Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Cava de' Tirreni, chieste le dimissioni del consigliere Petrone per le frasi sull'interruzione di gravidanza

09/06/2021

Le donne firmatarie del presente comunicato ritengono le dichiarazioni rilasciate da Luigi Petrone, consigliere comunale, nel corso di una trasmissione televisiva sull’emittente RTC Quarta Rete, assolutamente incompatibili con il ruolo istituzionale ricoperto, e indegne di un qualsiasi consesso civile. Vergognoso il paragone che Petrone fa tra le donne che ricorrono all’interruzione di gravidanza ai sensi della legge 194 del 1978 e l’olocausto, paragonando ledonne ai nazisti. La dichiarazione denota una visione del mondo intollerante espietata; le parole di Petrone sono inaccettabili come è inaccettabile la criminalizzazione delle donne che ricorrono all’interruzione regolamentata dauna legge dello Stato. La decisione di abortire è una scelta dolorosa e difficileed è vergognoso ritenere di poterla giudicare con odio e disprezzo. Nella spietatezza della dichiarazione sembra aleggiare l’odore dei roghi medievali sucui la Santa Inquisizione bruciava le donne ritenute streghe. La legge 194 èstata approvata oltre 40 anni fa per porre fine alla piaga dell’aborto clandestino,che costava la vita a tantissime donne macellate con i ferri da calza sui tavolidelle mammane o avvelenate con intrugli. La legge 194 è stata una conquistadelle donne, confermata anche con un referendum popolare. Il testo legislativo prevede l’applicazione in tutti gli ospedali, cosa che ancora oggi non sempre avviene, pertanto il Consiglio d’Europa si è pronunciato già due volte contro l’Italia per violazione dei diritti delle donne. In particolare ricordiamo la pronunzia dell’11 aprile 2016 con la quale veniva accolto il reclamo 91 del 2013 presentato dalla CGIL, con la quale il Consiglio d’Europa riconosce che l’Italia viola i diritti delle donne che vogliono ricorrere alla legge 194 e discrimina il personale sanitario non obiettore. Ricordiamo che quella dell’interruzione di gravidanza è una scelta personale dolorosa ma spesso inevitabile per le condizioni sociali o psichiche della donna ed è indegnochi, come Petrone, induce al disprezzo e all’odio nei confronti di coloro chescelgono secondo una legge dello Stato. Ricordiamo a Petrone che l’Italia è un paese laico nel quale a nessuno è consentito vestire i panni dell’inquisitore di turno. Petrone chieda scusa per le parole dette e si dimetta da consigliere comunale perché dimostra di non saper accettare un quadro istituzionale e di norme dello Stato Italiano, requisito fondamentale per chi pensa dirappresentare una comunità nell’istituzione locale.

Flora Calvanese – La Rosa di Gerico Associazione di Donne Ilaria Sorrentino – Frida Contro la Violenza di Genere Adelaide Cavallo – Casa delle Donne Cava de’ Tirreni Emilia Natale – Resilienza Legale Sonia Fiore – SNOQ Cava de’ Tirreni Maria Sammartino – Agorà Sarita Barone e le donne di Spazio Pueblo Filomena Avagliano – Presidente Commissione Comunale Pari Opportunità Delia Fasano – e le donne di Potere al Popolo Cava Paola Landi – Gruppo Consiliare PD Annetta Altobello, Antonella Garofalo, Lorena Iuliano – Assessore Comunale Barbara Mauro e le Donne PD Cava Le donne del Partito della Rifondazione Comunista di Cava.

Ufficio Stampa - Attualità - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Traffico di anfetamine, il Porto di Salerno snodo cruciale per lo spaccio

Gioia Tauro è l’hub della cocaina in Italia, dove è arrivato il 50% di questo stupefacente; Salerno invece è la porta di ingresso di anfetamine da...

Salernitana, un compleanno in chiaroscuro

Si è stati “zitt” per troppo tempo che si attendeva davvero questa data per poter sprigionare ulteriormente quella gioia e quell’amore che solo i...

De Luca show contro i festival: "Darei due anni di carcere al creativo di Salerno Letteratura". E riscoppia la polemica con Saviano

E’ un De Luca molto critico quello che ieri ha concluso la diretta social del venerdì. Un De Luca critico soprattutto nei confronti dei festival e degli eventi...

Salerno, restyling per la spiaggia libera del lungomare Tafuri

Completati gli interventi di rimozione dei massi e di livellamento della sabbia sulla nuova spiaggia libera del lungomare Tafuri. Lo ha annunciato il sindaco di Salerno,...

Al via la seconda Giornata mondiale del Cinema italiano

Rimettere le ali al Cinema italiano attraverso i suoi giovani e migliori talenti, partendo dalla scena nazionale e proiettandoli nel panorama internazionale. Con questo...

Salerno Capitale Mediterranea della Moda, tornano gli Italian Fashion Talent Awards

È fissata per il 23 e 24 giugno 2021 la quinta edizione di Italian Fashion Talent Awards (Iftawards) il contest organizzato da IFTA (Independent Fashion Talent...

Pallavolo, la Salerno Guiscards ospita l'Accademia Benevento già certa di un posto in finale per la B2

In una stagione particolare e singolare, non poteva che arrivare in maniera altrettanto strana l’atteso e meritato verdetto. Grazie ai risultati maturati nel turno...

Rubato il defibrillatore dell’associazione La Panchina

Divelto, rubato, portato via. Non c’è più il defibrillatore ad Altavilla Silentina donato dall’associazione la Panchina di Albanella alla piccola...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?