Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, anche capitan Prandini saluta la Css Verona: "Lascio ma continuerò a lottare perchè questo sport abbia l'onore che merita"

24/04/2021

Terzo addio in una settimana per la Vetrocar Css Verona. Dopo la separazione con mister Giovanni Zaccaria e la commovente lettera con cui Giulia Carotenuto ha manifestato l'intenzione di appendere la calottina al chiodo, alla vigilia del posticipo domenicale con L'Ekipe Orizzonte arriva sempre dai social un altro fulmine a squarciare il cielo gialloblu. Capitan Giorgia Prandini, istituzione fuori e dentro la vasca per il club scaligero, lascia la squadra e per il momento anche la Pallanuoto, almeno nelle vesti di atleta. Come già accaduto per la dott.ssa Carotenuto, anche in questo caso la lettera affidata a Facebook lascia trasparire grande umanità e soprattutto il significato intrinseco e reale di uno sport come la Pallanuoto: lealtà, altruismo, sacrificio, gioco di squadra, voglia di sognare e superare nuovi confini. Di seguito le parole di Giorgia:

"Ecco è arrivato anche per me quel giorno. Il giorno in cui metto la parola fine alla mia vita da giocatrice di Pallanuoto. 20 anni di passione. Non voglio neanche iniziare a ricordare i momenti speciali, unici e inimitabili che hanno fatto parte del mio percorso. Perché sono così tanti che nessuno leggerebbe il resto. La Pallanuoto mi ha dato tantissimo e io ho provato a darle altrettanto. Sognando per anni di far diventare la pallanuoto grande a Verona, di regalare sogni a chi voleva conoscerla, di dare qualcosa da cantare a chi voleva tifare, di dare emozioni a chi voleva seguirla. Come ogni grande sogno anche questo inizia e finisce, e forse domani ne inizia un altro, forse ancora nella Pallanuoto o forse no. Ma la volontà ancora c’è di lottare perché questo sport abbia sempre l’onore che merita. Probabilmente non più in questa società e forse non più con le stesse modalità, ma la Pallanuoto sarà sempre una parte importante della mia vita. Un grande sport solo per persone che hanno voglia di immergersi nei sogni e di lottare contro le avversità, sempre con il sorriso e senza volere niente indietro
Ho giocato, guidato, allenato, fotografato, fatto da ufficio stampa, arbitrato, e ognuna di queste cose sempre con la passione che mi ha contraddistinto. Certo a volte forse ho sbagliato, ma se l’ho fatto, l’ho fatto perché ho amato il mio sogno così intensamente. Grazie a tutte le persone che hanno fatto questa storia con me, è stata una storia bellissima e ha reso il mio cuore più grande".

dav.mad

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA CONDANNA
«Non è il caso che gli ultimi anni della tua vita li passi sulla sedia a rotelle. Togliti di mezzo, pensaci bene. Lascia perdere». Accade in...

Salerno, il TAR conferma altri 5 posti per personale educativo al Convitto Nazionale

Con la sentenza allegata il TAR Salerno, nel confermare quanto già statuito nella precedente pronuncia di merito (per la quale si chiedeva ottemperanza), ha confermato il...

L’artista Andrea Villa omaggia Seid Visin: "Un manifesto per non dimenticarlo"

Non esiste geografia o limite temporale per il dolore, né la fine tragica di un giovane uomo può fermarne la storia: questo il senso del breve percorso di Seid...

Eboli, gregge travolto dal treno: uccisi 15 animali. I cittadini: "Binari pericolosi anche per i bambini"

Uccise dal treno in transito circa quindici capre. Il gregge, secondo le informazioni fornite dai vigili urbani, pascolava incustodito lungo la linea ferroviaria che collega...

Vaccini, De Luca ribadisce: "In Campania niente Astrazeneca e J&J sotto i 60 anni"

“Ci auguriamo che le vicende degli ultimi giorni convincano tutti della necessità di porre fine al caos comunicativo e informativo sui vaccini. E’...

Niente firma, idroambulanza ferma: "La Regione non autorizza i soccorsi"

Il primo “gommone rianimativo” d’Italia resta attraccato alla banchina del molo Masuccio. Come qualsiasi altra imbarcazione. Senza potersi muovere per...

Salerno, ennesimo raid al centro: furto da 20, danni da 6.000€

Ancora furti e danni in un locale al centro di Salerno. Questa volta è toccato a “Mizzica“, che vende specialità siciliane in via Portanova (foto...

Busitalia, aumentano le ore di lavoro per i dipendenti: con lo sciopero scatta la denuncia

Una nuova giornata di sciopero e una denuncia all’ispettorato del Lavoro. Le organizzazioni sindacali ancora una volta scendono in campo per contrastare le decisioni di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?