Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallavolo, Salerno Guiscards implacabile nel derby: CS Pastena tramortito e vetta consolidata

25/04/2021

Il derby si colora nuovamente di blu-oro. Alla "Senatore", la Salerno Guiscards si aggiudica la sfida tutta salernitana contro il Cs Pastena conquistando la sesta vittoria stagionale. 3-0 il risultato finale a favore delle foxes care al presidente Pino D’Andrea che restano così in vetta a punteggio pieno a due giornate dalla conclusione della prima fase.

Quella della squadra di coach Tescione, in campo con la medesima formazione con Marra in regia, Lanari libero, Troncone e Rossin di banda, Sabato e Sorrentino centrali e Izzo opposto, è un’ulteriore prova di forza e dimostrazione della qualità dell’organico. Il primo set, che si apre con un servizio vincente di Eleonora Troncone, è un assolo della Salerno Guiscards. Ricezione perfetta, gioco veloce e soprattutto al centro le foxes fanno male alle giovani avversarie. Sorrentino è perentoria così come Izzo e Rossin. Il set scivola via in maniera entusiasmante per le padrone di casa che in scioltezza vanno a chiudere sul punteggio di 25-10.

Nel secondo parziale dopo un avvio equilibrato, è Rosita Sabato, top scorer del match con tredici punti, a fare la differenza. Dall’8-7 la Salerno Guiscards accelera decisamente e mette a segno il break decisivo. Il muro di Marra vale il 13-9, poi Troncone scalda il braccio e con tre punti consecutivi fissa il punteggio sul 20-13. Le ospiti non riescono a reagire e con un attacco perentorio di Rosita Sabato il set si chiude 25-18 per la Salerno Guiscards.

Nella terza frazione dopo il punto di Rossin che vale il 9-5, il set sembra poter seguire la medesima falsariga del secondo. Non è così perché il Cs Pastena, guidato dalla ex di turno Lucia Sacco, non molla e rientra in partita ritrovando il vantaggio sul 12-13. Sul 14-14, poi, coach Tescione è costretto al cambio con Morea che prende il posto di Marra in regia. Il Cs Pastena, arrivato al derby dopo una vittoria al tie break in rimonta in quel di Montoro, inizia a crederci e si porta avanti 17-19. Prima Sabato, poi Izzo e infine un muro di Sorrentino riportano avanti la Salerno Guiscards sul 20-19. Nel finale emozionante, la maggior esperienza viene fuori e la Salerno Guiscards chiude 25-21 aggiudicandosi la sfida cittadina.

«I primi due set sono andati abbastanza bene – ha dichiarato coach Francesco Tescione –. Nel terzo c’è stato un piccolo calo ma la cosa fondamentale è che nel momento importante abbiamo chiuso il match. L’approccio è stato buono ma è importante a volte anche finire bene le partite. Dobbiamo avere continuità maggiore a cominciare dall’allenamento. La qualificazione alla seconda fase è importante ma noi vogliamo arrivare fino in fondo, giocando al massimo ogni partita». Sabato prossimo, in tal senso, c’è un altro derby quello contro il Volley Project Pontecagnano che vale il primo posto nel girone: «Sarà sicuramente una bella partita così come all’andata. La prepareremo come al solito, senza avere una concezione del lavoro diversa in base all’avversario che andiamo ad affrontare».

Tra le protagoniste della vittoria contro il Cs Pastena c’è anche la palleggiatrice Benedetta Morea, brava ad entrare in un momento delicato del terzo set: «Ho preso la squadra in mano per arrivare alla vittoria e sono contenta di aver dato il mio contributo. Stiamo lavorando tanto e stiamo crescendo dal punto di vista sia caratteriale e sia fisico e tecnico. Contro Pontecagnano sabato prossimo sarà una gara importante, perché varrà il primato nel girone e speriamo di fare una grande partita così come all’andata».

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, grande novità al Maremo Beach Club: arriva il campo di Beach Waterpolo

Non per un singolo evento ma per tutta l'estate. Si allarga ulteriormente l'offerta di intrattenimento ludico e sportivo del Maremo Beach Club di via Allende a Salerno. A...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA CONDANNA
«Non è il caso che gli ultimi anni della tua vita li passi sulla sedia a rotelle. Togliti di mezzo, pensaci bene. Lascia perdere». Accade in...

Salerno, il TAR conferma altri 5 posti per personale educativo al Convitto Nazionale

Con la sentenza allegata il TAR Salerno, nel confermare quanto già statuito nella precedente pronuncia di merito (per la quale si chiedeva ottemperanza), ha confermato il...

L’artista Andrea Villa omaggia Seid Visin: "Un manifesto per non dimenticarlo"

Non esiste geografia o limite temporale per il dolore, né la fine tragica di un giovane uomo può fermarne la storia: questo il senso del breve percorso di Seid...

Eboli, gregge travolto dal treno: uccisi 15 animali. I cittadini: "Binari pericolosi anche per i bambini"

Uccise dal treno in transito circa quindici capre. Il gregge, secondo le informazioni fornite dai vigili urbani, pascolava incustodito lungo la linea ferroviaria che collega...

Vaccini, De Luca ribadisce: "In Campania niente Astrazeneca e J&J sotto i 60 anni"

“Ci auguriamo che le vicende degli ultimi giorni convincano tutti della necessità di porre fine al caos comunicativo e informativo sui vaccini. E’...

Niente firma, idroambulanza ferma: "La Regione non autorizza i soccorsi"

Il primo “gommone rianimativo” d’Italia resta attraccato alla banchina del molo Masuccio. Come qualsiasi altra imbarcazione. Senza potersi muovere per...

Salerno, ennesimo raid al centro: furto da 20, danni da 6.000€

Ancora furti e danni in un locale al centro di Salerno. Questa volta è toccato a “Mizzica“, che vende specialità siciliane in via Portanova (foto...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?