Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

FIGC, determine e nuovi incarichi dopo il Consiglio Federale: Dal Pino e Calcagno eletti vice presidenti

05/03/2021

La cerimonia di intitolazione della Sala del Consiglio a Paolo Rossi ha preceduto la riunione del Consiglio Federale, la prima dopo la rielezione di Gabriele Gravina alla presidenza della FIGC. Il Consiglio ha eletto Paolo Dal Pino e Umberto Calcagno alla carica di vice presidente della Federazione. Ai sensi dello Statuto, che prevede l’indicazione del vicario da parte del presidente federale in caso di parità di voti, Gravina ha indicato il presidente della Lega Serie A. Il Consiglio ha quindi provveduto ad integrare i componenti del Comitato di Presidenza (Gravina e Dal Pino sono membri di diritto) con l’elezione dei seguenti consiglieri: Francesco Ghirelli, Cosimo Sibilia e Mario Beretta. Il presidente federale ha annunciato la volontà di procedere alla prossima riunione al rinnovo delle cariche dei Settori della FIGC (Tecnico e Giovanile e Scolastico), nonché all’individuazione di professionisti qualificati in diversi ambiti per formare un organo consultivo di supporto alla Presidenza, così come annunciato in sede di elezione federale.

CAMPIONATI DI ECCELLENZA. Dopo un’approfondita discussione in cui sono state valutate le diverse richieste pervenute dalla base, tenuto conto della posizione della LND e dell’evoluzione della pandemia, il Consiglio ha condiviso la volontà di far ripartire i campionati di Eccellenza maschile e femminile di calcio a 11 e i campionati maschili e femminili di Serie C-C1 di calcio a 5. Il Consiglio Federale ha dato delega al presidente federale, d’intesa con i vice presidenti, per assumere le conseguenti decisioni una volta recepite le indicazioni specifiche della LND sui format a valle della riunione del Consiglio Direttivo del prossimo 10 marzo. Il Consiglio ha ribadito che l’obiettivo principale resta sempre la tutela della salute di tutti gli addetti ai lavori.

"L'Eccellenza ripartirà”, ha dichiarato Gravina incontrando i giornalisti al termine del Consiglio sottolineando che “il nostro ruolo è quello di permettere ai ragazzi di riprendere a giocare nel rispetto delle norme legate alla tutela della salute. Non ci saranno retrocessioni dall'Eccellenza verso il campionato di Promozione. Valore al merito sportivo, invece, per quanto riguarda le promozioni verso l'Interregionale, quindi la Serie D. Valuteremo anche in base al decreto ristori che tipo di intervento possiamo dare alle società di Eccellenza che decideranno di riprendere la loro attività".

GIUSTIZIA SPORTIVA. Attesa la necessità di rinnovare tutti gli organici della Giustizia Sportiva federale, il Consiglio ha votato all’unanimità l’avvio dell’iter della manifestazione di interesse che si concluderà il prossimo 15 aprile.

DIVISIONE CALCIO FEMMINILE. In vista degli importanti cambiamenti che stanno interessando la Divisione Calcio Femminile e con particolare riferimento al percorso che porterà al passaggio al professionismo nella stagione 2022/2023, il Consiglio ha votato delle modifiche regolamentari portando da 7 a 9 il numero dei componenti del Consiglio Direttivo, aumentando da 4 a 5 il numero di consiglieri eletti dal Consiglio Federale e da 3 a 4 il numero di consiglieri eletti dalle società, di cui tre in rappresentanza della Serie A e uno in rappresentanza della Serie B. E’ stato inserito anche un meccanismo di voto ponderato per le deliberazioni dell’Assemblea della Divisione per equiparare il peso delle società di Serie A (12) e di Serie B (14).

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Parroco vende ripetitore Tv: il vescovo Andrea Bellandi chiamato in Tribunale

Un sacerdote, don Francesco Rimauro, ha venduto il ripetitore costruito da TeleSpazio1 Informazioni nel 1989, a seguito dell’autorizzazione della Curia Arcivescovile di...

Cava de' Tirreni, Mediateca chiusa: salta il piano Metellia

Un lucchetto al cancello di uno degli edifici storici simbolo del Borgo Grande ricorda che da oltre un anno la Mediateca di Corso Umberto I è chiusa. Non si sa ancora...

Farmaci senza bandi: "Affidamenti diretti dal Cfi pure nel 2021"

Medicinali e altri prodotti farmaceutici per un totale di 18 milioni di euro acquistati attraverso degli affidamenti diretti a fornitori e aziende produttrici. È la...

Eboli, concorsi pilotati: parte civile anche una delle partecipanti

Concorsi pubblici pilotati ed autorizzazioni per amici e parenti ad Eboli e Cava de’ Tirreni: il comune di Eboli e di Cav de’Tirreni si costituiscono parte civile....

Caso Riba Sud, Capezzuto (CGIL): "In corso azione giudiziaria per stabilire e accertare danno subito dai lavoratori, siamo al loro fianco"

È passato ormai un anno dall'ultimo pagamento dello stipendio da parte della Progetto Service ai 14 lavoratori ex dipendenti dell'azienda battipagliese Riba Sud. I...

Salerno, occupano casa in centro per consumare droga

 Carabinieri della Stazione di Salerno Principale, sempre attivi all’interno del centro del capoluogo, conducono quotidianamente pattugliamenti automontati e...

Pallanuoto, la RN Salerno sfiora l'impresa, rischia la beffa e inguaia l'Ortigia: alla "Vitale" finisce con un pazzesco pareggio

La RN Salerno saluta per quest'inedita stagione la "Vitale" con il rammarico di non poter brindare a tre punti che sarebbero stati meritati ma con la consapevolezza di aver...

Pasqua, pranzo col virus: 16 contagiati a Capaccio

Non hanno voluto rinunciare a trascorrere le festività pasquali con i parenti e insieme a loro ha festeggiato anche il Covid. Due famiglie numerose di Capaccio Paestum,...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?