Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

Coronavirus, contagiata impiegata della Procura di Salerno. Nuovi positivi in provincia, scuola chiusa a Sarno

11/09/2020

Impiegata contagiata, scatta il protocollo Covid negli uffici della Procura. Ieri il secondo piano della Torre F della Cittadella giudiziaria è rimasto off-limits per l’intera mattinata. Una delle dipendenti ha scoperto, dopo essersi sottoposta volontariamente al tampone, di aver contratto il virus. La notizia si è diffusa nella tarda serata di mercoledì. Subito si è proceduto alla sanificazione degli ambienti frequentati dalla donna. Chiusi anche gli ascensori per consentire i dovuti trattamenti sanitari. L’impiegata è ora in quarantena, mentre si lavora per risalire alla catena dei contatti avuti negli ultimi giorni. Da quanto si apprende, la donna sarebbe una contagiata “di ritorno”. Anche lei, pare, era stata in vacanza ed era rientrata sul posto di lavorare da una settimana. Come suggerito dal protocollo si è sottoposta al tampone ed ha scoperto di essere tornata con il virus.

Dopo tre giorni dal ritorno in classe si ferma già un istituto privato. Mentre a Sarno è boom di contagi e il sindaco sospende tutte le manifestazioni, adesso arriva anche l'ordinanza che obbliga all'uso delle mascherine protettive all'aperto. «Si porta a conoscenza dei genitori degli alunni frequentanti la nostra scuola che quest’oggi le attività didattiche saranno sospese per permettere la sanificazione di tutti i locali. Tanto, a seguito della positiva del tampone per la diagnosi del Covid-19 del genitore di un nostro alunno»: questo l’avviso pubblicato l’altra sera dalla scuola paritaria primaria “San Francesco Saverio" della frazione di Lavorate. La direzione della scuola, dopo soli tre giorni di lezioni, ha deciso di sospendere in via precauzionale le elezioni a causa della positività del papà di un alunno frequentate il plesso in cui sono iscritti altri 100 bambini. Un avviso, pubblicato sul sito istituzionale della “San Francesco Saverio”, che ha destato subito la preoccupazione di tutti i genitori degli studenti e del personale addetto alla struttura, ma che ha trovato gli elogi dell’amministrazione comunale e della politica locale. Vincenzo Salerno, assessore ai servizi scolastici ìha accolto con favore la decisione dei responsabili della scuola. «Una scelta molto oculata e giusta, avvenuta in via precauzionale per garantire la salute di tutti. Mi recherò alla scuola di Lavorate per verificare che vengano osservate tutte le disposizioni dei protocolli anti-diffusione del Covid. In giornata avremo anche un incontro con la consulta scolastica e con i dirigenti di tutti i plessi per organizzare al meglio l’avvio dell’anno scolastico nelle scuole statali». Plauso anche dall’opposizione: «Faccio i miei complimenti alla gestione della sicurezza prontamente attivata dalla scuola paritaria - ha detto il consigliere comunale Giovanni Cocca -. Sarà un anno duro, ma se siamo attenti e non abbassiamo la guardia, possiamo pensare di riprenderci le nostre vite».

Il bilancio delle ultime due giornate recita dieci casi a Sarno, due a Pontecagnano, Bellizzi e Nocera Inferiore, quattro ad Eboli, uno a Salerno, uno a Sant'Egidio e uno ciascuno a Battipaglia, Capaccio Paestum e Caselle in Pittari. A questi da aggiungere un caso registrato a Vietri sul Mare comunicato direttamente dal sindaco Giovanni de Simone.

FONTE: La Città

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, varata la nuova formula ed il calendario: gironcino di ferro per la RN Salerno

Il campionato di Pallanuoto maschile di serie A1 inizierà il 7 novembre. Confermata la formula condivisa da federazione e società nel corso delle riunioni che si...

Copriifuoco alle 23, rientro in casa entro le 23.30: il testo integrale della nuova ordinanza firmata VDL

D’intesa con il Ministro della Salute, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 83 che contiene ulteriori misure di...

Coronavirus, salgono a 90 i casi nel salernitano: aumento progressivo nel capoluogo

Sono 90 i nuovi casi di positivita’ al COVID-19 registrati ieri in provincia di Salerno. I nuovi casi sono emersi da 954 tamponi processati nei laboratori...

Prima Categoria, la stagione della Pol. Baronissi inizia con due pareggi in campionato e Coppa

Inizia con due 1-1 consecutivi la stagione ufficiale della Pol.Baronissi. Nella prima giornata di campionato (girone F), i ragazzi di mister Avellino impattano con l'F3 Nuceria...

Screening gratuito per il controllo della vista ad opera del Lions Club "Hippocratica Civitas"

Giornata dedicata alla prevenzione con i Lions “Salerno Hippocratica Civitas”, di cui è presidente la prof. Rosalba Agresti. Il service si svolto presso la...

Coppa Promozione, il punto: al turno successivo anche Temeraria e Giffonese

Si è disputata con la consueta frammentazione, aggravata dal Covid, la terza giornata (o in alcuni casi gare di ritorno) del primo turno preliminare della Coppa Campania...

Salernitana, caso Covid nella Primavera: sfida di Lecce verso il rinvio

Doccia gelata in casa Salernitana Primavera dopo il rotondo successo con la Reggina al cui interno erano emersi casi di Covid poche ore dopo il match del "Volpe". Questa mattina...

Mezzo milione di mascherina non a norma sequestrate nel Porto di Salerno

Nei giorni scorsi, durante le ordinarie attività di controllo finalizzate al contrasto dei traffici illeciti, i Funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Salerno...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?