Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Contagi nella polizia municipale e strutture comunali, appello Csa: «Non ci sono direttive”

12/01/2021

Comitato aziendale non convocato sulla prevenzione anti-Covid, la Csa scrive al Comune di Salerno. L’organizzazione sindacale interviene sulla diffusione del virus in strutture comunali del capoluogo:

«Non ci risulta siano stati emanati specifici provvedimenti lasciando i dirigenti comunali spesso a iniziative personali senza un piano coordinato come previsto dalla normativa.
Tale situazione non è più accettabile, pertanto si chiede di convocare il comitato. In base alle recenti circolari Inail l’infezione da Covid 19 per gli appartenenti alla polizia municipale sono infortuni sul lavoro. Non ci risulta che la procedura sia avvenuta, salvo che per due lavoratori».

Il segretario provinciale Csa di Salerno, Angelo Rispoli, aggiunge: «La legge impone che venga costituito il comitato aziendale composto da medico competente, dirigenti, rsu e drls. Ad oggi neppure conosciamo il medico e non ci sono direttive nonostante fatti gravissimi. Meno di un mese fa altri due colleghi della polizia municipale hanno contratto il Covid in servizio.
Non abbiamo un programma di igienizzazione di veicoli e strutture comunali, sono solo i dirigenti a operare con grande senso di responsabilità, facendo il loro meglio. Eppure la figura del medico competente è insostituibile. Non è pensabile che non venga emanata una circolare dopo che ad esempio, all’anagrafe a Pastena, l’infezione si è diffusa. Sono fatti che non possono essere lasciati al caso».

Ufficio Stampa - Attualità - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Atti persecutori dall'ex marito, donna valdianese ottiene storica condanna e risarcimento spese processuali

Un risultato molto importante è quello ottenuto da una donna del Vallo di Diano nel procedimento penale a carico dell’ex marito per il reato di atti persecutori,...

Coronavirus, altre vittime nel salernitano. Positivo un bimbo di 3 anni ad Eboli

Il Coronavirus porta ancora lutto sul nostro territorio: tre decessi ieri a Salerno, Bracigliano e Buccino. Va in ospedale per essere curato e invece contrae il Covid....

Scuola, gli aggiornamenti in base all'ultimo DPCM

È stato firmato il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri con le nuove misure per il contenimento della diffusione del Covid-19 e tra queste c'è...

Battipaglia, morì dopo il parto: sanitari condannati

Nove anni. Tanto è passato dal giorno del decesso di Samanta Pillot , che esalò l’ultimo respiro al “Ruggi” di Salerno dopo aver dato alla luce...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

LA PROPOSTA
Affidare il centro agroalimentare ad un privato. È la proposta avanzata dal consigliere comunale d’opposizione Giuseppe Zitarosa che punta...

Agropoli, abusi sulla nipote: zio rinviato a giudizio

Abusi sulla nipote minorenne. E' stato fissato per l’11 febbraio, presso il tribunale di Vallo della Lucania, l'inizio del dibattimento a carico di G. M.....

Ritorna il bonus per l’acquisto di bici e monopattini

A partire dal 14 gennaio 2021 e fino al 15 febbraio 2021 chi ha effettuato acquisti di beni e servizi incentivati ??dal Programma Sperimentale Buono...

A Nocera Inferiore il delivery lo fa... il Comune

In quest’ultimo anno molti ristoranti, negozi d’abbigliamento e gioiellerie hanno dovuto reinventarsi: dall’attrarre clienti nei loro locali al raggiungerli...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?