Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Calcio a 5, Under 19: una stratosferica Alma Salerno piega lo Junior Domitia e sogna in grande

03/04/2021

L’Under 19 dell'Alma Salerno supera con un perentorio dieci a cinque i pari età dello Junior Domitia nella sfida clou del raggruppamento S. I granatini, guidati in panchina dal tecnico Ivan De Riggi, reggono bene il campo nella prima frazione, ma non vanno oltre il pari a causa di un tiro libero concesso a cinque secondi dalla sirena. Nell ripresa partenza a razzo dei padroni di casa che trovano la via del gol cinque volte in altrettanti minuti. Nel finale l’Alma gioca con il cronometro, mandando in crisi le ripartenze di marca castellana e gestendo con grande autorità il largo vantaggio. Il fischio finale consegna all’Under 19 la testa del raggruppamento S e un rinnovato entusiasmo in ottica futura.

PRIMO TEMPO - De Riggi va avanti con il consolidato quintetto composto da Guariglia, Malamisura, Galluccio, Gheorchisor e Melillo. La svolta della gara arriva a 3’ con Severino: l’ex FF Napoli, subentrato da pochi istanti, approfitta di un contropiede imbastito bene da Malamisura per bucare la porta avversaria. Gli ospiti riportano in equilibrio la gara ma Melillo, con un magistrale tocco di destro, porta nuovamente avanti i salernitani. Prima della sirena sono due gli episodi degni di nota: l’espulsione di Giaquinto, che rimedia il doppio giallo a distanza di pochi secondi per proteste, e il tiro libero concesso dall’arbitro agli avversari, che permette allo Junior di ritornare in partita prima dell’intervallo.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa l’Alma cambia volto: il cinque di De Riggi, dopo un discreto primo tempo, è un uragano di tecnica e sagacia. Il nuovo vantaggio lo timbra Dariel dalla distanza con un preciso tiro che si insacca all’angolino. Neanche il tempo di riposizionare gli uomini che gli ospiti vanno ancora sotto: Malamisura approfitta di una dormita difensiva per siglare la prima rete della sua partita. La copertina di giornata la prende Gheorchisor: il romeno inventa su punizione una parabola che s’insacca alle spalle del giovane pipelet ospite. Lo Junior sembra tramortito e l’Alma, prima con Malamisura poi con Gheorchisor, annichilisce gli ospiti, indirizzando, con 15 minuti di anticipo, la partita su sponda salernitana. I granata gestiscono il vantaggio e arrivano a guadagnare una mole considerevole di falli, che permettono di tenere a debita distanza dalla porta gli ospiti. Al tiro libero vanno a segno prima Melillo poi Galluccio, mentre fallisce Dariel, che si fa ipnotizzare dal portiere. Gli ospiti provano a riaprire la gara ma la rete di Gheorchisor, in gol con uno splendido pallonetto, è un’ipoteca insindacabile sul successo salernitano.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

VERSO LE COMUNALI
“Sbagliare è un diritto delle persone, credo che i miei dissidenti abbiano sbagliato, la loro è una condizione incomprensibile”. A...

Bando 118 tra polemiche e ricorsi

Bando di gara Asl per l’assegnazione delle postazioni 118 in provincia di Salerno, polemiche e ricorsi. Il termine ultimo per la presentazione delle buste da parte dei...

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di...

Cava de' Tirreni, Mediateca chiusa: salta il piano Metellia

Un lucchetto al cancello di uno degli edifici storici simbolo del Borgo Grande ricorda che da oltre un anno la Mediateca di Corso Umberto I è chiusa. Non si sa ancora...

Farmaci senza bandi: "Affidamenti diretti dal Cfi pure nel 2021"

Medicinali e altri prodotti farmaceutici per un totale di 18 milioni di euro acquistati attraverso degli affidamenti diretti a fornitori e aziende produttrici. È la...

Eboli, concorsi pilotati: parte civile anche una delle partecipanti

Concorsi pubblici pilotati ed autorizzazioni per amici e parenti ad Eboli e Cava de’ Tirreni: il comune di Eboli e di Cav de’Tirreni si costituiscono parte civile....

Caso Riba Sud, Capezzuto (CGIL): "In corso azione giudiziaria per stabilire e accertare danno subito dai lavoratori, siamo al loro fianco"

È passato ormai un anno dall'ultimo pagamento dello stipendio da parte della Progetto Service ai 14 lavoratori ex dipendenti dell'azienda battipagliese Riba Sud. I...

Salerno, occupano casa in centro per consumare droga

 Carabinieri della Stazione di Salerno Principale, sempre attivi all’interno del centro del capoluogo, conducono quotidianamente pattugliamenti automontati e...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?