Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Antonio Lombardi: "La situazione dell'edilizia salernitana è estremamente grave"

22/03/2021

Antonio Lombardi, imprenditore edile salernitano, presidente di ACS Salerno (Associazione Costruttori Salernitani) traccia un punto sulle edilizia nel salernitano ad un anno dall’inizio della pandemia che ha stravolto le nostre vite e le nostre abitudini. L’edilizia resta uno dei settori più colpiti dalla pandemia. Nel salernitano qual è la situazione che si registra? “La situazione è estremamente grave: in edilizia come purtroppo in quasi tutti i comparti. La pandemia si è innestata su un contesto che già registrava problemi, e su una situazione congiunturale già molto difficile. La ripresa, di cui si parlava prima del virus, nel settore edile ancora non si avvertiva, anche a causa di interventi di riforma – come il nuovo Codice degli Appalti – che lungi dal semplificare hanno complicato ulteriormente il quadro, provocando gravi rallentamenti. – spiega Antonio Lombardi – In provincia di Salerno se da un lato registriamo qualche positivo segnale per il superbonus 110%, dall’altro non possiamo non denunciare ancora pesanti rallentamenti della burocrazia, e ritardi nell’utilizzo dei fondi disponibili. L’ultima nostra denuncia riguarda l’edilizia scolastica. In Campania dal 2014 ad oggi sono stati spesi appena il 10% delle risorse disponibili. Un ritardo inaccettabile e incomprensibile. Eppure si poteva approfittare di questo periodo di DAD per un complessivo intervento di adeguamento, tecnologico, energetico ma anche antisismico e strutturale, degli edifici scolastici”. (Cronache)

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la De Akker resiste all'assalto Canottieri e vola in A1. Bogliasco e Vis Nova a gara 3

E' la De Akker Bologna la prima squadra promossa in A1. Gli emiliani superano il CC Napoli 10-9 in gara 3. I padroni di casa conducono il gioco, trascinati dalle triplette...

Pallanuoto, Settebello dai due volti: la Spagna controrimonta e si prende i Quarti

Non basta un Settebello combattivo e a tratti spettacolare per battere la Spagna, vice campionessa olimpica, e approdare direttamente ai Quarti di finale dei 19esimi Mondiali....

Salerno, riapre la sacrestia di Sant'Agostino

Un luogo della storia della città apre le sue porte a visitatori e fedeli. Sarà inaugurata martedì prossimo (ore 19.30) la storica sacrestia della chiesa di...

Salerno, lotta ai "cafoni" dei rifiuti: sparisce l'indifferenziata

Nelle ultime due settimane gli operatori di Salerno Pulita hanno raccolto 100 tonnellate di indifferenziato in meno e circa 60 tonnellate di organico in più dai sacchetti...

Pallanuoto, esordio vincente per l'Italia ai Giochi del Mediterraneo

Esordio vincente ai Giochi del Mediterraneo, in programma ad Orano (24-30 giugno), in Algeria, per la Nazionale Under 18 guidata dal tecnico responsabile Alberto Angelini,...

Calcio a 5, Sporting Sala Consilina e Vietri Raito si laureano campioni provinciali Under 17 e 15

Si sono conclusi i campionati provinciali di Calcio a 5. Nell'Under 17 successo dello Sporting Sala Consilina che superando nello scontro diretto L'Ancora Atrani Minori in quel...

Università, numeri preoccupanti per Salerno

Emorragia di iscrizioni a Salerno. Il Covid non fa bene alle Università ma qualcuna ne risente più delle altre. E Unisa, stando ai freddi numeri, è tra...

Pallanuoto, il Setterosa travolge la Colombia e congela il primato

Il primo obiettivo è stato centrato. Il Setterosa (foto DBM) vince il girone preliminare e approdare direttamente ai Quarti di finale, in programma martedì 28...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?