Vuoi rimanere sempre aggiornato su Salerno e provincia? basta un click!

Notizie di Salerno In Web
L'informazione libera e indipendente di Salerno e provincia

login

I fatti del giorno | Tutte le principali notizie di cronaca da Salerno e provincia

09/09/2020

L'INCIDENTE

Impatto su via Allende a Salerno, all’altezza della Camera di Commercio, non si conosce la dinamica dell’incidente ma ad avere la peggio ovviamente chi viaggiava sulla moto. Un uomo e una donna, entrambi soccorsi dai sanitari del 118, immobilizzati sulle barelle e trasportato al Ruggi.

CINEMA ALL'APERTO

“Corti in Largo” è il titolo scelto per l’appuntamento che si terrà questa sera (mercoledì 9 settembre) a partire dalle 21 a Largo Montone nel centro storico di Salerno nell’ambito di “We Make City Festival Summer School”, la settimana dedicata alla rigenerazione urbana nel cuore della città. Una sera all’insegna dell’audiovisivo e frutto della collaborazione tra Linea d’Ombra Festival e il collettivo Blam. Attingendo dal corposo archivio di LdO, che quest’anno si appresta a vivere la sua 25esima edizione, domani sera alle 21 ai bambini sarà proposto un ciclo di cortometraggi che aprirà loro una finestra sul mondo dell’animazione. Attraverso la formula della fiaba contemporanea, riletta secondo la grammatica dei nuovi prodotti dell’audiovisivo, ai piccoli – ma anche agli adulti – saranno proposte storie di fantasia e di realtà. Alle 22 sul pannello allestito a Largo Montone che con la sua monumentale fontana del XVII secolo fa da cornice d’eccezione saranno proiettati quattro cortometraggi: “Discipline” di Christophe M. Saber. Questo film è stato girato nel 2014 e tratta di diversi temi, tra i quali la violenza sui bambini da parte dei genitori e le differenze etniche che ci sono in Svizzera; “Lost in the Middle” di Senne Dehandschutter che propone un racconto sulla perenne contraddizione, inoltre attraverso balzi di tempo e spazio si sviluppano scenari di realtà multiple di grande potenza evocativa; “The divine way” di Ilaria Di Carlo, liberamente ispirato alla Divina Commedia dantesca, ci accompagna nell’epica discesa della protagonista attraverso un infinito labirinto di scale, e “Marc Auge’s Non Places” di Diana Iris Francese, un omaggio della regista all’antropologia che come lei stessa scrive “le ha dato nuovi occhi per guardare le cose”.

L'EVENTO

“…E non vedremo più le stelle” è un dramma teatrale in quattro micro-atti che tenta di osservare a posteriori il giorno in cui gli americani sbarcarono in italia con l’operazione Avalanche, un’operazione che ha cambiato il volto dell’Italia; ed proprio da questo cambiamento che nasce questo spettacolo che tenta di creare uno spartiacque tra un prima ed un dopo per indagare i cambiamenti che lo stanziamento americano ha portato al nostro paese. Questo accadeva esattamente 77 anni fa, il 9 settembre 1943. I testi sono firmate dal talento di Luigi Nobile, così come le musiche che partono dagli antichi modi greci e da una baccante che da inizio allo spettacolo per giungere, dopo la venuta di coloro che ci liberarono dal nazismo, al jazz portato in scena da Antonello Altieri e Lucille Cross, che saranno in scena insieme a due attrici: Emiliana La Torraca e Maria Gioia Naponiello. Allestimenti e scenografie sono state curate da Ilario Darino e Virgilio Del Guercio. L’evento è prodotto da Mo’Art in collaborazione con il comune di Eboli, l’assessorato al turismo, associazione Sophis, Monochrome Art, Start’Mo. L’evento è organizzato nel rispetto delle norme attualmente in vigore per l’emergenza Covid-19, sarà obbligatorio l’utilizzo della mascherina, i posti sono limitati e disponibili solamente su prenotazione. (aSalerno.it)

L'OPERAZIONE

Centauri gareggiavano per le vie della città: fermati dai carbinieri. Ieri in via Ionio di Battipaglia, i carabinieri della Sezione Radiomobile di quel centro, coordinati dal Ten. Graziano Maddalena, personale del locale Commissariato della Polizia di Stato diretto dalla V. Questore Lorena Cicciotti e della Polizia Municipale di Battipaglia, diretto dal Ten. Col. Gerardo Iuliano, hanno eseguito un massiccio servizio di prevenzione stradale con l’impiego di complessivi 10 uomini (tra cui la squadra motociclisti della Sez. RM dei CC) e 5 mezzi in dotazione. Il servizio “a sorpresa” è stato organizzato a seguito di alcune segnalazioni, giunte alla Forze di Polizia, di giovani che erano soliti gareggiare e scorrazzare lungo il rettilineo di Via Ionio. Nel corso del servizio sono stati controllati 40 motocicli e 48 giovani nonché elevati 9 verbali per violazioni varie al Codice della strada di cui uno per guida senza patente; due per modifiche alle caratteristiche tecniche/costruttive dei mezzi al fine di potenziare il motore e due per mancata copertura assicurativa nonché sequestrati tre motocicli. I servizi di prevenzione e contrasto svolti dall’Arma dei Carabinieri, continueranno, specie nei fine settimana, al fine di tutelare la pubblica incolumità ed il rispetto della normativa inerente la circolazione stradale. (La Città)

IL ROGO

Rogo distrugge mansarda nei pressi di via Valle Mauro. L'incendio di natura accidentale ha distrutto la.mansarda di una abitazione dove erano in corso dei lavori. Provvidenziale l'intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Sala Consilina coordinati dal Capo Reparto Eugenio Siena. Fortunatamente le due persone che si trovavano nell'immobile non hanno riportato ferite. (La Città)

QUELLO EVITATO

Questa mattina volontari del gruppo comunale di Protezione Civile, in ricognizione in località Giovi Casa D’Amato, hanno notato un principio di incendio. Dopo il primo intervento di contenimento, sono stati allertati i Vigili del Fuoco che hanno definitivamente domato il focolaio.

GLI ABUSIVI

Il comandante della Municipale di Agropoli, guidato  dal maggiore Sergio Cauceglia, coadiuvato dai suoi uomini, questa mattina, nel corso di un mirato servizio teso al contrasto all’abusivismo edilizio, si è recato in località Moio alto. In zona sottoposta a vincolo paesaggistico e zona 1 del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni nonché area Sic, ha sottoposto a sequestro preventivo una struttura abusiva di circa 80 metri quadrati, che sarebbe stata utile per la realizzazione di un edificato. Visto lo stato di incompletezza dell’opera, alla struttura sono stati apposti i sigilli. Durante la medesima ispezione, il personale della Polizia municipale ha accertato ulteriori abusi in altra proprietà consistenti nella realizzazione di una struttura del volume di circa 30 metri quadrati adibita a deposito di masserizie; un box di circa 20 metri quadrati, adibito a deposito attrezzi ed una tettoia a copertura di una scala. Il tutto realizzato senza alcun titolo edilizio. Tutti gli abusi accertati riceveranno apposito ordine di demolizione.

IL BORSEGGIO

I borseggiatori sono tornati in azione a Cava de’ Tirreni. E hanno ripreso a frequentare le zone vicino agli uffici postali. Vittima dei malviventi è stata, stavolta, una signora metelliana – come scrive il quotidiano “Il Mattino” – alla quale hanno sfilato il portafoglio dalla borsa. Secondo la ricostruzione della donna, ieri mattina, una volta terminate tutte le commissioni, si è diretta verso l’uscita dell’ufficio postale di via Sorrentino. Ha così proseguito lungo il Corso Umberto I. Sono passati solo pochi istanti e ha messo le mani in borsa per prendere il portafoglio e si è accorta di essere stata derubata.

IL RECORD

Record di multe a Pontecagnano Faiano: sono stati effettuati ben 514 verbali da parte della Polizia Municipale. Ecco tutti i dettagli delle operazioni. Un numero mai raggiunto prima, che ha interessato in particolare la Litoranea e la Strada Aversana, per un totale di circa 30.000,00 euro. “Il ruolo degli uomini e delle donne impegnati lungo le strade del nostro territorio con il preciso intento di salvaguardarlo e tutelarlo è sempre più determinante al fine di innalzare il livello di legalità e di sicurezza. Sono tante le iniziative portate a compimento grazie ai nostri Vigili e fra queste quella delle contravvenzioni registrate nel solo mese di agosto. Procediamo in questa direzione e garantiremo i migliori risultati per la nostra comunità”, ha sottolineato l’Assessore con delega alla Polizia Municipale Michele Roberto Di Muro. (L'Occhio)

Rimani aggiornato:

Se vuoi essere tempestivamente aggiornato su quello che succede a Salerno e provincia, la pagina facebook di Salerno in Web pubblica minuto per minuto notizie fresche sulla tua home.

Altri articoli recenti

Pallanuoto, varata la nuova formula ed il calendario: gironcino di ferro per la RN Salerno

Il campionato di Pallanuoto maschile di serie A1 inizierà il 7 novembre. Confermata la formula condivisa da federazione e società nel corso delle riunioni che si...

Copriifuoco alle 23, rientro in casa entro le 23.30: il testo integrale della nuova ordinanza firmata VDL

D’intesa con il Ministro della Salute, il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha firmato l’Ordinanza n. 83 che contiene ulteriori misure di...

Coronavirus, salgono a 90 i casi nel salernitano: aumento progressivo nel capoluogo

Sono 90 i nuovi casi di positivita’ al COVID-19 registrati ieri in provincia di Salerno. I nuovi casi sono emersi da 954 tamponi processati nei laboratori...

Prima Categoria, la stagione della Pol. Baronissi inizia con due pareggi in campionato e Coppa

Inizia con due 1-1 consecutivi la stagione ufficiale della Pol.Baronissi. Nella prima giornata di campionato (girone F), i ragazzi di mister Avellino impattano con l'F3 Nuceria...

Screening gratuito per il controllo della vista ad opera del Lions Club "Hippocratica Civitas"

Giornata dedicata alla prevenzione con i Lions “Salerno Hippocratica Civitas”, di cui è presidente la prof. Rosalba Agresti. Il service si svolto presso la...

Coppa Promozione, il punto: al turno successivo anche Temeraria e Giffonese

Si è disputata con la consueta frammentazione, aggravata dal Covid, la terza giornata (o in alcuni casi gare di ritorno) del primo turno preliminare della Coppa Campania...

Salernitana, caso Covid nella Primavera: sfida di Lecce verso il rinvio

Doccia gelata in casa Salernitana Primavera dopo il rotondo successo con la Reggina al cui interno erano emersi casi di Covid poche ore dopo il match del "Volpe". Questa mattina...

Mezzo milione di mascherina non a norma sequestrate nel Porto di Salerno

Nei giorni scorsi, durante le ordinarie attività di controllo finalizzate al contrasto dei traffici illeciti, i Funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Salerno...
Contatti - Privacy Policy
Realizzazione grafica e tecnica a cura di Vincenzo Vigilante

Informativa per la privacy del visitatore:

Questo sito e gli strumenti terzi da esso utilizzati si avvalgono di cookie sia tecnici che di profilazione, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nell'apposita policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. Ho capito, non mostrare più questo banner.

Perchè vedo questo banner?