Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

L’artista Andrea Villa omaggia Seid Visin: "Un manifesto per non dimenticarlo"

15/06/2021

Non esiste geografia o limite temporale per il dolore, né la fine tragica di un giovane uomo può fermarne la storia: questo il senso del breve percorso di Seid Visin, il nocerino 20enne di origine etiope arrivato al suicidio, gesto estremo legato a sofferenze insuperabili. A testimoniare il cuore fragile di una generazione incerta arriva da Torino il manifesto- fake di Andrea Villa, artista richiamato dalla storia di Seid a lanciare una immagine potente, chiedendo attenzione e cura per la salute mentale degli adolescenti. La figura della campagna immaginaria mostra una lametta, fatta col disegno di un ragazzo a capo chino sul cellulare. Dopo il Covid, ultima goccia di un disagio lontano, la storia di Seid si è chiusa solo per un verso: dall’altro è ricominciata, invisibile e inquieta, necessaria col suo messaggio di vita.

L’idea di Villa, il suo marchio, la storia mostrata nell’icona rielaborata parla di salute mentale dei giovani, messa a dura prova dai lunghi mesi di pandemia e chiusura forzata, con un riferimento specifico: la tragica vicenda di Seid. Il tema emerge e diventa il centro dell'ultima opera di Andrea Villa, definito il Banksy torinese, che ha messo al centro dei manifesti fake, affissi due notti fa per le strade della città, una lametta e per rasoi a mano libera, che al centro non ha la fessura per l'attacco del rasoio ma la sagoma di un giovane che guarda verso la propria mano, in cui tiene un cellulare, con hashtag # suicideprevention, prevenzione del suicidio.

Le parole dell’artista sgomberano il campo da equivoci: «Il mio lavoro vuole porre l'attenzione su Seid Visin, sul suo suicidio e su quello di tutti i ragazzi adolescenti che hanno vissuto questo momento di crisi pandemica», ha spiegato Villa. Con questo suo lavoro, chiarisce, vuole sensibilizzare sul tema della «salute mentale giovanile, che spesso è un tabù, e non viene quasi mai citata nel mondo dell'arte. Quando un genitore vede un figlio in difficoltà - aggiunge l’artista Villa -, lo minaccia di mandarlo dallo psicologo, visto come una soluzione di emergenza e drammatica, quando in realtà è un supporto a cui tutte le persone dovrebbero rivolgersi per cercare di comprendere i propri limiti e i propri problemi».

FONTE: La Città

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Giappone diverte ma il Settebello dilaga d'autorità e doppia i nipponici: 200 caps in azzurro per Di Fulvio

Con la terza vittoria in quattro partite l'Italia, già qualificata ai Quarti di finale, resta al comando della classifca del gruppo A. Giappone battutto 16-8. Sul...

Pallanuoto, dall'emergenza vaccini alla piscina: la Battaglia vincente di Alessandra. "Amicizie vere, insegnamenti e sogni grazie a questo sport"

La vita è fatta di incontri che cambiano e migliorano il tuo modo di essere e pensare. Lo sport ne è una delle principali e lampanti testimonianze. Come quella di...

Pallanuoto, al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminile: 25 azzurrine in collegiale ad Avezzano

Al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminili, in programma a Sibenik in Croazia (in foto l'impianto ospitante) dal 22 al 29 agosto prossimi. A causa della...

Salerno, incidente su corso Garibaldi: un ferito

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente verificatosi ieri sera, poco prima della mezzanotte, lungo corso Garibaldi, altezza poste centrali. Stando a...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

GREEN PASS
Sul tema del green pass che dal prossimo 6 agosto diventerà obbligatorio per tutti coloro che vorranno accedere a determinati servizi, mercoledì...

Sviluppo e investimento, una delegazione dell’Angola in visita a Salerno

Mattinata all’insegna della cooperazione, ieri mattina a Palazzo Sant’Agostino, dove, promosso dalla Camera di Commercio e dall’Africa Centrale si è...

I versi e la poetica di Franco126 emozionano il Giffoni Music Concept

Tra “lucida follia” dell’amore e “anime inquiete”, con la strada come sfondo: i versi e la poetica di Franco126 emozionano...

Alessandro Zan a Giffoni: "Battaglia dura ma legge sarà approvata, Paese molto più avanti del suo Parlamento"

C’è un Paese che è molto più avanti del suo Parlamento. Quel Paese è l’Italia. La questione è quella della tutela dei diritti...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?