Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, la RN Arechi dura un tempo a Catania: i Muri Antichi dilagano e tengono aperta la corsa play-off

08/05/2021

Nella difficile trasferta di Catania, la Rari Nantes Arechi tiene testa solo nel primo quarto ai Muri Antichi, poi progressivamente capitola contro i forti e agguerriti avversari. Il match inizia nel segno della Rari Nantes Arechi che mette a segno due reti in rapida successione con Pasca e Gregorio e ha poi una nitidissima occasione ancora con Pasca che manca il tris facendosi ipnotizzare da Ruggeri. Proprio il capitano incappa in due falli gravi in pochi secondi, la Muri Antichi trova il modo di ribaltare lo 0-2 con tre gol in rapida successione. In chiusura di quarto, Cardoni al centro conquista una superiorità numerica, riceve palla per quella che potrebbe essere una comoda conclusione ma Ruggeri si supera e nega il gol agli Invicti. Nel secondo quarto il primo allungo Muri Antichi è firmato su rigore da Camilleri. L’Arechi reagisce, Malandrino da posizione difficile trova la traiettoria giusta e realizza il gol del -1. In difesa si sente la mancanza di Buonocore, Tringali si prende spazi che non andrebbero concessi a un giocatore con le sue qualità e realizza il 5-3. Pochi secondi ed è ancora gol Muri Antichi, con replica immediata di Pietro Iannicelli, su superiorità numerica conquistata ancora da Cardoni. Polifemo realizza il 7-4, poi Camilleri va nuovamente a segno proprio allo scadere del secondo quarto (8-4).

Dopo il cambio vasca la Muri Antichi continua ad accelerare e la Rari Nantes Arechi non trova più la forza di reagire. Il rigore parato da Vettone e’ vanificato dall’errore di Pasca che dai 5 metri colpisce la traversa. Cardoni corona la sua ottima prestazione con un gol (11-5). Il quarto si chiude sul 12-5. Nell’ultimo quarto Gregorio realizza dai 5 metri, ma è solo un lampo nel buio. Milione sostituisce tra i pali Vettone. Gregorio, e due volte Pasca vanno ancora a segno portando a quota 9 la Rari Nantes Arechi, dal lato opposto Camilleri mette a referto il gol numero 15 per i padroni di casa. Zovko e ancora Camilleri arrotondano per il definitivo 18-9. Questa pesante sconfitta compromette in maniera probabilmente decisiva la possibiiita di evitare l’ultimo posto sfruttando la differenza reti. Per la Rari Nantes Arechi, dunque, non resta che prepararsi per il recupero di campionato contro la Canottieri Napoli, match che sarà decisivo visto che poi l’ultima di campionato vedrà gli Invicti impegnati contro la capolista Nuoto Catania. Dal canto loro i Muri Antichi conservano inalterate le chance di arrivare al secondo posto: decisiva sarà la sfida di recupero con l'Acquachiara.

TABELLINO

COPRAL MURI ANTICHI: P. Ruggieri, A. Schiliro' 2, S. Longo, D. Zovko 1, G. Polifemo 2, M. Marangolo, S. Camilleri 5, A. Tringali 4, I. Castagna, V. Belfiore 1, L. Milana, F. Basile 3, P. Lazzara. All. Scorza

R.N. ARECHI: P. Vettone, M. Malandrino 1, N. Polichetti, C. De Sio, L. Pasca Di Magliano 3, A. Ragosta, A. Milione, G. Gregorio 3, B. Longo, M. Monetti, P. Iannicelli 1, A. Apicella, G. Cardoni 1. All. Silipo

ARBITRI: Dantoni e Scillato

NOTE: Usciti per limite di falli Marangolo (M), Castagna (M) e Iannicelli (A) nel quarto tempo. Ammonito il tecnico Silipo (A) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Copral Muri Antichi 7/10 + un rigore e RN Arechi 5/10 + un rigore.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, pacchi con il sale agli anziani, presa truffatrice

Prima, al telefono, si presentava come un corriere incaricato di consegnare un pacco; poi, una volta raggiunta l'abitazione, riusciva a farsi pagare bene per una scatola che...

Traffico di anfetamine, il Porto di Salerno snodo cruciale per lo spaccio

Gioia Tauro è l’hub della cocaina in Italia, dove è arrivato il 50% di questo stupefacente; Salerno invece è la porta di ingresso di anfetamine da...

Salernitana, un compleanno in chiaroscuro

Si è stati “zitt” per troppo tempo che si attendeva davvero questa data per poter sprigionare ulteriormente quella gioia e quell’amore che solo i...

De Luca show contro i festival: "Darei due anni di carcere al creativo di Salerno Letteratura". E riscoppia la polemica con Saviano

E’ un De Luca molto critico quello che ieri ha concluso la diretta social del venerdì. Un De Luca critico soprattutto nei confronti dei festival e degli eventi...

Salerno, restyling per la spiaggia libera del lungomare Tafuri

Completati gli interventi di rimozione dei massi e di livellamento della sabbia sulla nuova spiaggia libera del lungomare Tafuri. Lo ha annunciato il sindaco di Salerno,...

Al via la seconda Giornata mondiale del Cinema italiano

Rimettere le ali al Cinema italiano attraverso i suoi giovani e migliori talenti, partendo dalla scena nazionale e proiettandoli nel panorama internazionale. Con questo...

Salerno Capitale Mediterranea della Moda, tornano gli Italian Fashion Talent Awards

È fissata per il 23 e 24 giugno 2021 la quinta edizione di Italian Fashion Talent Awards (Iftawards) il contest organizzato da IFTA (Independent Fashion Talent...

Pallavolo, la Salerno Guiscards ospita l'Accademia Benevento già certa di un posto in finale per la B2

In una stagione particolare e singolare, non poteva che arrivare in maniera altrettanto strana l’atteso e meritato verdetto. Grazie ai risultati maturati nel turno...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?