Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

In Campania ultimo giorno di scuola tra cartelloni, applausi, e canzoni: il Covid non ha soffocato le emozioni

11/06/2021

Oggi la campanella della nostra regione ha chiamato i propri studenti per l’ultima volta. Un giorno carico di emozioni sia per gli alunni che gli insegnanti. Malinconia, nel ripensare all’anno appena trascorso, gioia, per l’arrivo dell’imminente estate, l’amarezza dell’aver forse perso momenti significativi per via della pandemia, tristezza per la consapevolezza di dover lasciare, forse per sempre, amici o professori. Gli addii di questo momento sono sempre struggenti, ma forse oggi ancor di più. Le difficoltà sorte causate dalla pandemia hanno reso ancora più umano il lavoro del docente che è divenuto al contempo maestro, confidente, psicologo, e manforte per i propri studenti. Una reciproca solidarietà e sostegno nati forse per le quarantene continue, le preoccupazioni per quel posto vuoto e le lezioni dietro uno schermo vedendo gli occhi dei propri compagni risultati positivi. È da tutto questo che nascono le lettere, i cartelloni, gli applausi, i grazie e le dediche musicali che hanno riempito le aule rimaste per la maggior parte dell’anno scolastico vuote e fatto emozionare tanti docenti.

Lacrime di liberazione, sfogo di tanti mesi di tensione, ma soprattutto di commozione e di felicità per ciò che la DAD non è riuscita a strappare via: il legame empatico ed umano tra professore e studente. Elementi che, insieme ad una “fascinazione che apre cuore e menti e l’ascolto dell’altro”, come sostenne il noto filosofo Umberto Galimberti in un’intervista del 2019, sono e devono essere alla base dell’insegnamento. “Sono entrata in classe ignara di tutto, poi la sorpresa: il sottofondo di ‘Piccola Stella’ di Ultimo, grafiche alla lavagna e cartelloni colorati in mano. A fatica riuscivo a trattenere le lacrime per la commozione. All’inizio volevo evadere per non farmi vedere dai miei studenti in quelle condizioni, ma poi sono rimasta per l’ultimo saluto coi miei studenti”. È il racconto di Daniela S., supplente di matematica in una scuola media del salernitano. “Ho sostituito la collega solo per questi ultimi mesi e mai mi sarei aspettata un ultimo giorno così. Le loro parole le porterò sempre con me anche se il mio cuore è ancora lì con loro”. L’ultimo squillo della campanella, gli applausi e le grida dei ragazzi ai cancelli con la speranza di ritornare a settembre alla normalità.

FONTE: Ora Notizie

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Giappone diverte ma il Settebello dilaga d'autorità e doppia i nipponici: 200 caps in azzurro per Di Fulvio

Con la terza vittoria in quattro partite l'Italia, già qualificata ai Quarti di finale, resta al comando della classifca del gruppo A. Giappone battutto 16-8. Sul...

Pallanuoto, dall'emergenza vaccini alla piscina: la Battaglia vincente di Alessandra. "Amicizie vere, insegnamenti e sogni grazie a questo sport"

La vita è fatta di incontri che cambiano e migliorano il tuo modo di essere e pensare. Lo sport ne è una delle principali e lampanti testimonianze. Come quella di...

Pallanuoto, al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminile: 25 azzurrine in collegiale ad Avezzano

Al via la marcia di avvicinamento agli Europei Under 17 femminili, in programma a Sibenik in Croazia (in foto l'impianto ospitante) dal 22 al 29 agosto prossimi. A causa della...

Salerno, incidente su corso Garibaldi: un ferito

Poteva avere conseguenze ben più gravi l’incidente verificatosi ieri sera, poco prima della mezzanotte, lungo corso Garibaldi, altezza poste centrali. Stando a...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

GREEN PASS
Sul tema del green pass che dal prossimo 6 agosto diventerà obbligatorio per tutti coloro che vorranno accedere a determinati servizi, mercoledì...

Sviluppo e investimento, una delegazione dell’Angola in visita a Salerno

Mattinata all’insegna della cooperazione, ieri mattina a Palazzo Sant’Agostino, dove, promosso dalla Camera di Commercio e dall’Africa Centrale si è...

I versi e la poetica di Franco126 emozionano il Giffoni Music Concept

Tra “lucida follia” dell’amore e “anime inquiete”, con la strada come sfondo: i versi e la poetica di Franco126 emozionano...

Alessandro Zan a Giffoni: "Battaglia dura ma legge sarà approvata, Paese molto più avanti del suo Parlamento"

C’è un Paese che è molto più avanti del suo Parlamento. Quel Paese è l’Italia. La questione è quella della tutela dei diritti...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?