Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Torna la Giornata Nazionale UILDM dal 5 all'11 ottobre 2020

02/10/2020

Torna l’appuntamento dedicato al sostegno delle migliaia di volontari che
garantiscono i servizi di trasporto, consulenza medica e riabilitazione.
Attivo dal 1 al 18 ottobre anche il numero solidale 45581.
Padova, 1 ottobre 2020 – Dal 5 all’11 ottobre 2020 torna la Giornata Nazionale UILDM promossa
dall’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare. Lo slogan che accompagna la Giornata – Vogliamo
continuare insieme a te – quest’anno assume un valore particolare. Il 2020 è stato un anno molto
difficile: l’emergenza sanitaria causata dal Covid19 ha messo, e continua a mettere a dura prova i
volontari UILDM, che sono rimasti a fianco dei malati di distrofia e delle loro famiglie.
La Giornata Nazionale torna per far sì che le Sezioni UILDM continuino a essere punto di riferimento
per i malati in tutta Italia e per scongiurare il rischio della loro chiusura.

SCEGLI IL CAFFè DI UILDM

 

 

Dal 5 al 11 ottobre i volontari delle 66 Sezioni UILDM in Italia distribuiranno 15.000 confezioni di
pregiata miscela di caffè Chicco D’Oro 100% Arabica macinato per moka . Dal 1949 la torrefazione
Chicco D’Oro è una realtà consolidata in Svizzera, Italia, Germania, Austria e in altri paesi.
Il caffè si trova in una latta di alluminio da collezione, personalizzata con un’illustrazione dedicata a
UILDM del fumettista Tino Adamo , uno degli autori di Bonelli Kids della storica casa editrice Bonelli.
Il caffè di UILDM è disponibile con un’offerta minima di 10 euro a confezione nelle sedi delle Sezioni
locali UILDM, oppure online con un ordine sul sito giornatanazionale.uildm.org .
Ogni anno i 9.195 volontari UILDM percorrono 648.000 km , le 66 Sezioni locali UILDM offrono 4.487
consulenze mediche e 16.322 ore di riabilitazione neuromotoria e respiratoria . Si tratta di tanti piccoli
gesti, semplici come un caffè bevuto insieme, ma che significano futuro per chi ha una patologia
neuromuscolare e le famiglie coinvolte. Sono risposte concrete che UILDM, da 60 anni, offre ogni
giorno a chi convive con una distrofia.
Le distrofie e le altre malattie neuromuscolari sono circa 200 patologie ereditarie di origine genetica
che in Italia colpiscono circa 40.000 persone. Sono malattie degenerative che hanno un grande impatto
sulla vita di chi ne è colpito. Proprio per chi ha una malattia neuromuscolare, UILDM vuole continuare
a essere un punto di riferimento e a garantire questi servizi essenziali .
DONA AL 45581


Dal 1 al 18 ottobre inviando un SMS o chiamando da rete fissa il numero 45581 sarà possibile
sostenere i servizi che UILDM offre ai propri soci e utenti con distrofie e altre malattie neuromuscolari.
È possibile inviare un SMS per donare 2 euro o chiamare da rete fissa per donare 5 o 10 euro.
LO SPOT
A partire dal 4 ottobre 2020 lo spot realizzato per la Giornata Nazionale UILDM andrà in onda sulle reti
LA7 e LA7d, la piattaforma Discovery Italia, i canali SKY , insieme a molte altre reti e radio a livello
nazionale e locale.?
“UN CAFFÈ CON...” TANTI AMICI DI UILDM!
Per raggiungere più persone possibili, UILDM ha creato il format “Un caffè con...”, in diretta Facebook
dalla pagina UILDM dal 4 all’11 ottobre ( https://www.facebook.com/uildm.naz ): ogni giorno il
presidente nazionale Marco Rasconi incontrerà un ospite diverso per bere un caffè insieme.
Pochi minuti, il tempo di un caffè, diventano così il momento giusto per fare del bene e aiutare chi ha
una distrofia muscolare.
Il primo ospite di “Un caffè con...” sarà Andrea Locatelli , Campione del Mondo nella categoria
Supersport 600 di motociclismo , in onda domenica 4 ottobre alle ore 16 sulla pagina Facebook di
UIDM Nazionale ( https://www.facebook.com/uildm.naz ).
«Siamo passati dall’essere portatori di handicap, come si diceva in passato, all’essere portatori di
possibilità. Con questa Giornata vogliamo ribadire che la nostra fragilità non ci ferma, che l’isolamento
si può superare e che fuori c’è la vita.
Ogni contributo è prezioso per migliorare la qualità della vita delle persone con distrofia muscolare, e ci
aiuta a garantire un anno di trasporto, consulenza medica, riabilitazione.», dichiara Marco Rasconi ,
presidente nazionale UILDM.
Trovi tutte le novità e gli eventi delle Sezioni legati alla Giornata su giornatanazionale.uildm.org ,
uildm.org , Facebook , Twitter , Instagram , LinkedIn e sul nostro canale Youtube .
UILDM nasce nel 1961 con l’obiettivo di promuovere l'inclusione sociale delle persone con disabilità,
attraverso l'abbattimento di ogni tipo di barriera, e sostenere la ricerca scientifica e l'informazione sulle
distrofie e le altre malattie neuromuscolari. Ha una presenza capillare sul territorio grazie alle 66 Sezioni
locali, i 3.000 volontari e i 10.000 soci, che sono punto di riferimento per circa 30.000 persone. UILDM svolge
un importante lavoro in ambito sociale e di assistenza medico-riabilitativa ad ampio raggio, gestendo anche
centri ambulatoriali di riabilitazione, prevenzione e ricerca, in stretta collaborazione con le strutture
universitarie e socio-sanitarie.

Stefano Pignataro - Rassegna - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, il Settebello riacciuffa per i capelli un'ottima Grecia. Campagna: "Rimediato al black out". Echenique: "Italia vera dal quarto tempo"

Orgoglio, classe, forza fisica e psicologica. Il Settebello non lo puoi considerare battuto neanche se vai avanti di 4 gol a un tempo dalla fine. Anzi, rischi di rimanere...

Il ballerino Andrè De La Roche a Salerno e il ricordo di Raffaellà Carrà

Tre giorni intensi di danza si sono tenuti il 23 e 24 luglio al Polo Nautico di Salerno, in occasione di Salerno Danza d’aMare, l’evento dedicato alla danza a cui...

Cala il sipario sulla 33esima edizione del Premio Charlot, "Tortora: "Molto soddisfatti"

Sabato 24 luglio, all’Arena del Mare di Salerno, è calato il sipario sulla XXXIII edizione del Premio Charlot. Un’edizione, che mai come quest’anno, ha...

Assembramenti e mancato rispetto delle normative, altro locale sanzionato a Salerno

Nuove segnalazioni di assembramenti hanno portato i Carabinieri della stazione di Salerno Mercatello ad elevare la relativa sanzione al titolare di un noto locale del litorale...

Case vacanze abusive nel Cilento, nei guai imprenditori e turisti

Controlli straordinari interforze nelle case vacanza e nelle strutture ricettive di Marina di Camerota. I militari della guardia di Finanza, con l’ausilio del comando...

Il Giffoni Film Festival celebra Pino Daniele tra ricordi e solidarietà: show di Alessandro Siani e Clementino

«È l’icona più grande della musica napoletana nel mondo»: è il tributo di Clementino e di Alessandro...

Apre a Postiglione il “Parco Avventura degli Alburni”: primo polo in Europa per lo sviluppo sostenibile

Apre a Postiglione (Sa) il “Parco Avventura degli Alburni”, circondato da 400 ettari di bosco ad alto fusto nell’area comunale Sant’Angelo....

Diodato a Giffoni: "La pandemia ci ha insegnato a riscoprire la bellezza nelle piccole cose"

Sorrisi, emozioni e pure qualche lacrima. Nella Sala Blu, Diodato rivive con i giffoner della sezione IMPACT! l’anno della pandemia con tutto il suo carico di...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?