Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, la Lega chiede di accorpare tutte le società del Comune: "Creare una partecipata unica"

28/03/2021

Attraverso una nota stampa, il segretario cittadino della Lega, Rosario Peduto, interviene in merito alle dimissioni dell’amministratore unico di “Salerno Pulita”, Antonio Ferraro, con una proposta: accorpare tutte le società in house del Comune di Salerno in un’Azienda Unica Multiservizi.

“Le repentine dimissioni rassegnate dall’ amministratore unico di “Salerno Pulita”, Antonio Ferraro, pongono con tutta evidenza un problema di trasparenza nella gestione di tutte le aziende partecipate del Comune di Salerno. Proprio per questo riteniamo che si debba procedere in tempi rapidi all’ accorpamento delle “società in house” del Comune in una sola Azienda Multiservizi che possa avviare finalmente un processo virtuoso – per le municipalizzate – di razionalizzazione dei costi, di miglioramento dei servizi e di trasparenza aziendale.”

“L’ obiettivo della nostra proposta – continua Peduto – è anzitutto quello di mettere al riparo il grande patrimonio occupazionale e di competenze delle “partecipate” dalle continue speculazioni della politica locale, permettendo altresì una importante riduzione dei costi a partire dai compensi dei quattro diversi amministratori unici (SALERNO PULITA, SALERNO MOBILITA’, SALERNO SOLIDALE, SALERNO ENERGIA HOLDING). Si abolirebbero infatti tre amministratori su quattro ma anche tre collegi sindacali su quattro, con la possibilità ulteriore di creare una sola officina meccanica, un unico centro acquisti, un unico ufficio per le risorse umane che armonizzi finalmente la forza lavoro complessiva nella più larga rete dei servizi aziendali offerti dalla nuova multiservizi”.

“E’ facile immaginare – conclude il segretario della Lega – l’ enorme risparmio di denaro pubblico che si può ricavare dalla creazione di una “Partecipata Unica”, ma è altrettanto facile evincere la possibilità di imporre meccanismi di effettiva trasparenza in una gestione riordinata e ridotta che preveda un percorso di nuova organizzazione aziendale in senso “partecipativo,” con la presenza, nei consigli di “sorveglianza”, delle rappresentanze dei lavoratori piuttosto che degli “amici” dell’ amministrazione”.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il sabato di A2 maschile sorride alle napoletane. Bogliasco e Catania in finale play-off

Sabato 12 giugno si sono disputate le partite di gara 3 delle Semifinali dei play-off e play-out del campionato di Serie A2 maschile di Pallanuoto.Finali sempre al meglio delle...

Marina d’Arechi è tra i primi approdi Covid Free: vaccinati tutti gli operatori

Marina d’Arechi tra i primi approdi turistici Covid Free. Lo ha annunciato Agostino Gallozzi, presidente di Marina d’Arechi SpA evidenziando che tutto il personale...

Odissea vaccinazioni nei Picentini: "Dateci un pullman"

Odissea per gli anziani dei Picentini. Il vaccino diventa un calvario per chi non può spostarsi in auto. E i sindaci reclamano bus. E centri più vicini. Garantire...

Norme anti Covid, su spiagge salernitane tornano i vigilantes ma città verso zona bianca

Spiagge libere ma, anche quest’anno, dovrebbero tornare i vigilantes per verificare il corretto rispetto delle norme anti Covid. Lo ha annunciato l’assessore...

Salerno, il sindaco: "Chiederemo alla Regione un collegamento con Procida"

“Sicuramente faremo presente alla Regione Campania, la necessità di attivare una tratta via mare Salerno -?Procida, in vista delle iniziative che si terranno...

Salerno, al via le selezioni di Sanremo Giovani

E’ già tempo di selezioni per Sanremo Giovani e il 30 giugno a partire dalle ore 19, presso la stazione marittima, tanti aspiranti professionisti si presenteranno...

Salerno, recuperati gli affreschi a Santa Maria de Lama

Una piccola chiesa, estremamente grande per la sua storia, restituisce ai salernitani una parte degli affreschi in essa contenuta. Gli affreschi che sono stati riportati alla...

Pontecagnano, ripascimento del litorale: Legambiente va in tribunale

Dopo l’aggiudica del maxi-appalto a Pontecagnano Faiano, si riaccende la protesta degli ambientalisti contro il grande progetto di difesa e ripascimento della fascia...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?