Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Coppa Italia Dilettanti, Agropoli-Salernum Baronissi 1-1. Varriale replica a Barra

27/09/2020

Seconda gara dell'anno per l'Agropoli, dopo la vittoria all'esordio stagionale di mercoledi con il Faiano. I cilentani tornavano a giocare allo stadio "Guariglia" dopo l'ultima partita, datata 1 marzo, disputata contro il Gravina. I delfini ospitavano, per la fase iniziale di Coppa Italia di categoria, il Salerum Baronissi, team fresco di salto dalla Promozione all'Eccellenza. Termina 1-1 con il guizzo finale di Varriale a pareggiare la rete del vantaggio di Barra.

Sotto un nubifragio abbattutosi nel Cilento è il Salernum Baronissi a partire meglio: Il campo pesante lascia poco spazio alle emozioni, soprattuto in avvio. Poche azioni da ambo le partii, infatti, sino al minuto 25 di gioco. Per i padroni di casa al 26' è Odierna, dalla distanza, a tirare alto sopra la traversa. Al 28' gli ospiti passano in vantaggio con Barra che dopo un angolo dell'Agropoli in contropiede infila D'Inverno, estremo difensore dei padroni di casa. Il Salernum sfiora il 2-0 ancora in contropiede con Barra, ma D'Inverno salva i padroni di casa prima dello sbandieramento per off-side dall'avanti ospite. Al 38', su piazzato, ancora Baronissi pericoloso con il colpo di testa di Zoppino che lambisce il palo alla sinistra di D'Inverno. Nel fianle di frazione l'Agropoli torna a farsi vivo in attacco con Margiotta dalla distanza, ma Viscido para senza patemi.

Nella ripresa, una gara combattuta a centrocampo, vede Barra lasciare il campo al 13'. Il 10 del Salernum Baronissi, dopo il primo cartellino giallo, viene allontanato per proteste lasciando i suoi in inferiorità numerica. Gli ospiti, però, tengono bene il campo senza lasciare troppi spazi ai cilentani. Masocco, per l'Agropoli, ci prova al 18': la battuta del 10 delfino si perde alta sopra la traversa. Al 26' è Margiotta, su piazzato dai 25 metri, a cercare la via del pari ma la sua battuta si perde di un metro sul fondo. Poco dopo l'Agropoli invoca un rigore, per un contatto dubbio su Matrone, ma il direttore di gara lascia correre. Nei minuti finali la pioggia torna protagonista: l'Agropoli sfiora il pari al 38' con D'Ambrosio da poco in campo che da distanza ravvicinata non trova l'impatto giusto con la palla dopo un cross proveniente dalla sinistra. Poco dopo è Masocco a impegnare Viscido, bravo a bloccare a terra. Nelle battute conclusive l'estremo difensore riesce, su un paio di cormer, a salvare il risultato con alcune uscite tempestive. Quando la gara sembrava indirizata verso il successo ospite Varriale, con un Agropoli super sbilanciato, mette la palla nell'angolino dove Viscido non può arrivare.

TABELLINO

AGROPOLI: D'Inverno, Cardillo (37' st D'Ambrosio) Matrone, Desiderio (13' st Architravo), Chiariello, Kamana, Varriale, Odierna, Margiotta, Masocco, Anzalone. A disposizione: Manzi, Gullo, Trabelsi, Fortunato, Di Filippo, Volpe. Allenatore: Turco.

SALERNUM BARONISSI: Viscido C., Bove, Raviello, Viscido F., De Bellis, Zoppino, Bucciero (31' st Cavallo) , Njie, Sene, Barra, Mennella (20' st Natella (45' st Bottino). A disposizione: Cibelli, Malangone, Ruggiero, Di Donna, Sales, Ciacco. Allenatore: Calabrese

ARBITRO: Guarnieri di Battipaglia 

RETI: 28 'pt Barra (SB), 45' st Varriale 

NOTE: Giornata piovosa. Ammonito Bucciero (SB). Espulso Barra (SB) al 10' st. Recupero 2' p.t, 5 ' s.t.

Redazione Sport - Sport - - Vai alla Home

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Calcio a 5, due club costieri si ritirano dalla C2. La Coppa di D parte a ranghi ridotti

La scure del Covid si abbatte pesantemente sul già complesso mondo del Calcio a 5 in provincia di Salerno. Nel campionato di C2 che aveva già perso in partenza...

Eccellenza, clamoroso colpo della Scafatese: preso Fabio Orlando

Colpaccio della Scafatese Calcio 1922 che, grazie a una sapiente operazione di mercato condotta dal Direttore Ramon Taglianetti, comunica di aver chiuso l'accordo per il...

Giovanili, l'elenco delle richieste d'iscrizione ai campionati Under 18, Under 16 e Under 14

Il CR Campania ha provveduto a comunicare l'elenco delle società che nei tempi hanno provveduto a completare le domande di iscrizione ai campionati giovanili regionali...

Pallanuoto, varata la nuova formula ed il calendario: gironcino di ferro per la RN Salerno

Il campionato di Pallanuoto maschile di serie A1 inizierà il 7 novembre. Confermata la formula condivisa da federazione e società nel corso delle riunioni che si...

Copriifuoco alle 23, rientro in casa entro le 23.30: il testo integrale della nuova ordinanza firmata VDL

D’intesa con il Ministro della Salute, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 83 che contiene ulteriori misure di...

Coronavirus, salgono a 90 i casi nel salernitano: aumento progressivo nel capoluogo

Sono 90 i nuovi casi di positivita’ al COVID-19 registrati ieri in provincia di Salerno. I nuovi casi sono emersi da 954 tamponi processati nei laboratori...

Prima Categoria, la stagione della Pol. Baronissi inizia con due pareggi in campionato e Coppa

Inizia con due 1-1 consecutivi la stagione ufficiale della Pol.Baronissi. Nella prima giornata di campionato (girone F), i ragazzi di mister Avellino impattano con l'F3 Nuceria...

Screening gratuito per il controllo della vista ad opera del Lions Club "Hippocratica Civitas"

Giornata dedicata alla prevenzione con i Lions “Salerno Hippocratica Civitas”, di cui è presidente la prof. Rosalba Agresti. Il service si svolto presso la...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?