Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Pallanuoto, L'Ekipe Orizzonte si coccola le promesse del futuro. Isabella Riccioli: "Qui la miglior scuola. E fuori vasca mi rilasso cucinando"

20/04/2021

Reduce dalla vittoria in Coppa Italia che ha segnato probabilmente la svolta della stagione, L'Ekipe Orizzonte Catania è pronta ad affrontare con il morale alle stelle l'ultima curva del campionato che porta dritta al rettilineo finale ed al primo gradino del podio chiamato Scudetto. Il Sette di Martina Miceli lavora alacremente per preparare la trasferta di Verona contro la Vetrocar Css del neo tecnico Paolo Zizza. Allenatore che molto ben conosce il talento etneo Isabella Riccioli che alle dipendenze del trainer napoletano ha conquistato con il giovane Setterosa il Bronzo mondiale Under 20 in Portogallo nel 2019. 6 le reti nella kermesse portoghese per la mancina classe 2000 che ai nostri microfoni ripercorre le tappe salienti della sua breve ma già intensa carriera pallanuotistica e fa il punto su quanto accaduto negli ultimi mesi e quanto accadrà da qui alle prossime settimane. "La mia passione per questo sport è nata grazie a mio fratello che ha giocato per anni a Pallanuoto e mi portava a vedere sempre le sue partite - racconta - Mi ha sempre affascinato l'idea di sport di squadra e quindi ho deciso di continuare". Nel suo palmarès vanta già tre medaglie con le Nazionali giovanili oltre alla conquista di Len Cup, Scudetto e Coppa Italia con l'Orizzonte: "Sono legata a tutti i miei ricordi sportivi, belli e brutti, perchè in entrambi i casi mi hanno lasciato qualcosa di molto importante. Non cambierei niente del mio percorso perchè se tutto è andato così, vuol dire che così doveva andare". Di certo è formativo confrontarsi quotidianamente con mostri sacri che hanno scritto la storia della Pallanuoto femminile italiana e non solo: "La compagna di squadra che mi ha lasciato di più è quella che adesso è il nostro presidente - continua la Riccioli - Tania (Di Mario, ndr) mi ha insegnato veramente tanto e giocare al suo fianco è stata un'enoreme fortuna. Quella che sono adesso lo devo a lei e indubbiamente a Martina (mister Miceli), come loro credo ci siano pochi che sappiano dalla A alla Z come trasmetterti tutto quello che serve in questo sport".

Venendo all'attualità, quando il gioco si fa duro i duri iniziano a giocare e così è stato per L'Ekipe che ha somatizzato l'eliminazione europea e la mancata qualificazione olimpica del Setterosa a forti tinte rossoazzurre e con la conquista della Coppa Italia ha mandato un chiaro avvertimento alle rivali, Padova e Roma su tutte: "Sicuramente abbiamo passato un periodo di grande difficoltà, però con pazienza e duro lavoro siamo riuscite a rimetterci sui binari e questa Coppa Italia è la conferma che la strada è quella giusta e dobbiamo continuare così. Serviva per riacquistare fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi", evidenzia Isabella tra le migliori in vasca nella Semifinale contro Verona. "Una consapevolezza che non abbiamo mai perso - aggiunge - abbiamo lavorato con abnegazione per portare a casa il trofeo e raggiungere il primo obiettivo a breve termine".

L'attenzione ora è solo sul campionato: "E' facile intuire che il nostro intento è quello di vincere lo Scudetto. Per quanto concerne gli aspetti individuali, l'obiettivo è contribuire nel migliore dei modi per arrivare a raggiungere il primo (il titolo tricolore)!". Un campionato costellato ancora da tante incognite legate ad aspetti extrasportivi: "La pausa dello scorso anno è stata molto dura da affrontare perchè per un'atleta che pratica uno sport aquatico mantenere il fisico in allenamento fuori dall'acqua è veramente difficile e soprattutto si perde il ritmo partita che è fondamentale - prosegue l'attaccante catanese - Adesso a campionato in corso, dopo la ripresa, c'è sempre l'incertezza di non poter giocare una partita per qualche caso di positività. Ma meglio così che fermare di nuovo tutto".

Ma oltre la Pallanuoto, Isabella si divide tra studi e altre passioni: "Con tantissimi sacrifici si riesce a fare tutto, la volontà non deve mai mancare - conclude Isabella - Una volta posato il borsone mi dedico alle mie passioni. La più grande è quella per la cucina, mi rilassa e mi piace davvero tanto. L'arte e la musica, ma la cultura in generale, mi affascinano da sempre. Sono molto curiosa, non ho particolari preferenze di artisti o scrittori proprio perchè penso che ci sia sempre qualcosa da apprendere da chiunque". E proiettandosì al domani chiosa tra scaramanzia e saggezza: "Il sogno nel cassetto è sicuramente quello di ogni atleta...poi vedremo cosa mi riserverà il futuro".

 

Davide Maddaluno - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, grande novità al Maremo Beach Club: arriva il campo di Beach Waterpolo

Non per un singolo evento ma per tutta l'estate. Si allarga ulteriormente l'offerta di intrattenimento ludico e sportivo del Maremo Beach Club di via Allende a Salerno. A...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA CONDANNA
«Non è il caso che gli ultimi anni della tua vita li passi sulla sedia a rotelle. Togliti di mezzo, pensaci bene. Lascia perdere». Accade in...

Salerno, il TAR conferma altri 5 posti per personale educativo al Convitto Nazionale

Con la sentenza allegata il TAR Salerno, nel confermare quanto già statuito nella precedente pronuncia di merito (per la quale si chiedeva ottemperanza), ha confermato il...

L’artista Andrea Villa omaggia Seid Visin: "Un manifesto per non dimenticarlo"

Non esiste geografia o limite temporale per il dolore, né la fine tragica di un giovane uomo può fermarne la storia: questo il senso del breve percorso di Seid...

Eboli, gregge travolto dal treno: uccisi 15 animali. I cittadini: "Binari pericolosi anche per i bambini"

Uccise dal treno in transito circa quindici capre. Il gregge, secondo le informazioni fornite dai vigili urbani, pascolava incustodito lungo la linea ferroviaria che collega...

Vaccini, De Luca ribadisce: "In Campania niente Astrazeneca e J&J sotto i 60 anni"

“Ci auguriamo che le vicende degli ultimi giorni convincano tutti della necessità di porre fine al caos comunicativo e informativo sui vaccini. E’...

Niente firma, idroambulanza ferma: "La Regione non autorizza i soccorsi"

Il primo “gommone rianimativo” d’Italia resta attraccato alla banchina del molo Masuccio. Come qualsiasi altra imbarcazione. Senza potersi muovere per...

Salerno, ennesimo raid al centro: furto da 20, danni da 6.000€

Ancora furti e danni in un locale al centro di Salerno. Questa volta è toccato a “Mizzica“, che vende specialità siciliane in via Portanova (foto...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?