Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pontecagnano, ripascimento del litorale: Legambiente va in tribunale

12/06/2021

Dopo l’aggiudica del maxi-appalto a Pontecagnano Faiano, si riaccende la protesta degli ambientalisti contro il grande progetto di difesa e ripascimento della fascia costiera. Stamattina, dalle 10,30, un flash-mob dell’organizzazione ambientalista sulla spiaggia del Belvedere in località Magazzeno di Pontecagnano. Uno dei tratti di costa più erosi dal mare. Gli attivisti di “Legambiente” saranno presenti con striscioni e cartelli per esternare il parere contrario al progetto. Un flash-mob che fa il paio con il ricorso che i volontari green hanno proposto davanti ai giudici della sezioni salernitane del Tribunale amministrativo regionale. L’associazione ambientalista, infatti. ha presentato ricorso al Tar contro la realizzazione dell’opera.

La decisione il 15 giugno prossimo, giorno in cui è fissata l’udienza. «Il progetto era superato 10 anni fa ed oggi lo è ancora di più. Un’opera invasiva, e oltretutto non necessaria per l’intero litorale, in quanto il fenomeno dell’erosione si manifesta in maniera preoccupante solo su alcuni tratti. Pensiamo ad interventi alternativi di ingegneria naturalistica, come di depurazione e pulizia dei fiumi per il ripristino delle condizioni ambientali. In altri comuni si è deciso di intervenire in diverso modo per fronteggiare il fenomeno dell’erosione, abbandonando la tipologia di intervento prevista con il Grande Progetto», dice Mariateresa Imparato , presidente di “Legambiente Campania”. L’associazione, durante il flash-mob di stamattina, fornirà delucidazioni sulla decisione di far valere le proprie ragioni dinanzi ai giudici del Tribunale Amministrativo regionale. Di diverso avviso il sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara . «L’opera va realizzata.

Comprendo le preoccupazioni sollevate da “Legambiente” e per questo ci adopereremo per sollevare tutte le osservazioni necessarie sulla compatibilità ambientale. Il fenomeno dell’erosione ha raggiunto livelli preoccupanti su molti tratti di spiaggia. Il mare agitato ormai raggiunge facilmente la strada. Inoltre, vi sono esigenze di natura economica per molti operatori turistici. Non possiamo più permetterci di aspettare ». Favorevoli gli imprenditori della fascia costiera di Pontecagnano che con pazienza hanno seguito tutte le vicissitudini del progetto durate ben 10 anni. Un periodo costellato da diversi contenziosi consumati nelle aule della magistratura amministrativa: il “Grande Progetto” tornerà dinanzi ai giudici del Tar il 15 giugno prossimo su istanza di Legambiente. Mentre un mese dopo, il 15 luglio prossimo, è attesa la decisione del Consiglio di Stato sul ricorso presentato da una delle imprese escluse. Un progetto rimasto sulla carta per dieci anni: solo pochi mesi fa gli uffici di Palazzo Sant’Agostino sono riusciti ad affidare i lavori per il primo stralcio degli interventi di difesa e ripascimento del litorale del Golfo di Salerno, che prevede la realizzazione del sistema di difesa a celle tra la foce del fiume Picentino ed il litorale di Magazzeno».

Il presidente della Provincia di Salerno, Michele Strianese , traccia una visione rassicurante sulla realizzazione dell’opera. «Nella stesura del progetto ogni aspetto è stato preso in considerazione, anche quello della compatibilità ambientale. Preoccupazioni furono sollevate anche per i lavori al porto di Maiori, poi rientrate. L’opera di difesa della costa a sud di Salerno si andrà ad aggiungere agli altri interventi posti in essere dalla Provincia. Restando a Pontecagnano, penso alla realizzazione del nuovo ponte sul fiume Asa i cui lavori, d’accordo con gli operatori, partiranno il 15 settembre. Poi la nuova viabilità in prossimità dell’aeroporto “Costa d’Amalfi”. Ampliando lo sguardo al resto della provincia, penso alla Fondovalle, nonché agli interventi di depurazione . Il prossimo 23 giugno avremo la consegna dei lavori della messa in sicurezza del costone roccioso prospiciente il comune di Aquara dopo la caduta massi».

FONTE: La Città

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Giappone diverte ma il Settebello dilaga d'autorità e doppia i nipponici: 200 caps in azzurro per Di Fulvio

Con la terza vittoria in quattro partite l'Italia, già qualificata ai Quarti di finale, resta al comando della classifca del gruppo A. Giappone battutto 16-8. Sul...

Pallanuoto, dall'emergenza vaccini alla piscina: la Battaglia vincente di Alessandra. "Amicizie vere, insegnamenti e sogni grazie a questo sport"

La vita è fatta di incontri che cambiano e migliorano il tuo modo di essere e pensare. Lo sport ne è una delle principali e lampanti testimonianze. Come quella di...

Pallanuoto, al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminile: 25 azzurrine in collegiale ad Avezzano

Al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminili, in programma a Sibenik in Croazia (in foto l'impianto ospitante) dal 22 al 29 agosto prossimi. A causa della...

Salerno, incidente su corso Garibaldi: un ferito

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente verificatosi ieri sera, poco prima della mezzanotte, lungo corso Garibaldi, altezza poste centrali. Stando a...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

GREEN PASS
Sul tema del green pass che dal prossimo 6 agosto diventerà obbligatorio per tutti coloro che vorranno accedere a determinati servizi, mercoledì...

Sviluppo e investimento, una delegazione dell’Angola in visita a Salerno

Mattinata all’insegna della cooperazione, ieri mattina a Palazzo Sant’Agostino, dove, promosso dalla Camera di Commercio e dall’Africa Centrale si è...

I versi e la poetica di Franco126 emozionano il Giffoni Music Concept

Tra “lucida follia” dell’amore e “anime inquiete”, con la strada come sfondo: i versi e la poetica di Franco126 emozionano...

Alessandro Zan a Giffoni: "Battaglia dura ma legge sarà approvata, Paese molto più avanti del suo Parlamento"

C’è un Paese che è molto più avanti del suo Parlamento. Quel Paese è l’Italia. La questione è quella della tutela dei diritti...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?