Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, spettacolare pari nel recupero tra Orizzonte e Padova: il Plebiscito mette in ghiaccio il primato

05/05/2021

Termina con un effervescente e spettacolare pareggio il recupero della prima giornata di ritorno del Preliminary Round Scudetto tra L'Ekipe Orizzonte Catania e l'Antenore Plebiscito Padova. Alla "Scuderi" il Sette di Stefano Posterivo blinda il primato, garantendosi di fatto il fattore campo nella lotteria dei play-off che avrà inizio dopo l'ultimo turno di campionato in programma nel week-end. Un gustoso antipasto di una possibile finale quello andato in scena in Sicilia con la compagine veneta, priva di Casson e Ilaria Savioli, subito aggressiva. A sbloccare il punteggio l'ennesima perla stagionale di Sara Centanni poi è botta e risposta tra Vukovic e Dario. Ci pensa l'ex di turno Barzon con una staffilata dalla distanza ad impattare nuovamente con le etnee pronte ad allungare con il fendente mancino di Emmolo dopo che il 5 metri di Garibotti s'infrangeva sulla traversa. A siglare la nuova parità ci pensa la bestia nera rossoblu, Chiara Ranalli. La calottina numero 10 abruzzese si ripete ad inizio secondo periodo trasformando con freddezza un rigore e lasciando successivamente di sasso Gorlero con una conclusione di rara potenza e precisione. Nel mezzo la splendida sciarpata di Palmieri tiene viva Catania ma a mettere la testa avanti è sempre Padova grazie a Centanni. 

Al cambio vasca, le patavine iniziano ad accusare un po' di stanchezza che si tramuta in mancata lucidità nel concretizzare le poche occasioni in extraplayer concesse dalla difesa locale e l'Orizzonte ne approfitta andando a pareggiare con Viacava in apertura di frazione con un gran tiro dal perimetro e Garibotti in superiorità numerica a pochi minuti dall'ultimo tempo. Le emozioni non cennano ad esaurirsi e gli ultimi 8' vivono su continui capovolgimenti di fronte che sancisono il giusto pareggio. Al guizzo di Marletta in superiorità ed alla doppietta d'astuzia di Viacava rispondono il missile di Queirolo e la beffarda conclusione di Ranalli, top scorer con 4 reti, che sorprende Gorlero e chiude i giochi sull'8-8. 

Si delinea così il quadro della fase decisiva del campionato con gli incroci di Semifinale (al meglio delle 3 gare) che ricalcheranno gli incontri dell'ultima giornata di regular season: Padova se la vedrà con la VetroCar Css Verona mentre L'Ekipe Orizzonte avrà la possibilità di bissare il successo di Coppa Italia contro la Lifebrain Sis Roma. Ancora da definire, invece, la formula dell'eventuale finale per il terzo e quarto posto. Stando alle ultime indiscrezioni si valuta la possibilità di disputare una gara secca in campo neutro o sul campo della miglior piazzata della prima fase di stagione. 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, grande novità al Maremo Beach Club: arriva il campo di Beach Waterpolo

Non per un singolo evento ma per tutta l'estate. Si allarga ulteriormente l'offerta di intrattenimento ludico e sportivo del Maremo Beach Club di via Allende a Salerno. A...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA CONDANNA
«Non è il caso che gli ultimi anni della tua vita li passi sulla sedia a rotelle. Togliti di mezzo, pensaci bene. Lascia perdere». Accade in...

Salerno, il TAR conferma altri 5 posti per personale educativo al Convitto Nazionale

Con la sentenza allegata il TAR Salerno, nel confermare quanto già statuito nella precedente pronuncia di merito (per la quale si chiedeva ottemperanza), ha confermato il...

L’artista Andrea Villa omaggia Seid Visin: "Un manifesto per non dimenticarlo"

Non esiste geografia o limite temporale per il dolore, né la fine tragica di un giovane uomo può fermarne la storia: questo il senso del breve percorso di Seid...

Eboli, gregge travolto dal treno: uccisi 15 animali. I cittadini: "Binari pericolosi anche per i bambini"

Uccise dal treno in transito circa quindici capre. Il gregge, secondo le informazioni fornite dai vigili urbani, pascolava incustodito lungo la linea ferroviaria che collega...

Vaccini, De Luca ribadisce: "In Campania niente Astrazeneca e J&J sotto i 60 anni"

“Ci auguriamo che le vicende degli ultimi giorni convincano tutti della necessità di porre fine al caos comunicativo e informativo sui vaccini. E’...

Niente firma, idroambulanza ferma: "La Regione non autorizza i soccorsi"

Il primo “gommone rianimativo” d’Italia resta attraccato alla banchina del molo Masuccio. Come qualsiasi altra imbarcazione. Senza potersi muovere per...

Salerno, ennesimo raid al centro: furto da 20, danni da 6.000€

Ancora furti e danni in un locale al centro di Salerno. Questa volta è toccato a “Mizzica“, che vende specialità siciliane in via Portanova (foto...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?