Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Scuole superiori, presidi pronti alla ripartenza: qualche dubbio sul ritorno al 100% in presenza

17/04/2021

Nel nuovo Dpcm del Governo Draghi si è stabilito che per le zone gialla rafforzata e arancione gli alunni delle scuole superiori torneranno in presenza dal 26 aprile. Mentre dal 3 maggio dovranno tornare in classe tutte le studentesse e gli studenti. E mentre si attende la pubblicazione ufficiale del decreto a Salerno e provincia i dirigenti scolastici sono pronti a riaprire le porte dei loro istituti visto che la Campania è tornata in zona Arancione. Un rientro in classe al 50% e mantenendo lo stesso scaglionamento per gli ingressi e per le uscite messo in atto lo scorso mese di febbraio. A lasciare invariate le cose saranno sicuramente i dirigenti scolastici del Liceo Tasso, del Liceo Da Vinci, del?Genovesi, del Liceo?De Sanctis e del Profagri. Ma sembra che anche gli altri dirigenti scolastici sono orientati a non portare grosse modifiche in merito gli orari d’ingresso degli studenti. “Noi abbiamo già preparato le circolari per il rientro per informare i genitori” afferma il preside Alessandro Turchi che al tempo stesso critica la scelta del governo di riportare tutti in presenza dal 3 maggio “Scelta assurda, non possono all’improvviso far scomparire le classi pollaio e i distanziamenti. Ci sono diversi istituti che non hanno gli spazi per ospitare tutti ed i trasporti non sono adeguati. Staremo a vedere cosa decideranno realmente e poi ci adegueremo”. “I ragazzi hanno davvero bisogno di rientrare a scuola, soprattutto i ragazzi dell’ultimo anno. – spiega la preside Cinzia Lucia Guida – Mi auguro che non ci siano altri casi e di riuscire a far finire la scuola in pace”. “Attendiamo la pubblicazione del Dpcm per capire bene quali sono le nuove regole. – afferma la preside Carmela Santarcangelo – Noi comunque siamo pronti al rientro. Faremo due turni d’ingresso e di uscita, rispettando gli orari stabili lo scorso mese di febbraio.?Sul ritorno in presenza al 100%, bisogna capire bene cosa è stato stabilito ed in base a quello ci organizzeremo”. “Il ritorno in zona arancione finalmente ci permette finalmente di riaprire le scuole. Noi siamo pronti a ricominciare – dichiara il preside Nicola Annunziata – resta solo da sciogliere la questione degli alunni fragili, in caso di ritorno in presenza di tutti gli studenti, perchè le richieste fatte dai genitori sono davvero molte e quindi va capito come ci dobbiamo comportare in questa circostanza”.

FONTE: Cronache

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salernitana, l'Under 15 femminile scrive un altro pezzo di storia e accede alla seconda fase nazionale. Apicella protagonista al Viareggio

A fronte delle difficoltà che attanagliano la prima squadra e non risparmiano il settore giovanile maschile, le migliori soddisfazioni in casa Salernitana in questa...

Pallanuoto, il Setterosa riparte dal progetto tecnico con le nuove leve in collegiale ad Ostia: le convocate

La Nazionale di Pallanuoto femminile guarda già oltre Olimpiadi di Parigi 2024. In quest'ottica il commissario tecnico del Setterosa Carlo Silipo ha convocato, per un...

Pallavolo, il Chianti Volley cambia marcia. Capitan Sara Forgillo: "Dimostriamo che non siamo quelle di inizio campionato"

Impegno esterno alle porte per il Chianti Volley che, dopo il netto successo casalingo con la Piandisco' Valdarninsieme, è attesa dalla sfida in casa del C.S San...

Pallanuoto, addio a Geppino D'Altrui. Il ricordo dei suoi storici atleti ai tempi della RN Salerno

La Federazione Italiana Nuoto e lo sport italiano piangono la scomparsa di un grande olimpionico della Pallanuoto. Nella notte tra domenica e lunedì si è spento a...

Pallanuoto, B femminile: altro show per Vis Nova e Camogli. In vetta anche Bogliasco, Busto e Circolo Villani. Esordio ok per Firenze e Perugia

Inizia a prendere sempre più conformazione la stagione 2023/24 del campionato di Serie B femminile. Seconda giornata nel girone gestito dal CR Lombardia aperta dal...

Juniores Regionale, amara sconfitta con la Sanseverinese per il Centro Storico Salerno

Reduce dal beffardo pari interno con l'Alfaterna, cede il passo la formazione Juniores del Centro Storico Salerno nell'inedito posticipo del martedì causato da un...

Tragedia a Sarno: indagini in corso per la morte del giovane Michele Annunziata

di Massimiliano Catapano
In una vicenda che ha sconvolto la comunità di Sarno, il decesso del quattordicenne Michele Annunziata, avvenuto oggi presso l'ospedale Umberto...

Nocera Superiore, ingente sequestro di droga e misure cautelari per noto pusher

di Massimiliano Catapano
Un'operazione di controllo si è trasformata in un decisivo colpo al traffico di stupefacenti per la Guardia di Finanza della compagnia di Cava...
Contatti - Privacy Policy

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?