Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Spettacolo, Claudio Tortora: "Troppa fretta di riaprire. Meglio aspettare"

23/04/2021

“Forse era meglio aspettare un po’. Riaprire tra un paio di settimane forse sarebbe stata la scelta più giusta” Claudio?Tortora direttore artistico del Teatro Delle Arti, e patron del Premio Charlot, giudica azzardata la decisione del Governo di riaprire tutto ma con un coprifuoco alle 22. “Stiamo assistendo al caos del caos. Un Governo che ha deciso di riaprire le scuole anche nelle zone rosse, e di riportare quasi tutti in presenza nelle zone arancione e tutti in presenza nelle zone gialle, deve spiegarci perchè allora non si possono effettuare spettacoli teatrali o altri eventi con gli orari classici. Francamente ci sono molte cose che non capisco. E’ come se da dopo le 22 il virus avesse una carica infettiva maggiore e di conseguenza è meglio che tutti rimangano a chiusi in casa. Ma davvero stiamo scherzano”. Tortora ribadisce il suo concetto, meglio aspettare prima di riaprire… “Le riaperture dovevano essere previste da maggio, diciamo dalla seconda settimana di maggio. 15 giorni in più vuol dire più persone vaccinate e viste le restrizioni meno casi. Senza contare poi che in regioni come la nostra è assurdo chiedere ai ristoranti di chiudere alle 22, quando la maggior parte delle persone va a cena dopo le 21,30. Assurdo, davvero assurdo”. Tortora parla anche delle difficoltà che un organizzatore teatrale ha con queste regole… “Personalmente sto lavorando al?Premio?Charlot, che si terrà l’ultima settimana di luglio, come se il coprifuoco non ci fosse. Ovviamente a tutti gli artisti che sto contattato, dico la stessa cosa: virus permettendo. Perchè faccio così? Semplicemente perchè mi auguro che presto questa assurda scelta venga rivista. In caso contrario, ci regoleremo di conseguenza. Per il momento possiamo solo aspettare”.

FONTE: Cronache

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA CONDANNA
«Non è il caso che gli ultimi anni della tua vita li passi sulla sedia a rotelle. Togliti di mezzo, pensaci bene. Lascia perdere». Accade in...

Salerno, il TAR conferma altri 5 posti per personale educativo al Convitto Nazionale

Con la sentenza allegata il TAR Salerno, nel confermare quanto già statuito nella precedente pronuncia di merito (per la quale si chiedeva ottemperanza), ha confermato il...

L’artista Andrea Villa omaggia Seid Visin: "Un manifesto per non dimenticarlo"

Non esiste geografia o limite temporale per il dolore, né la fine tragica di un giovane uomo può fermarne la storia: questo il senso del breve percorso di Seid...

Eboli, gregge travolto dal treno: uccisi 15 animali. I cittadini: "Binari pericolosi anche per i bambini"

Uccise dal treno in transito circa quindici capre. Il gregge, secondo le informazioni fornite dai vigili urbani, pascolava incustodito lungo la linea ferroviaria che collega...

Vaccini, De Luca ribadisce: "In Campania niente Astrazeneca e J&J sotto i 60 anni"

“Ci auguriamo che le vicende degli ultimi giorni convincano tutti della necessità di porre fine al caos comunicativo e informativo sui vaccini. E’...

Niente firma, idroambulanza ferma: "La Regione non autorizza i soccorsi"

Il primo “gommone rianimativo” d’Italia resta attraccato alla banchina del molo Masuccio. Come qualsiasi altra imbarcazione. Senza potersi muovere per...

Salerno, ennesimo raid al centro: furto da 20, danni da 6.000€

Ancora furti e danni in un locale al centro di Salerno. Questa volta è toccato a “Mizzica“, che vende specialità siciliane in via Portanova (foto...

Busitalia, aumentano le ore di lavoro per i dipendenti: con lo sciopero scatta la denuncia

Una nuova giornata di sciopero e una denuncia all’ispettorato del Lavoro. Le organizzazioni sindacali ancora una volta scendono in campo per contrastare le decisioni di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?