Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Vaccini, quattro strutture a Salerno. A Baronissi pronto il Pala Irno

05/03/2021

Sono quattro le strutture individuate in città dal sindaco Enzo Napoli e dalla giunta per la campagna di vaccinazione. Ogni struttura ospiterà quattro punti vaccinali al suo interno e sono state individuate nelle varie zone della città.

Area Centro: Teatro Augusteo
Zona Orientale: Centro Sociale di Salerno
Area Collinare: Centro Sociale di Matierno
Area Settentrionale: Centro Salesiani

QUI BARONISSI

Otto box per le vaccinazioni, due sale di osservazione e attesa, uno spazio accettazione con postazioni informatiche, percorsi di ingresso e uscita delimitati da transenne e aree parcheggio: è pronto il Punto Vaccinale di Baronissi che sarà consegnato domani, sabato 6 marzo, all’ASL di Salerno. Il Centro – ubicato negli spazi del Pala Irno – è stato realizzato a tempo record: con otto box ambulatoriali e due grandi sale d’attesa, pre e post vaccinazione, a regime il centro può garantire alcune centinaia di somministrazioni al giorno. La struttura – 500 metri quadrati coperti più il piazzale a servizio per i parcheggi – è stata attrezzata dal Comune di Baronissi e affidata all’Asl chiavi in mano e a costo zero per la sanità pubblica. E’ la prima struttura a nord di Salerno non ospedaliera. 

“Con l’apertura del nuovo Centro – spiega il sindaco Gianfranco Valiante – partiranno le vaccinazioni per i cittadini di Baronissi e di tutta la Valle dell’Irno. Un centro vaccinale delle dimensioni e delle caratteristiche di quello realizzato nel Palairno consentirà all’Asl di ottimizzare gli sforzi e massimizzare il risultato di mettere in sicurezza quante più persone possibile in tempi rapidi, per restituire alla popolazione quella sicurezza e quella normalità tanto attesa dopo quasi un anno di emergenza sanitaria. Mettiamo a disposizione della cittadinanza e anche di quella di altri comuni del territorio una struttura importante e decisiva per la campagna vaccinale evitando disagi e dispendiose trasferte fuori sede. Abbiamo curato tutto nei minimi dettagli e in tempi brevissimi. Adesso l’ASL avvii i vaccini in tempi rapidi”.

“Abbiamo messo in campo importanti sinergie – conferma il consigliere comunale delegato alla sanità Antonio Rocco – che ci hanno consentito di raggiungere un risultato importante per tutto il territorio. Siamo pronti per un’importante sfida: vaccinare tutta la popolazione e tornare finalmente alla normalità”. Il Centro è stato pianificato e realizzato nei minimi dettagli, con il più rigoroso rispetto dei protocolli sanitari per la somministrazione delle vaccinazioni. La struttura consta, per ampiezza degli spazi interni ed esterni, di un percorso unico di entrata e di uscita, per evitare assembramenti. Saranno a disposizione per la somministrazione delle vaccinazioni otto box vaccinali già attrezzati con arredi e rete internet. Adiacente ai box, è stata predisposta la camera osservazionale, nella quale i vaccinati dovranno sostare per trascorrere il periodo previsto di osservazione post-vaccinazione.

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di...

Cava de' Tirreni, Mediateca chiusa: salta il piano Metellia

Un lucchetto al cancello di uno degli edifici storici simbolo del Borgo Grande ricorda che da oltre un anno la Mediateca di Corso Umberto I è chiusa. Non si sa ancora...

Farmaci senza bandi: "Affidamenti diretti dal Cfi pure nel 2021"

Medicinali e altri prodotti farmaceutici per un totale di 18 milioni di euro acquistati attraverso degli affidamenti diretti a fornitori e aziende produttrici. È la...

Eboli, concorsi pilotati: parte civile anche una delle partecipanti

Concorsi pubblici pilotati ed autorizzazioni per amici e parenti ad Eboli e Cava de’ Tirreni: il comune di Eboli e di Cav de’Tirreni si costituiscono parte civile....

Caso Riba Sud, Capezzuto (CGIL): "In corso azione giudiziaria per stabilire e accertare danno subito dai lavoratori, siamo al loro fianco"

È passato ormai un anno dall'ultimo pagamento dello stipendio da parte della Progetto Service ai 14 lavoratori ex dipendenti dell'azienda battipagliese Riba Sud. I...

Salerno, occupano casa in centro per consumare droga

 Carabinieri della Stazione di Salerno Principale, sempre attivi all’interno del centro del capoluogo, conducono quotidianamente pattugliamenti automontati e...

Pallanuoto, la RN Salerno sfiora l'impresa, rischia la beffa e inguaia l'Ortigia: alla "Vitale" finisce con un pazzesco pareggio

La RN Salerno saluta per quest'inedita stagione la "Vitale" con il rammarico di non poter brindare a tre punti che sarebbero stati meritati ma con la consapevolezza di aver...

Pasqua, pranzo col virus: 16 contagiati a Capaccio

Non hanno voluto rinunciare a trascorrere le festività pasquali con i parenti e insieme a loro ha festeggiato anche il Covid. Due famiglie numerose di Capaccio Paestum,...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?