste e altro materiale per utilizzarlo nell’immediato. Dei presidi salvavita che vanno tutelati dalle stesse comunità – dichiara Emilia Verderame- chiediamo ai cittadini di essere i custodi delle postazioni, il rischio è che questi atti delinquenziali possono verificarsi ancora. Per quest’anno con il 5 per mille l’associazione ha come obiettivo l’installazione di altri 3 Dae: uno a Monte Panormo, vetta più alta dei Monti Alburni, uno nel comune di Albanella, nella frazione di San Chirico, e un terzo per una comunità africana in Senegal.

FONTE: Cronache

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Giappone diverte ma il Settebello dilaga d'autorità e doppia i nipponici: 200 caps in azzurro per Di Fulvio

Con la terza vittoria in quattro partite l'Italia, già qualificata ai Quarti di finale, resta al comando della classifca del gruppo A. Giappone battutto 16-8. Sul...

Pallanuoto, dall'emergenza vaccini alla piscina: la Battaglia vincente di Alessandra. "Amicizie vere, insegnamenti e sogni grazie a questo sport"

La vita è fatta di incontri che cambiano e migliorano il tuo modo di essere e pensare. Lo sport ne è una delle principali e lampanti testimonianze. Come quella di...

Pallanuoto, al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminile: 25 azzurrine in collegiale ad Avezzano

Al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminili, in programma a Sibenik in Croazia (in foto l'impianto ospitante) dal 22 al 29 agosto prossimi. A causa della...

Salerno, incidente su corso Garibaldi: un ferito

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente verificatosi ieri sera, poco prima della mezzanotte, lungo corso Garibaldi, altezza poste centrali. Stando a...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

GREEN PASS
Sul tema del green pass che dal prossimo 6 agosto diventerà obbligatorio per tutti coloro che vorranno accedere a determinati servizi, mercoledì...

Sviluppo e investimento, una delegazione dell’Angola in visita a Salerno

Mattinata all’insegna della cooperazione, ieri mattina a Palazzo Sant’Agostino, dove, promosso dalla Camera di Commercio e dall’Africa Centrale si è...

I versi e la poetica di Franco126 emozionano il Giffoni Music Concept

Tra “lucida follia” dell’amore e “anime inquiete”, con la strada come sfondo: i versi e la poetica di Franco126 emozionano...

Alessandro Zan a Giffoni: "Battaglia dura ma legge sarà approvata, Paese molto più avanti del suo Parlamento"

C’è un Paese che è molto più avanti del suo Parlamento. Quel Paese è l’Italia. La questione è quella della tutela dei diritti...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?