Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Salerno, il gruppo civico "Ali per la città" scrive ai candidati sindaci. E i consiglieri dissidenti mettono a tacere alcune voci

08/01/2021

Una lettera aperta ai candidati a sindaco della città di Salerno, in vista delle prossime elezioni amministrative. A scriverla il gruppo civico “Ali per la città”. 

«La Città, già piegata da una lunga crisi economica e ora piagata dalle conseguenze dell’emergenza sanitaria, è al centro di fenomeni atmosferici estremi che stanno mettendo a rischio la tenuta di molti luoghi pubblici – si legge – E, speriamo che dopo l’Epifania, una volta passate le Feste da pochi vissute nella gioia, molte speranze non debbano trasformarsi in delusioni. Intanto, stiamo assistendo in questi giorni ad un inaspettato e inusuale fermento intorno alle candidature alla massima carica cittadina, segno di una diffusa volontà di partecipazione e, auspicabilmente, del desiderio di apportare i cambiamenti che le evidenti difficoltà rendono necessari. Così, c’è chi si ripropone e chi si propone, ci sono quelli che parlano di possibili accorpamenti o di divisioni, di apparentamenti già decisi o di rifiuti».

«Ben vengano tutte le posizioni – proseguono – Sono la prova di un dibattito democratico che fa certamente bene alla Città, forse colpevolmente abituata ad evitare gli impegni del coinvolgimento e della partecipazione. Abbiamo rilevato, però, che le dichiarazioni sono espressione di valutazioni personali sulle posizioni dei nominativi che si propongono e, quindi, ne presumono la idoneità in forza delle loro attività professionali, di qualsiasi natura, ovvero per aver già dato prova di abilità politica. In verità, nella veste di cittadini semplici e liberi, saremmo più interessati a scelte concentrate sulle prospettive e, in tal senso, avremmo piacere di sapere qualcosa in più sul futuro immaginato per questa Comunità da chi si propone di dirigerla. Lo chiediamo per noi, ma soprattutto per i tanti cittadini in gravi difficoltà e per le nuove generazioni. Certo, può essere presto, per questo. C’è ancora tempo. E, allora, sarebbe preferibile non dire niente sugli accordi, all’ombra o alla luce del sole, finché non sarà possibile dare una risposta al bisogno concreto di capire. Questi annunci nulla apportano e non servono a tranquillizzare gli animi, anzi, li rendono ancora più inquieti». «Abbiamo atteso il nuovo anno con grande fiducia e ci troviamo colpiti da eventi incredibili che, aggiungendosi alle paure, non aprono il cuore alla speranza. Attenderemo la prova elettorale con eguale aspettativa. Ci dispiacerebbe essere egualmente delusi. La nostra Comunità non può permetterselo. Oltre quello che sta vivendo, ci sarebbe solo la resa», concludono.

LA SMENTITA

Non c’è posto per i consiglieri dissidenti nella coalizione di centrodestra? Mai chiesto nulla. Questo, almeno, quanto emerge dopo le dichiarazioni del deputato di Forza Italia Gigi Casciello che, attraverso queste colonne, ha lanciato non poche accuse. Antonio D’Alessio, Leonardo Gallo, Corrado Naddeo, Giuseppe Ventura, Donato Pessolano e Nico Mazzeo sono pronti ad affrontare compatti la prossima campagna elettorale. Per loro, la collocazione più giusta, dopo l’addio alla maggioranza Napoli, sembra essere quella della coalizione civica. I consiglieri infatti avrebbero smentito la voce di un confronto con il centrodestra, dirottandosi sulla grande coalizione civica che possa abbracciare tutti. (Cronache)

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Ad Amalfi il mito di Quasimodo rivive in un corto

 Ad Amalfi rivive il mito di Salvatore Quasimodo. A cinquantatré anni dalla scomparsa del Premio Nobel, attraverso un cortometraggio saranno raccontati gli ultimi...

Asl Salerno e forestale sequestrano 5 quintali di carne non tracciabile

I militari della stazione Carabinieri forestale di Cava de' Tirreni, in collaborazione con personale dell'Asl di Salerno, hanno posto sotto sequestro sanitario amministrativo...

Minacce ed estorsioni ad un anziano, ai domiciliari due giovani di Salerno e Vietri

Questa mattina Gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile di Salerno hanno eseguito l’Ordinanza applicativa di misura cautelare degli arresti...

Picchia la compagna in centro a Salerno, il sindaco: "L’uomo sarà processato per direttissima. Plauso alla Municipale"

Ha picchiato la compagna in strada, in pieno centro cittadino. Il fatto è accaduto questo pomeriggio all’altezza delle Poste a Salerno. Un uomo di circa 28 anni...

Comitato Tecnico Scientifico, Pfizer/Moderna per seconda dose, AstraZeneca a over 60

Il vaccino di AstraZeneca e’ fortemente raccomandato per gli over 60 mentre chi ha meno di sessant’anni e ha gia’ fatto una dose del siero a vettore virale...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

VERSO LE COMUNALI
“L’Udc è e rimane saldamente ancorato alla coalizione di centrodestra con cui si presenterà nelle prossime elezioni Comunali. Le...

Salernitana, comunicati chiarificatori di società e Gruppo Rainone

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver affidato a professionisti del settore l’incarico di gestire la cessione delle quote societarie. Tali trattative sono...

In Campania ultimo giorno di scuola tra cartelloni, applausi, e canzoni: il Covid non ha soffocato le emozioni

Oggi la campanella della nostra regione ha chiamato i propri studenti per l’ultima volta. Un giorno carico di emozioni sia per gli alunni che gli...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?