Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Addio ad Antonio “Stacchin” Romano, il re del gol di Pastena

14/01/2021

Era il terrore dei portieri e degli arbitri. Era il re del gol negli innumerevoli tornei dei bar ed estivi che si svolgevano a Salerno. E’ morto Antonio Romano, da tutti conosciuto come “Stacchin”, i cui funerali si svolgeranno questa mattina alle 9.30 alla chiesa di via Madonna di Fatima. Cannoniere vecchio stampo, gomiti alti, protezione della palla -un’impresa toglierli il pallone, fiuto del gol e stangata alla Margiotta. Stacchin era tutto questo, figlio di una generazione di calciatori salernitani forse nata in un’epoca sbagliata. Oggi come oggi giocherebbe tranquillamente almeno in serie B. Era la Salerno del calcio, in estate era tutto un fiorire di calcio e di grande qualità. La squadra del Bar Marino (a Pastena prima era all’angolo dove oggi c’è la gioielleria Margherita e poi spostatosi praticamente difronte) era quella da battere. Si giocava alla Ciampa di cavallo, dove il campetto di calcio fu praticamente tolto di mezzo per far spazio ai container per il dopo terremoto, il torneo dei Bar organizzato a Santa Margherita, nel campetto limi trofo all’attuale bocciodromo, e organizzarto dal bar London, che faveca angolo dove oggi attualmente c’è un fruttivendolo. E come non citare il torneo a Mariconda e naturalmente quello di Santa Teresa sulla spiaggia. Erano tornei importanti, con giocatori di qualità, partite tiratissime dove nessuno tirava la gamba indietro. A Santa Margherita, ad esempio, mosse i primi passi con la parrucchieria Pasquale, Pasquale Viscido. Ma la squadra di Stacchin era il bar Marino, poi la squadra si chiamò Tram Pub. Stacchin ha giocato anche con il bar Pacifico, con il ristorante Salvatore ‘a mare, all’epoca sul lungomare Colombo. Insomma calcio a volontà, senza risparmiarsi colpi più o meno leciti ma semprecon la maglietta sudata. Faceva coppia con Romano un piccoletto che amava soprattutto il tuffo in area e dove spesso e volentieri gli arbitri abboccavano. E’ Carmine Pezzano, esterno d’attacco tutto pepe, bravissimo a sfruttare il gran lavoro di Stacchin. Ne potrei citare tanti di quella squadra, come non ricordare la forza di Ventre in difesa. Corro il rischio di dimenticarne troppi. Del resto la famiglia Romano è stata una famiglia di ottimi calciatori, il fratello Aniello “a patana” era un centrocampista di qualità.

FONTE: Cronache

Salerno - Cronaca - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Atti persecutori dall'ex marito, donna valdianese ottiene storica condanna e risarcimento spese processuali

Un risultato molto importante è quello ottenuto da una donna del Vallo di Diano nel procedimento penale a carico dell’ex marito per il reato di atti persecutori,...

Coronavirus, altre vittime nel salernitano. Positivo un bimbo di 3 anni ad Eboli

Il Coronavirus porta ancora lutto sul nostro territorio: tre decessi ieri a Salerno, Bracigliano e Buccino. Va in ospedale per essere curato e invece contrae il Covid....

Scuola, gli aggiornamenti in base all'ultimo DPCM

È stato firmato il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con le nuove misure per il contenimento della diffusione del Covid-19 e tra queste c'è...

Battipaglia, morì dopo il parto: sanitari condannati

Nove anni. Tanto è passato dal giorno del decesso di Samanta Pillot , che esalò l’ultimo respiro al “Ruggi” di Salerno dopo aver dato alla luce...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA PROPOSTA
Affidare il centro agroalimentare ad un privato. È la proposta avanzata dal consigliere comunale d’opposizione Giuseppe Zitarosa che punta...

Agropoli, abusi sulla nipote: zio rinviato a giudizio

Abusi sulla nipote minorenne. E' stato fissato per l’11 febbraio, presso il tribunale di Vallo della Lucania, l'inizio del dibattimento a carico di G. M.....

Ritorna il bonus per l’acquisto di bici e monopattini

A partire dal 14 gennaio 2021 e fino al 15 febbraio 2021 chi ha effettuato acquisti di beni e servizi incentivati ??dal Programma Sperimentale Buono...

A Nocera Inferiore il delivery lo fa... il Comune

In quest’ultimo anno molti ristoranti, negozi d’abbigliamento e gioiellerie hanno dovuto reinventarsi: dall’attrarre clienti nei loro locali al raggiungerli...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?