Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Ruggi, aperto il bando per la selezione di 20 fisioterapisti

27/04/2021

Venti fisioterapisti da assumere a tempo indeterminato: l’Azienda Ruggi di Salerno è pronta a reclutare tramite un concorso professionisti che si dedicheranno all’assistenza e alla riabilitazione delle patologie o disfunzioni nelle aree della motricità, delle funzioni corticali superiori e di quelle viscerali. E chi vincerà il concorso dovrà lavorare nelle strutture aziendali almeno cinque anni. Da tempo era attesa l’assunzione di fisioterapisti presso l’Azienda ospedaliera universitaria in vista delle necessarie competenze professionali richieste ai lavoratori dell’ospedale “da Procida”, futuro polo dedicato alla riabilitazione e attuale Covid Hospital per curare gli ammalati contagiati e pronto all’assistenza durante l’emergenza sanitaria in tempi rapidi. L’Azienda guidata dal manager Vincenzo D’Amato, dunque, comincia a guardare al futuro e alla probabile riconversione dell’ex sanatorio di via Calenda destinato - nelle intenzioni del “Ruggi” - a trasformarsi in un centro di riferimento per l’intero Mezzogiorno per quanto riguarda la riabilitazione fisica ma anche per altri progetti, fra cui quello già ipotizzato proprio dal manager D’Amato dell’istituzione dell’Unità spinale.

Nel dettaglio la figura da reclutare è quella di collaboratore professionale sanitario fisioterapista, categoria D. Oltre alla prova selettiva per l’assunzione, una delle richieste del bando per chi risultasse vincitore, come già accaduto per altri concorsi pubblici, è l’obbligo di lavorare in Azienda almeno cinque anni. Di fatto nel bando è richiesto «a pena di esclusione, qualora risultasse vincitore del concorso in questione, a non chiedere trasferimento presso altra Azienda, per un periodo di cinque anni a decorrere dalla data effettiva d’immissione in servizio presso questa Azienda».

Le prove d’esame saranno tre: scritta, orale e pratica. La prova scritta consisterà nello svolgimento di un tema o soluzione di quesiti a risposta sintetica o multipla attinenti gli ambiti di competenza professionale, etico deontologica, legislativo- sanitaria relativi alla specifica professione di fisioterapista (30 punti). La prova pratica verterà sull’esecuzione di tecniche specifiche o nella predisposizione di atti connessi alla qualificazione professionale richiesta (20 punti). La prova orale, invece, si svolgerà tramite un colloquio sulle materie oggetto della prova scritta e della prova pratica, attinenti gli ambiti di esercizio professionale del profilo a concorso. E la prova comprenderà, oltre ad elementi di informatica, anche la verifica della conoscenza, almeno a livello iniziale, della lingua inglese o francese (20 punti).

Particolare interesse sarà rivolto alle competenze tecnologiche e informatiche e relative alla lingua straniera che sarà «considerata - è scritto nel bando - specifica idoneità prevista dal Decreto Legislativo del 27 marzo 2001 che disciplina il concorso, comporta che il giudizio di non idoneità in una o entrambe le fattispecie di cui sopra, determina il non superamento della prova orale e quindi la non idoneità al concorso». In futuro, oltre le venti assunzioni, non è escluso che la graduatoria sarà utilizzata per ulteriori assunzioni.

L’Azienda, scrive nero su bianco, si riserverà di utilizzare la graduatoria che scaturirà dalla procedura «per la copertura di ulteriori posti, vacanti nella dotazione organica e oggetto dei futuri piani triennali aziendali del fabbisogno di personale». Per partecipare occorrono alcuni requisiti, tra questi la laurea di primo livello in Fisioterapia, diploma universitario di Fisioterapista o diplomi e attestati conseguiti in base al precedente ordinamento o titolo equipollente conseguito all’estero e riconosciuto dall’ordinamento italiano e l’iscrizione all’albo professionale per l’esercizio della professione. La domanda di partecipazione dovrà essere prodotta tramite procedura telematica, collegandosi al portale web dell’Azienda.

FONTE: La Città

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Ad Amalfi il mito di Quasimodo rivive in un corto

 Ad Amalfi rivive il mito di Salvatore Quasimodo. A cinquantatré anni dalla scomparsa del Premio Nobel, attraverso un cortometraggio saranno raccontati gli ultimi...

Asl Salerno e forestale sequestrano 5 quintali di carne non tracciabile

I militari della stazione Carabinieri forestale di Cava de' Tirreni, in collaborazione con personale dell'Asl di Salerno, hanno posto sotto sequestro sanitario amministrativo...

Minacce ed estorsioni ad un anziano, ai domiciliari due giovani di Salerno e Vietri

Questa mattina Gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile di Salerno hanno eseguito l’Ordinanza applicativa di misura cautelare degli arresti...

Picchia la compagna in centro a Salerno, il sindaco: "L’uomo sarà processato per direttissima. Plauso alla Municipale"

Ha picchiato la compagna in strada, in pieno centro cittadino. Il fatto è accaduto questo pomeriggio all’altezza delle Poste a Salerno. Un uomo di circa 28 anni...

Comitato Tecnico Scientifico, Pfizer/Moderna per seconda dose, AstraZeneca a over 60

Il vaccino di AstraZeneca e’ fortemente raccomandato per gli over 60 mentre chi ha meno di sessant’anni e ha gia’ fatto una dose del siero a vettore virale...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

VERSO LE COMUNALI
“L’Udc è e rimane saldamente ancorato alla coalizione di centrodestra con cui si presenterà nelle prossime elezioni Comunali. Le...

Salernitana, comunicati chiarificatori di società e Gruppo Rainone

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver affidato a professionisti del settore l’incarico di gestire la cessione delle quote societarie. Tali trattative sono...

In Campania ultimo giorno di scuola tra cartelloni, applausi, e canzoni: il Covid non ha soffocato le emozioni

Oggi la campanella della nostra regione ha chiamato i propri studenti per l’ultima volta. Un giorno carico di emozioni sia per gli alunni che gli...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?