Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Scuole superiori, presidi pronti alla ripartenza: qualche dubbio sul ritorno al 100% in presenza

17/04/2021

Nel nuovo Dpcm del Governo Draghi si è stabilito che per le zone gialla rafforzata e arancione gli alunni delle scuole superiori torneranno in presenza dal 26 aprile. Mentre dal 3 maggio dovranno tornare in classe tutte le studentesse e gli studenti. E mentre si attende la pubblicazione ufficiale del decreto a Salerno e provincia i dirigenti scolastici sono pronti a riaprire le porte dei loro istituti visto che la Campania è tornata in zona Arancione. Un rientro in classe al 50% e mantenendo lo stesso scaglionamento per gli ingressi e per le uscite messo in atto lo scorso mese di febbraio. A lasciare invariate le cose saranno sicuramente i dirigenti scolastici del Liceo Tasso, del Liceo Da Vinci, del?Genovesi, del Liceo?De Sanctis e del Profagri. Ma sembra che anche gli altri dirigenti scolastici sono orientati a non portare grosse modifiche in merito gli orari d’ingresso degli studenti. “Noi abbiamo già preparato le circolari per il rientro per informare i genitori” afferma il preside Alessandro Turchi che al tempo stesso critica la scelta del governo di riportare tutti in presenza dal 3 maggio “Scelta assurda, non possono all’improvviso far scomparire le classi pollaio e i distanziamenti. Ci sono diversi istituti che non hanno gli spazi per ospitare tutti ed i trasporti non sono adeguati. Staremo a vedere cosa decideranno realmente e poi ci adegueremo”. “I ragazzi hanno davvero bisogno di rientrare a scuola, soprattutto i ragazzi dell’ultimo anno. – spiega la preside Cinzia Lucia Guida – Mi auguro che non ci siano altri casi e di riuscire a far finire la scuola in pace”. “Attendiamo la pubblicazione del Dpcm per capire bene quali sono le nuove regole. – afferma la preside Carmela Santarcangelo – Noi comunque siamo pronti al rientro. Faremo due turni d’ingresso e di uscita, rispettando gli orari stabili lo scorso mese di febbraio.?Sul ritorno in presenza al 100%, bisogna capire bene cosa è stato stabilito ed in base a quello ci organizzeremo”. “Il ritorno in zona arancione finalmente ci permette finalmente di riaprire le scuole. Noi siamo pronti a ricominciare – dichiara il preside Nicola Annunziata – resta solo da sciogliere la questione degli alunni fragili, in caso di ritorno in presenza di tutti gli studenti, perchè le richieste fatte dai genitori sono davvero molte e quindi va capito come ci dobbiamo comportare in questa circostanza”.

FONTE: Cronache

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il sabato di A2 maschile sorride alle napoletane. Bogliasco e Catania in finale play-off

Sabato 12 giugno si sono disputate le partite di gara 3 delle Semifinali dei play-off e play-out del campionato di Serie A2 maschile di Pallanuoto.Finali sempre al meglio delle...

Marina d’Arechi è tra i primi approdi Covid Free: vaccinati tutti gli operatori

Marina d’Arechi tra i primi approdi turistici Covid Free. Lo ha annunciato Agostino Gallozzi, presidente di Marina d’Arechi SpA evidenziando che tutto il personale...

Odissea vaccinazioni nei Picentini: "Dateci un pullman"

Odissea per gli anziani dei Picentini. Il vaccino diventa un calvario per chi non può spostarsi in auto. E i sindaci reclamano bus. E centri più vicini. Garantire...

Norme anti Covid, su spiagge salernitane tornano i vigilantes ma città verso zona bianca

Spiagge libere ma, anche quest’anno, dovrebbero tornare i vigilantes per verificare il corretto rispetto delle norme anti Covid. Lo ha annunciato l’assessore...

Salerno, il sindaco: "Chiederemo alla Regione un collegamento con Procida"

“Sicuramente faremo presente alla Regione Campania, la necessità di attivare una tratta via mare Salerno -?Procida, in vista delle iniziative che si terranno...

Salerno, al via le selezioni di Sanremo Giovani

E’ già tempo di selezioni per Sanremo Giovani e il 30 giugno a partire dalle ore 19, presso la stazione marittima, tanti aspiranti professionisti si presenteranno...

Salerno, recuperati gli affreschi a Santa Maria de Lama

Una piccola chiesa, estremamente grande per la sua storia, restituisce ai salernitani una parte degli affreschi in essa contenuta. Gli affreschi che sono stati riportati alla...

Pontecagnano, ripascimento del litorale: Legambiente va in tribunale

Dopo l’aggiudica del maxi-appalto a Pontecagnano Faiano, si riaccende la protesta degli ambientalisti contro il grande progetto di difesa e ripascimento della fascia...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?