Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

La rabbia del titolare di un locale salernitano: "Multato poco dopo le 18 ma era solo un deflusso di persone"

22/02/2021

E’ uno degli esercenti sanzionati durante i controlli di sabato pomeriggio. Antonio Di Giovanni, titolare del locale Calavera Salerno, racconta quanto accaduto nell’ultimo giorno di zona gialla, appena passate le 18. Lui, insieme ad altri suoi colleghi, ha ricevuto la visita delle forze dell’ordine seguita da una multa da 400 euro per il mancato rispetto delle norme previste nell’ambito dell’emergenza Covid. Secondo la ricostruzione dei fatti erano le 18,10 circa di sabato pomeriggio quando avviene il controllo. Nel locale c’è gente. «Ma non servivo nulla – spiega Antonio Di Giovanni – erano persone che stavano andando via». In pratica, spiega ancora: «Si trattava di un semplice deflusso di persone, scattate le 18. Aggiungo che sabato pomeriggio c’era abbastanza gente e che da mesi ormai sono da solo al negozio, non avendo più personale dopo l’emergenza Covid». Di Giovanni precisa: «Nulla contro il lavoro delle forze dell’ordine, controllano e fanno bene. Dispiace aver ricevuto una multa nonostante la somministrazione di alcolici era stata sospesa. Ribadisco le persone che erano presenti nel mio locale stavano andando via, nulla di più». (L'Ora di Cronache)

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Mieloma multiplo, scoperto un “difetto” che consente di rallentare progressione della malattia

I pazienti con mieloma multiplo sono tra i più fragili nei confronti del Covid-19. Non solo perché se contagiati hanno un maggior rischio di andare incontro a...

Salernitana, Castori: "Cremonese avversario insidioso, in campo la miglior formazione possibile". I convocati

“Siamo molto concentrati per la gara di domani, la squadra ha grande determinazione. Abbiamo grande rispetto per la Cremonese, sono una formazione di livello superiore...

Accompagnatori in ospedale per pazienti disabili, con il nuovo Dpcm si può

Il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Campania, l’avv. Paolo Colombo, rende noto che l’art. 11 c. 5 del nuovo Dpcm del 2 marzo...

Il venerdì di De Luca tra zona rossa ed elezioni

"Come era ampiamente prevedibile ormai siamo in zona rossa perche' questo livello di contagio non si puo' piu' reggere". Cosi' Vincenzo De Luca, presidente della Regione...

Vaccini, quattro strutture a Salerno. A Baronissi pronto il Pala Irno

Sono quattro le strutture individuate in città dal sindaco Enzo Napoli e dalla giunta per la campagna di vaccinazione. Ogni struttura ospiterà quattro punti...

Covid, accordo Regione Campania – cliniche private: danno erariale da 18 milioni di euro

E’ di oltre 18 milioni di euro il danno erariale causato dal pagamento di somme indebite da parte delle Asl campane alle cliniche convenzionate per prestazioni Covid...

Covid Hospital, la Corte dei Conti indaga e nomina consulenti tecnici

La Procura regionale della Corte dei Conti della Campania ha nominato esperti consulenti tecnici nell’ambito di un’indagine sulla costruzione dei Covid Hospital a...

FIGC, determine e nuovi incarichi dopo il Consiglio Federale: Dal Pino e Calcagno eletti vice presidenti

La cerimonia di intitolazione della Sala del Consiglio a Paolo Rossi ha preceduto la riunione del Consiglio Federale, la prima dopo la rielezione di Gabriele Gravina alla...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?