Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Giffoni Film Festival: grande successo per "My hero Alexis", il film con il calciatore dell’Inter Alexis Sanchez

28/12/2020

Una storia di calcio ma anche di miseria e tenacia nel perseguire i propri sogni, con la periferia povera del Cile sullo sfondo: ha tra i protagonisti un interprete speciale MY HERO ALEXIS (Cile) di Alejandro Fernández Almendras. In concorso nella sezione Elements +10, il film vanta nel cast un interprete di eccezione: il calciatore dell’Inter Alexis Sanchez.     

Dai produttori di ‘Una mujer fantastica’, premio Oscar come migliore opera in lingua straniera nel 2018, la storia racconta di Tito, 12 anni, che per caso realizza il sogno di ogni bambino: incontrare il suo idolo Alexis Sánchez. L'inaspettata amicizia tra il ragazzo e il calciatore insegna qualcosa ad entrambi: Tito scopre qual è la sua vera strada nella vita e Alexis ritrova i luoghi e le storie della sua infanzia che gli ricordano il motivo per cui ama lo sport.

"Penso che le persone saranno sorprese di come recita Alexis", ha commentato il regista Alejandro Fernández Almendras. Ma MY HERO ALEXIS è un film che va ben oltre il calcio e il fenomeno Sánchez. "È la storia di un ragazzo e di suo padre - racconta il regista - di una famiglia che fatica ad andare avanti in un paese che quasi non offre opportunità. Il calcio è passione e gioia, ma è anche fonte di ambizioni per tanti genitori che vedono nei propri figli l'unica possibilità di realizzare i sogni che sono stati loro negati, una corda a cui aggrapparsi per sfuggire alla povertà. Questa pressione che travolge tanti bambini è il centro drammatico di una storia in cui l'amore riuscirà a vincere ciò che l’ambizione minaccia. Un mix di commedia e dramma che deve il suo fascino al lavoro di decine di bambini che amano il calcio e che trasmettono ciò che raramente si trova sullo schermo: la gioia e la passione autentica di chi insegue i suoi sogni".

Un successo per i juror della Winter Edition di #Giffoni50: “Non sono un appassionato di calcio ma la storia mi è piaciuta - commenta Eugenio, 11 anni - il rapporto con i propri sogni è centrale in tutto il film e ci insegna che la costanza e la determinazione nel seguire i propri obiettivi sono fondamentali. Nessuno può dirci cosa saremo da grandi, sta a noi deciderlo”. Gli fa eco Raffaella, 10 anni: “Il messaggio più importante è quello di non fermarsi davanti agli ostacoli - spiega - inoltre credo sia fondamentale che, raggiunto il successo, personaggi come Alexis Sanchez non abbiano mai perso il contatto con la realtà, restando sempre disponibili e gentili”. Concorde anche Massimo, 12 anni, in collegamento da Milano: “Amo lo sport e ho adorato questo film - aggiunge - MY HERO ALEXIS va contro tutti gli stereotipi e ci insegna che i figli non devono seguire i sogni dei padri, ma assecondare i propri. Mi è piaciuto anche il rapporto tra il protagonista e la sorella: sarà proprio Tito a incitarla e a farle capire che anche le ragazze possono diventare goleador”.

Redazione Sport - Extratime - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Ad Amalfi il mito di Quasimodo rivive in un corto

 Ad Amalfi rivive il mito di Salvatore Quasimodo. A cinquantatré anni dalla scomparsa del Premio Nobel, attraverso un cortometraggio saranno raccontati gli ultimi...

Asl Salerno e forestale sequestrano 5 quintali di carne non tracciabile

I militari della stazione Carabinieri forestale di Cava de' Tirreni, in collaborazione con personale dell'Asl di Salerno, hanno posto sotto sequestro sanitario amministrativo...

Minacce ed estorsioni ad un anziano, ai domiciliari due giovani di Salerno e Vietri

Questa mattina Gli Agenti della Polizia di Stato, in servizio alla Squadra Mobile di Salerno hanno eseguito l’Ordinanza applicativa di misura cautelare degli arresti...

Picchia la compagna in centro a Salerno, il sindaco: "L’uomo sarà processato per direttissima. Plauso alla Municipale"

Ha picchiato la compagna in strada, in pieno centro cittadino. Il fatto è accaduto questo pomeriggio all’altezza delle Poste a Salerno. Un uomo di circa 28 anni...

Comitato Tecnico Scientifico, Pfizer/Moderna per seconda dose, AstraZeneca a over 60

Il vaccino di AstraZeneca e’ fortemente raccomandato per gli over 60 mentre chi ha meno di sessant’anni e ha gia’ fatto una dose del siero a vettore virale...

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca e attualità da Salerno e provincia

VERSO LE COMUNALI
“L’Udc è e rimane saldamente ancorato alla coalizione di centrodestra con cui si presenterà nelle prossime elezioni Comunali. Le...

Salernitana, comunicati chiarificatori di società e Gruppo Rainone

L’U.S. Salernitana 1919 comunica di aver affidato a professionisti del settore l’incarico di gestire la cessione delle quote societarie. Tali trattative sono...

In Campania ultimo giorno di scuola tra cartelloni, applausi, e canzoni: il Covid non ha soffocato le emozioni

Oggi la campanella della nostra regione ha chiamato i propri studenti per l’ultima volta. Un giorno carico di emozioni sia per gli alunni che gli...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?