Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Redditi, la classifica di assessori e consiglieri più (e meno) ricchi del Comune di Salerno

21/01/2021

È l’assessore al Bilancio Luigi Della Greca il Paperon de’ Paperoni di Palazzo di Città. Nella mattinata di ieri, infatti, sul sito istituzionale del Comune di Salerno sono stati pubblicati i redditi del sindaco Vincenzo Napoli, della giunta comunale e degli assessori. La dichiarazione dei redditi è infatti obbligatoria, per il rispetto delle norme di trasparenza imposte agli amministratori. Il più ricco è indubbiamente l’assessore Della Greca con un reddito pari a 133.855 euro; a seguire, con poche centinaia di euro in meno l’assessore all’Ambiente e allo Sport Angelo Caramanno con un reddito pari a 119.989 euro. In terza posizione ma ancora sul podio, seppur conquistando comunque la medaglia di bronzo, la vice sindaco e assessore all’Istruzione Eva Avossa con 76.431 euro. È fuori dal podio, ma con un reddito di tutto rispetto, il primo cittadino Vincenzo Napoli con 65.594 euro la cui dichiarazione dei redditi resta tutto sommato stabile, anche rispetto allo scorso anno; a seguire, ancora, troviamo l’assessore alle Pari Opportunità nonché ex candidata al consiglio regionale della Campania, Gaetana Falcone con 48.466 euro; e ancora, l’assessore all’Urbanistica e la Mobilità Mimmo De Maio con 46.843 euro; l’assessore al Commercio Dario Loffredo e l’assessore alle Politiche Sociali Nino Savastano hanno entrambi il reddito pari a 42.636 euro; stessa cifra dichiarata anche dall’assessore alle Politiche Giovanili e l’Innovazione Maria Rita Giordano. Tra i meno ricchi sicuramente l’assessore alla Cultura e al Turismo Antonia Willburger con 19.678 euro. Un netto passo avanti, per Della Greca che lo scorso anno ha dichiarato 89.889 euro mentre per Caramanno e l’assessore Eva Avossa c’è un aumento di poche centinaia di euro rispetto allo scorso anno.

Eugenio Stabile, Ermanno Guerra, Ciro Russomando: sono i consiglieri comunali sul podio dei più ricchi di Palazzo di Città. Questo emerge dalla dichiarazione dei redditi pubblicata ieri mattina sul sito istituzionale del Comune di Salerno. Il consigliere Stabile è indubbiamente il Paperone di Palazzo Guerra con un reddito complessivo pari a 129.044 euro e un imponibile pari, invece, a 122.304 euro; a seguire il consigliere Ermanno Guerra con un reddito complessivo pari a 105.606 euro. Poi, troviamo ancora il dottor Ciro Russomando, capogruppo di Attiva Salerno con un complessivo pari a 96.093 euro e un reddito imponibile pari, invece, a 95.602. Un reddito imponibile pari a 91.691 per la consigliera Paky Memoli, referente del centro anti diabete dell’Asl di Salerno. Non è da meno il consigliere di Azione Corrado Naddeo, con un reddito complessivo pari a 72.463 euro e un imponibile di 70.121 euro. A seguire il presidente del consiglio comunale, Alessandro Ferrara, con un reddito complessivo di 63.065 euro e un imponibile di 61.908 reddito imponibile; l’avvocato Antonio Cammarota, presidente della commissione Trasparenza ha dichiarato un reddito pari a 62246.93; Rosa Scannapieco, con 54.280 euro quale reddito complessivo e 53.010 euro di reddito imponibile; il consigliere della Lega Giuseppe Zitarosa, con un reddito complessivo di 54.071 euro e 49.337 euro di reddito imponibile; Luca Sorrentino con 51.304 euro di reddito complessivo e un imponibile pari a 50.816 euro; Felice Santoro con un reddito pari a 51.298 euro. A seguire il consigliere Nico Mazzeo con un reddito complessivo pari a 48.996 euro e un imponibile pari a 41.596; Donato Pessolano con un reddito complessivo di 45.257 euro; il consigliere di Salerno di Tutti ha invece un reddito complessivo pari a 43.542 euro. E ancora, a seguire ci sono: Leonardo Gallo con un reddito lordo di 42.073 euro e un netto di 38.404 euro; Rocco Galdi con un reddito complessivo di 41.854 euro; il capogruppo al Comune di Forza Italia Roberto Celano con un reddito complessivo di 40.452 euro e un imponibile di 35.513 euro; Domenico Ventura con un reddito complessivo di 40.015 euro; Paola De Roberto con un reddito complessivo pari a 38.461 euro e un imponibile 36.061 euro; Paolo Ottobrino con un complessivo di 35.456 euro e un imponibile di 34.602 euro; Giuseppe Ventura con un reddito complessivo pari a 34.427 euro; Pietro Stasi con un imponibile pari a 32.036 euro; 31.747 euro è il reddito complessivo di Massimiliano Natella, capogruppo al Comune del Psi. Tra gli ultimi, i meno ricci, ci sono invece Horace Di Carlo che ha dichiarato un reddito per attività pari a 24.625 euro; la consigliera Sara Petrone con un imponibile di 20.544 euro; il consigliere della Lega Dante Santoro con 15.518 euro; Antonio Carbonaro con 15.078 euro; Antonio D’Alessio con un reddito imponibile di 14.277 euro a fronte di un complessivo pari a 15.058 euro; Antonio Fiore con un reddito complessivo di 14.035 euro mentre l’imponibile a pari a 12.905 euro; Fabio Polverino con un reddito imponibile di 13.252 euro e, infine, la consigliera socialista Veronica Mondany con un reddito pari a 9.766.90 euro.

FONTE: Cronache - Erika Noschese 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Ad Amalfi il mito di Quasimodo rivive in un corto

 Ad Amalfi rivive il mito di Salvatore Quasimodo. A cinquantatré anni dalla scomparsa del Premio Nobel, attraverso un cortometraggio saranno raccontati gli ultimi...

Asl Salerno e forestale sequestrano 5 quintali di carne non tracciabile

I militari della stazione Carabinieri forestale di Cava de' Tirreni, in collaborazione con personale dell'Asl di Salerno, hanno posto sotto sequestro sanitario amministrativo...

Minacce ed estorsioni ad un anziano, ai domiciliari due giovani di Salerno e Vietri

Questa mattina Gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile di Salerno hanno eseguito l’Ordinanza applicativa di misura cautelare degli arresti...

Picchia la compagna in centro a Salerno, il sindaco: "L’uomo sarà processato per direttissima. Plauso alla Municipale"

Ha picchiato la compagna in strada, in pieno centro cittadino. Il fatto è accaduto questo pomeriggio all’altezza delle Poste a Salerno. Un uomo di circa 28 anni...

Comitato Tecnico Scientifico, Pfizer/Moderna per seconda dose, AstraZeneca a over 60

Il vaccino di AstraZeneca e’ fortemente raccomandato per gli over 60 mentre chi ha meno di sessant’anni e ha gia’ fatto una dose del siero a vettore virale...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

VERSO LE COMUNALI
“L’Udc è e rimane saldamente ancorato alla coalizione di centrodestra con cui si presenterà nelle prossime elezioni Comunali. Le...

Salernitana, comunicati chiarificatori di società e Gruppo Rainone

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver affidato a professionisti del settore l’incarico di gestire la cessione delle quote societarie. Tali trattative sono...

In Campania ultimo giorno di scuola tra cartelloni, applausi, e canzoni: il Covid non ha soffocato le emozioni

Oggi la campanella della nostra regione ha chiamato i propri studenti per l’ultima volta. Un giorno carico di emozioni sia per gli alunni che gli...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?