Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, torna l'allarme per le truffe agli anziani

10/06/2021

“Pronto Nonna? Stanno venendo a portare un pacco per me...”. Questo l’esordio di almeno tre delle cinque telefonate che hanno raggiunto martedì mattina altrettante famiglie di Pastena. A queste si è aggiunta un’analoga segnalazione anche da via Settimio Mobilio. Si trattava di tentativi di truffa ad anziani messi in atto da una persona che a telefono si era qualificato come il nipote. Nel primo caso, nella zona di via Martiri Ungheresi, l’anziana, abituata alle consegne dei pacchi per conte del nipote, ha chiesto al telefono se fosse il parente, pronunciandone il nome e l’interlocutore le ha risposto: “Sì, zia sono io. Stanno venendo a portare un pacco...”. Alla richiesta di ulteriori informazioni da parte della donna, non perché avesse capito che non si trattasse del nipote ma perché infastidita dall’essere diventata il recapito dei pacchi del familiare, il truffatore ha chiuso, probabilmente pensando di essere stato scoperto.

Poco dopo a ricevere la telefonata truffaldina una parente della prima vittima: «Pronto nonna? Mi devono portare un pacco – racconta l’anziana residente a via Giovan Battista Amendola – ma io ho solo una nipotina neonata e gli ho chiuso il telefono in faccia». In entrambi i casi, sul display del telefono è apparso la scritta privato e non il numero di chi chiamava. Un analogo episodio è accaduto a una persona in età avanzata a via Trento, ad una in un’altra strada di Pastena e un’altra in via Settimio Mobilio. Tutte tra le 11.30 e le 13. Evidentemente, la banda di truffatori arriva in zona e colpisce a ripetizione. Spesso si tratta di persone vestite con un abbigliamento che ricorda quello dei corrieri. In questi casi bisogna avvertire subito il 112 e se un familiare non ha comunicato l’arrivo di un pacco, meglio chiamarlo prima di aprire la porta.

FONTE: La Città

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Traffico di anfetamine, il Porto di Salerno snodo cruciale per lo spaccio

Gioia Tauro è l’hub della cocaina in Italia, dove è arrivato il 50% di questo stupefacente; Salerno invece è la porta di ingresso di anfetamine da...

Salernitana, un compleanno in chiaroscuro

Si è stati “zitt” per troppo tempo che si attendeva davvero questa data per poter sprigionare ulteriormente quella gioia e quell’amore che solo i...

De Luca show contro i festival: "Darei due anni di carcere al creativo di Salerno Letteratura". E riscoppia la polemica con Saviano

E’ un De Luca molto critico quello che ieri ha concluso la diretta social del venerdì. Un De Luca critico soprattutto nei confronti dei festival e degli eventi...

Salerno, restyling per la spiaggia libera del lungomare Tafuri

Completati gli interventi di rimozione dei massi e di livellamento della sabbia sulla nuova spiaggia libera del lungomare Tafuri. Lo ha annunciato il sindaco di Salerno,...

Al via la seconda Giornata mondiale del Cinema italiano

Rimettere le ali al Cinema italiano attraverso i suoi giovani e migliori talenti, partendo dalla scena nazionale e proiettandoli nel panorama internazionale. Con questo...

Salerno Capitale Mediterranea della Moda, tornano gli Italian Fashion Talent Awards

È fissata per il 23 e 24 giugno 2021 la quinta edizione di Italian Fashion Talent Awards (Iftawards) il contest organizzato da IFTA (Independent Fashion Talent...

Pallavolo, la Salerno Guiscards ospita l'Accademia Benevento già certa di un posto in finale per la B2

In una stagione particolare e singolare, non poteva che arrivare in maniera altrettanto strana l’atteso e meritato verdetto. Grazie ai risultati maturati nel turno...

Rubato il defibrillatore dell’associazione La Panchina

Divelto, rubato, portato via. Non c’è più il defibrillatore ad Altavilla Silentina donato dall’associazione la Panchina di Albanella alla piccola...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?