Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Il seme della lettura", evento il 26 marzo

27/03/2021

“Parole in circolazione-LiberiAmo la Cultura” sarà live venerdì 26 marzo con l’evento online “Il seme della lettura”. La serie di eventi culturali, di cui fa parte questa iniziativa, è promossa dall’ Associazione Italiana Biblioteche, Sezione Campania, in collaborazione con AIE, ALI e Mezzocannone 8- Polo della Cultura nonché con il sostegno del Garante dei Diritti dei Detenuti della Regione Campania, il dottor Ciambriello. Al centro della presentazione virtuale ci saranno i temi legati all’educazione alla lettura, alla promozione della cultura, all’impulso all’attività delle biblioteche, alla loro valorizzazione e all’importanza dei libri in un momento storico come quello attuale. La cultura, nelle sue ampie declinazioni quale può essere appunto la lettura e l’amore per i libri, va difesa sempre, essendo uno strumento di trasmissione di valori ma soprattutto di educazione e formazione. “Il seme della lettura” sarà un evento dai tratti distintivi, ci sarà un ospite d’eccezione, Don Luigi Merola, presidente della Fondazione A’ Voc d’è creature, una realtà che da anni opera contro la dispersione scolastica, la devianza dei minori ed a sostegno della crescita e dell’ educazione di certe categorie di giovani. La dottoressa Maria Pia Cacace, bibliotecaria e presidente della Sezione Campania dell’ Associazione Italiana Biblioteca, è orgogliosa di mettere in piedi una vera e propria piazza di discussione su temi legati alla promozione della lettura. La Fondazione è impegnata anche in un’attività di contrasto alla camorra. Don Luigi Merola è una personalità di rilievo, nota sul panorama campano, conosciuto per essere giornalista , presbitero e saggista. Il segno di riconoscimento di Merola è sicuramente il suo forte spirito di aiuto verso le categorie maggiormente disagiate di giovani a cui si rivolge con dedizione. Note sono le sue attività di recupero. Nell’evento online che si terrà il 26 marzo alle ore 17: “Ci sarà un dialogo a due”, ha spiegato la dottoressa Maria Pia Cacace, “Conosceremo in maniera intensa la forza e l’impegno di Don Luigi Merola che, da anni, si batte per il recupero dei giovani che sono nati e cresciuti in quartieri difficili. I nostri spettatori potranno decidere di intervenire e porre domande”, ha sottolineato la presidente, “Le protagoniste saranno le parole e le storie che, messe in circolazione, possono veicolare messaggi importanti e gettare le basi per la costruzione di valori sani”, ha concluso la presidente. Il supporto tecnico ed organizzativo sarà del dott. Remo Rivelli, bibliotecario e membro Cer dell’AIB Campania.

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Salerno, grande novità al Maremo Beach Club: arriva il campo di Beach Waterpolo

Non per un singolo evento ma per tutta l'estate. Si allarga ulteriormente l'offerta di intrattenimento ludico e sportivo del Maremo Beach Club di via Allende a Salerno. A...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA CONDANNA
«Non è il caso che gli ultimi anni della tua vita li passi sulla sedia a rotelle. Togliti di mezzo, pensaci bene. Lascia perdere». Accade in...

Salerno, il TAR conferma altri 5 posti per personale educativo al Convitto Nazionale

Con la sentenza allegata il TAR Salerno, nel confermare quanto già statuito nella precedente pronuncia di merito (per la quale si chiedeva ottemperanza), ha confermato il...

L’artista Andrea Villa omaggia Seid Visin: "Un manifesto per non dimenticarlo"

Non esiste geografia o limite temporale per il dolore, né la fine tragica di un giovane uomo può fermarne la storia: questo il senso del breve percorso di Seid...

Eboli, gregge travolto dal treno: uccisi 15 animali. I cittadini: "Binari pericolosi anche per i bambini"

Uccise dal treno in transito circa quindici capre. Il gregge, secondo le informazioni fornite dai vigili urbani, pascolava incustodito lungo la linea ferroviaria che collega...

Vaccini, De Luca ribadisce: "In Campania niente Astrazeneca e J&J sotto i 60 anni"

“Ci auguriamo che le vicende degli ultimi giorni convincano tutti della necessità di porre fine al caos comunicativo e informativo sui vaccini. E’...

Niente firma, idroambulanza ferma: "La Regione non autorizza i soccorsi"

Il primo “gommone rianimativo” d’Italia resta attraccato alla banchina del molo Masuccio. Come qualsiasi altra imbarcazione. Senza potersi muovere per...

Salerno, ennesimo raid al centro: furto da 20, danni da 6.000€

Ancora furti e danni in un locale al centro di Salerno. Questa volta è toccato a “Mizzica“, che vende specialità siciliane in via Portanova (foto...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?