Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

14/04/2021

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di Salerno e dell’allora Comune di Montoro Inferiore, collocato sulle pendici del Monte Salto, nel territorio di Montoro. Se per quanto attiene la legittimità della vendita sarà la magistratura a fare chiarezza, sul piano morale avvertiamo il bisogno di rendere pubblica, dopo mesi di rispettoso silenzio nei confronti della Curia Arcivescovile di Salerno, retta dall’arcivescovo Andrea Bellandi, che pure è stata informata dei fatti, una vicenda che non lede solo il patrimonio, l’attività, l’organizzazione dell’attività di informazione sul territorio ma la dignità di una comunità intera. Infatti, lo scorso sei agosto, presso lo studio del notaio Enrico Maria Stasi di Nusco, il sacerdote ha ceduto il terreno ed il traliccio costruito da Telespazio1 Informazioni a terzi, pur essendo nell’atto, consultabile da chiunque interessato presso la nostra sede sociale, dichiarato “costruito da Telespazio1 Informazioni”. Quattordici mila euro il terreno e mille euro il ripetitore. “Senza entrare anche nell’aspetto economico della vicenda, di cui si occuperà sempre la magistratura, cominciamo a chiedere che vengano date risposte a noi e alla comunità di cui la nostra televisione continua, seppur con modalità assai diverse e ridotte, anche a causa di questa vicenda, ad essere una piccola voce. – si legge in una nota dell’emittente televisiva – Per la vendita il sacerdote aveva bisogno anche di una autorizzazione di una commissione parrocchiale oltre che della Curia Arcivescovile di Salerno? Se si, la commissione e la Curia sono stati messi al corrente dei beni oggetto di cessione? Perché, visto che il sacerdote sapeva della titolarità della costruzione ha venduto anche il traliccio oltre che il terreno, senza peraltro curarsi di ledere i diritti di TeleSpazio1 Informazioni? Il notaio che ha redatto l’atto ha valutato l’esistenza di tutte le autorizzazioni? La Curia di Salerno ha autorizzato il parroco a vendere il terreno e l’impianto? Il tecnico montorese che ha redatto la perizia a corredo della cessione dichiarando che il terreno era libero, senza alcun manufatto, ha alzato lo sguardo verso il Monte Salto per rendersi conto della presenza di impianti nel terreno oggetto della perizia propedeutica alla cessione? Siamo stati in silenzio da agosto ad oggi: perché? Per la stessa ragione per la quale abbiamo vietato l’accesso alla televisione a maghi, televendite fasulle, 899,199. Facciamo le cose nel rispetto di principi che ci hanno condotto, tanti anni fa, a scegliere tra la legalità, l’onesta ed il profitto fine a se stesso. Stiamo conducendo diverse battaglie legali, da anni, per fare in modo che Montoro non perda anche quest’altro simbolo di aggregazione collettiva. Abbiamo faticato e fatichiamo molto a tenerla in piedi, schiacciati dalla logica delle grandi realtà commerciali. Da oggi, però, abbiamo deciso di rompere il silenzio e chiediamo di condividere queste riflessioni affinché nella comunità emergano le risposte. Certamente non faremo cadere quell’obbligo morale che abbiamo assunto quando ci siamo fatti carico di portare avanti qualcosa che è stato immaginato e costruito da altri nell’esclusivo interesse della comunità. Cominciamo a chiedere delle risposte e, oltre che con quanto scritto finora, lo faremo con l’ausilio della tecnologia, delle telecamere, dei mezzi di informazione che vorranno approfondire questa vicenda. Ci perdoneranno quanti citeremo nella storia e che oggi non ci sono più e che sono stati sempre vicini alla sorti della tv. E’ una battaglia di verità che facciamo anche per onorare la loro memoria e la loro disponibilità nei confronti dei montoresi”.

FONTE: Cronache

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

PARLA VILLANI
“Dal Mipaaf un’ottima opportunità per i giovani agricoltori dell’Agro Sarnese Nocerino: arriva la misura “Più impresa”...

A novanta minuti dal sogno, l'attesa dei tifosi salernitani: "Non svegliateci"

di Antonio Mandia
Novanta minuti separano la Salernitana dal grande sogno chiamato serie A. Novanta minuti di ansia, trepidazione, incitamento nei quali i "castorizzati" sono...

Grave lutto per Salerno e la Salernitana: addio a Fulvio De Maio

E’ morto pochi minuti fa l’ex portiere granata Fulvio De Maio. Era ricoverato all’ospedale San Leonardo. Lo rivela il quotidiano "Cronache" diretto da Tommaso...

Pallavolo, il Salerno Guiscards chiude la regular season facendo bottino pieno e conquista la pole nella griglia della fase successiva

Otto su otto. Il team volley della Polisportiva Salerno Guiscards dopo aver liquidato Pianura e nei due derby Pastena e Pontecagnano supera l’Emilio Vietri Montoro e...

Giro d'Italia, il salernitano Albanese prima maglia azzurra dell'edizione 2021

Un salernitano è la prima maglia azzurra del Giro d'Italia: Vincenzo Albanese, l'unico ciclista professionista della provinica originario di Laviano (ma nato a Oliveto...

Tragedia a Nocera, 19enne morto dopo incidente stradale

La scorsa notte, a Nocera Inferiore, a causa di un incidente stradale, è morto un ragazzo di diciannove anni: il suo amico è ferito. Secondo una prima...

Eboli, sos sicurezza: maxi furto a Campolongo

Ladri a Campolongo, svuotata una villa nei pressi della Casina Rossa. Derubata una famiglia in spiaggia, sull’arenile pubblico a pochi metri da due lidi ebolitani....

Salernitana, l'appello di Ciccio Rocco: "Prevalga il buonsenso. Qualsiasi cosa accada rispettiamo l'emergenza che viviamo"

A seguito delle ultime vicende che hanno più il sapore della cronaca spicciola che di quella sportiva, arriva l’appello di Ciccio Rocco, storico capo ultrà...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?