Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

San Matteo, la programmazione di lunedì: niente fuochi, riapre San Pietro a Corte

19/09/2020

L’Arcidiocesi di Salerno-Campagna-Acerno, in occasione della festività di San Matteo del 21 settembre, a seguito della perdurante situazione di emergenza dovuta alla pandemia comunica quanto segue:

– La Messa Pontificale verrà celebrata alle ore 11.00, in modo da permettere altre celebrazioni precedenti ad orari distanziati: ore 6.30; 8.00; 9.30; 20.30.

– L’accesso alla Messa Pontificale delle ore 11.00 sarà esclusivamente possibile tramite inviti mirati, perdurando il limite massimo di 200 presenze per le celebrazioni al chiuso, limite per il quale l’Arcidiocesi non ha ottenuto alcuna deroga dalle autorità competenti della Regione Campania.

– Si potrà seguire la celebrazione presieduta, dall’Arcivescovo Mons. Andrea Bellandi, attraverso la diretta assicurata da Telediocesi Salerno. Non sarà possibile sostare, durante la celebrazione, all’interno del quadriportico.

– Per le ragioni di cui sopra, è annullata la tradizionale processione pomeridiana per le vie del centro. In sostituzione, è prevista una Veglia di preghiera in Cattedrale, alle 18.30, con letture, riflessioni, acclamazioni e canti in riferimento ai quattro momenti della processione medesima.

L’accesso alla stampa sarà consentito nel luogo abitualmente riservatole e sarà sottoposto, come per tutti e confidando nella concreta comprensione e collaborazione, al rispetto delle regole per il contrasto della diffusione del Covid-19.

Tutti i fedeli saranno invitati a vivere la solennità in onore del Santo Patrono offrendo i sacrifici imposti dalla contingente situazione e intensificando ancora di più la preghiera affinchè San Matteo protegga la città di Salerno e interceda presso il Signore Dio perchè possa essere presto sconfitta, nel mondo intero, la drammatica piaga della pandemia da Coronavirus.

NO AI FUOCHI

Per la ricorrenza di San Matteo, Santo Patrono della città di Salerno, che verrà celebrato lunedì 21 settembre, i fuochi pirotecnici non sono stati autorizzati; infatti, non sono state accolte le istanze di autorizzazione ad accendere i fuochi pirotecnici, alle ore 12 ed alle ore 23 del 21 settembre, in occasione della ricorrenza. Le modalità di svolgimento della giornata di celebrazione in onore del Santo Patrono e la connessa necessità di contemperare i tradizionali festeggiamenti con le attuali misure di contenimento del CoronaVirus-covid19, sono state oggetto di più sedute di riunione del Comitato Provinciale dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Salerno, nel corso del quale è stato valutato, come necessario ed opportuno, che i festeggiamenti del Santo Patrono quest’anno si svolgessero secondo modalità tali da garantire il rispetto della normativa emergenziale e della tutela della salute pubblica. Il provvedimento di non accoglimento dell’istanza di autorizzazione è stato emesso dal Questore di Salerno, in considerazione della vigenza delle disposizioni governative anti-covid, in materia di spettacoli e manifestazioni pubbliche, dettate per fronteggiare l’emergenza sanitaria in atto, tenuto conto del parere conforme espresso dal Comitato di Ordine e Sicurezza Pubblica. In particolare, sono state valutate le circostanze complessive del momento, ed in considerazione del rischio epidemiologico da contagio coronavirus covid-19, è stato ritenuto pregiudizievole per la salute pubblica l’inevitabile assembramento che si potrebbe determinare con la moltitudine di spettatori prevedibilmente richiamati dallo spettacolo in argomento, con conseguente pericolo di contagi, visto anche il trend di crescita di casi positivi attualmente registrati.

IL COMPLESSO 

Riapre, da oggi, il complesso monumentale di San Pietro a Corte nel centro storico di Salerno con l’orario in vigore prima dell’emergenza epidemiologica Coronavirus. Apertura straordinaria anche lunedì 21 settembre in occasione festa patronale di san Matteo. Ingresso gratuito. ORARIO: dal martedì al sabato ore 9.30 – 18.30, ultimo ingresso ore 18.00 -domenica ore 10.00 – 19.00, ultimo ingresso ore 18.30 – lunedì chiuso per riposo settimanale.

 

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, la determinazione di Lucrezia Massa: "Seguo le orme di papà e mamma, orgogliosa della mia allenatrice. Al Napoli Nuoto per far bene"

Conto alla rovescia per la partenza del campionato di A2 femminile. Sono attesi a giorni i calendari del torneo tornato, salvo casi di forza maggiore legati all'eventuale...

Pallanuoto, l'inedito Settebello entusiasma a Zagabria: battuta la Croazia sul gong

Un Settebello giovane e caparbio, grazie a un goal all'ultimo respiro di Bruni, supera 12-11 la Croazia, a Zagabria (foto FIN), nel secondo confronto amichevole, dopo quello...

Progetto E-Labor, Furore (M5S): “Fondi europei unica opportunità per far rivivere aree interne del Sud”.

Progetto E-Labor, Furore (M5S): “Fondi europei unica opportunità per far rivivere aree interne del Sud”
“L’Europa sta mettendo a disposizione...

Pallanuoto, pubblicati i calendari dei quattro gironi di Serie B: si parte all'insegna dei derby

Sono stati diramati nel pomeriggio odierno i calendari dei quattro gironi di Serie B, edizione 2021/22. Si torna alla formula classica, salvo non preventivati casi di forza...

Pallanuoto Salerno, doppio trionfo al Calcaterra Challange e al Memorial Lapenna

Continuano i successi in ambito giovanile nazionale per la Pallanuoto Salerno. L'Under 14 guidata da coach Tonino Luongo si è aggiudicata anche il prestigioso torneo...

Pallanuoto, A1 femminile: la Top 7 della settima giornata

Con il sorpasso in vetta della Sis Roma ai danni del Plebiscito Padova al termine di una gara condotta in maniera esemplare dal Sette di Marco Capanna, va in archivio la settima...

Pallanuoto, nuovo cambio di programma: il Settebello parte per Zagabria con un'inedita formazione

Contrariamente a quanto comunicato sabato dopo il caso di Covid che ha imposto il rinvio del big match tra Brescia e Recco, il Settebello sta raggiungendo Zagabria per onorare...

Pallanuoto d'Artista, grande successo per il torneo alla "Vitale": vince la Waterpolo Palermo, sorpresa Trieste

Grande successo per la prima edizione di "Pallanuoto d'Artista". Un vero e proprio tour de force quello che si è tenuto alla piscina comunale "Simone Vitale" di Salerno....
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?